Come Intrappolare uno Scoiattolo con Materiali Comuni

Se vivi in un quartiere con molti alberi, è probabile che ti sei già trovato qualche scoiattolo in soffitta. Questi roditori sono difficili da allontanare dalla tua casa una volta che si sono ambientati, tanto più che cercano riparo in una casa proprio per avere dei cuccioli. Costruire un passaggio a senso unico è il modo più efficace e meno crudele per cacciare gli scoiattoli da casa, e lo puoi costruire usando del materiale che probabilmente hai già. Una volta costruita la porta, puoi aggiungere una trappola; accertati solo che sia legale nella zona in cui vivi.

Metodo 1 di 2:
Parte prima: Installare una Porta a Senso Unico

  1. 1
    Osserva i punti di ingresso della tua casa. Guardati intorno, controlla la soffitta o la zona in cui hai sentito uno scoiattolo razzolare e scopri da dove è entrato. Se trovi più di un foro, chiudili tutti, ma in particolare quello principale, in modo che abbia un solo modo per entrare e uscire. Potrai mettere la trappola in questo punto di ingresso.
    • Blocca tutti gli ingressi, fissando dei pezzi di rete metallica intorno ai fori con una pistola spara graffette.
    • E' meglio farlo a metà mattina, quando lo scoiattolo probabilmente sarà fuori per trovare cibo.
    • Se puoi aspettare le giornate torride di metà estate per cercare lo scoiattolo in soffitta, può anche non rendersi necessario mettere una trappola. I sottotetti sono troppo caldi per gli scoiattoli in questo periodo dell'anno, quindi puoi bloccare tutti i punti di ingresso, compreso quello principale, quando sono distanti.
  2. 2
    Controlla se vedi cuccioli di scoiattolo nella zona. Prima di intrappolarlo e liberarlo devi scoprire se ci sono dei cuccioli. Le mamme scoiattolo di solito si rifugiano nelle soffitte quando sono in procinto di partorire, e molto probabilmente ci sarà un nido da qualche parte tra le pareti o sulle travi. Un tipico nido di scoiattolo prevede 3-5 cuccioli. Se intrappoli la madre senza gestire prima i cuccioli, questi moriranno. Oltre ad essere disumano, lasciarli morire creerà un cattivo odore nella tua casa.
    • Se hai guardato ovunque e non hai trovato alcuna traccia di cuccioli, ascolta con attenzione lungo le pareti. Se in un punto senti molto più calore rispetto al resto del muro, probabilmente c’è un nido. Dovresti fare un buco lì per togliere i cuccioli, e riparare il muro successivamente. Questo comporta qualche problema, ma è molto meglio che lasciarli morire nelle pareti.
    • Se trovi i cuccioli, valuta se sono abbastanza grandi da poter lasciare il nido e sopravvivere da soli. Se sono ancora troppo piccoli per camminare, aspetta qualche settimana prima di intrappolare la madre, altrimenti i cuccioli moriranno di fame nel nido.
  3. 3
    Installa una porta a senso unico nel punto di ingresso principale. Inizia assicurando un pezzo di rete metallica alla parete interna dell’ingresso principale, lasciando un foro abbastanza grande sul basso dove lo scoiattolo possa passare. Piega la parte inferiore della rete verso l'esterno in modo da dare una forma tubolare. Piega le punte della rete leggermente verso l'interno. Uno scoiattolo può spingere attraverso questo foro per uscire, ma non sarà in grado di tornare dentro.
    • Se ti accorgi che lo scoiattolo è ancora in grado di entrare e uscire da casa, potrebbe essere necessario fare un buco più piccolo. Dovresti anche controllare in altre zone per assicurarti di avere coperto gli altri passaggi.
    • Se hai trovato dei cuccioli, ricordati che non devi installare la rete prima che siano abbastanza grandi da lasciare la zona per conto proprio. In caso contrario, ti ritroveresti una nidiata da gestire, mentre la madre è rimasta all’esterno.
  4. 4
    Se il tuo scopo è quello di intrappolare lo scoiattolo, metti una gabbia fuori dalla porta. Intrappolare gli scoiattoli è illegale in molti stati, e in alcuni casi è legale solo se li uccidi subito dopo. Se vuoi mettere una trappola, puoi posizionarne una metallica sul lato esterno della porta a senso unico, in modo che lo scoiattolo vi entri direttamente. Quando esce, salta nella gabbia, e non sarà in grado di tornare indietro.
    • Per attirarlo nella gabbia, puoi metterci un’esca con burro di arachidi o delle arance.
    • Le gabbie metalliche sono articoli comuni nelle case, ma non sono le trappole ideali per scoiattoli. La cosa migliore sarebbe quella di acquistarne una o due specifiche. Queste sono costruite apposta per intrappolare gli scoiattoli con metodi umani.
  5. 5
    Rimuovi con attenzione la gabbia e chiudi la porta. La parte difficile è chiudere la porta della gabbia senza che lo scoiattolo scappi.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Parte seconda: Liberare lo Scoiattolo

  1. 1
    Non maneggiare lo scoiattolo con le mani nude. Non dovrebbe esserci bisogno di toccarlo, ma se dovesse succedere, assicurati di indossare dei guanti pesanti. Gli scoiattoli possono mordere e graffiare, quindi è importante proteggerti.
  2. 2
    Libera lo scoiattolo a 8-15 km di distanza. Se lo rilasci troppo vicino alla tua proprietà, tornerà nuovamente nella tua soffitta. Allontanati dal tuo quartiere e liberalo in una zona ricca di alberi.
  3. 3
    Rilascia i cuccioli insieme alla madre. Se in qualche modo hai intrappolato sia i piccoli che la madre, liberali tutti nello stesso luogo. I cuccioli avranno molte più probabilità di sopravvivere se restano con la loro madre.
  4. 4
    Pulisci la zona in cui è stato intrappolato lo scoiattolo. Dopo averlo rilasciato, disinfetta la zona dove l’hai trovato usando prodotti per la pulizia aggressivi. Assicurati che tutti i fori di ingresso siano sigillati. Valuta di spruzzare un repellente in tutta la zona nella remota possibilità che lo scoiattolo cerchi di tornare.
    Advertisement

Consigli

  • Controlla la trappola ogni ora e fai uscire lo scoiattolo con una rete. Mettilo in un sacco e portalo molto, molto lontano in modo che non sia in grado di ritornare. Nel giro di una giornata dovresti aver risolto il problema.
  • Informati sulle leggi del tuo stato in merito alle tecniche di controllo non mortali degli animali infestanti.
  • Attenzione: gli scoiattoli selvatici mordono e graffiano seriamente e possono avere pulci e acari; inoltre possono portare malattie e, seppure raramente, la rabbia.
Advertisement

Avvertenze

  • Non allagare la trappola con l'acqua a tal punto da coprire interamente lo scoiattolo. Questo articolo non vuole illustrarti una trappola per annegare scoiattoli, ma devi catturarli per trasferirli altrove.
  • Non rischiare di prenderti morsi e malattie quando cerchi di gestire l'animale selvatico catturato.
  • Informati presso il dipartimento di caccia e pesca della tua regione prima di attuare il metodo descritto in questo articolo. In alcune zone la caccia agli scoiattoli è totalmente vietata, mentre in altre potrebbe essere consentito con l’obbligo di liberarli. Devi comunque sempre verificare presso il tuo dipartimento di competenza.
  • Installare una "trappola" per causare la morte per annegamento non è considerato un mezzo di controllo della popolazione degli scoiattoli né legale né umano.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Rete metallica
  • Pistola spara graffette
  • Gabbia

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Animali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement