Come Inventare un Supereroe

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Da Aquaman a Wolverine, i fumetti di supereroi sono tra le creazioni più iconiche del ventesimo secolo. Se ti piace l’idea di creare un supereroe che abbia una mitologia e delle storie tutte sue, ecco come scegliere caratteristiche e tratti adatti a creare un personaggio che risulti interessante agli occhi degli altri, e dal quale partire per inventare storie che lo coinvolgano.

Parte 1 di 3:
Scegliere i Superpoteri

  1. 1
    Pensa a superpoteri accidentali o “nucleari”. Alcuni personaggi possiedono poteri “nucleari”, ovvero sono entrati in contatto con qualche tipo di sostanza che ha dato loro poteri sovrumani. Questa scelta è stata particolarmente popolare negli anni Quaranta, durante la cosiddetta “Età dell’Oro” dei fumetti, nel periodo in cui la tecnologia nucleare era in crescita.
    • Daredevil, Spiderman, Hulk, Flash, e il Dr. Manhattan sono buoni esempi di eroi con poteri di questo genere. [1]
  2. 2
    Pensa a poteri di altri mondi. Alcuni personaggi hanno poteri “alieni”. In questo caso, si parla di oggetti e abilità che arrivano al tuo eroe da altri mondi. Le storie che coinvolgono questo tipo di poteri tendono a essere espansive e intergalattiche, concedendo all’eroe la possibilità di volare tra i mondi e compiere imprese che trapassino qualsiasi barriera dell’essere umano. A volte tali eroi hanno anche un aspetto alieno, o sono stati trasformati in qualche maniera.
    • Superman, Silver Surfer e Lanterna Verde fanno parte di questo tipo di eroi.
  3. 3
    Pensa ad abilità provenienti da mutazioni. Alcuni supereroi derivano dall’evoluzione di tratti naturali in qualcosa di diverso, che si rivelano poi essere poteri che vanno oltre le normali capacità umane. Manipolazione genetica, evoluzione e altri fattori sono spesso coinvolti nella creazione di poteri di questo genere. Anche la magia può essere una parte importante di tali abilità.
    • Tutti gli X-Men, Capitan America, John Costantine (Hellblazer) e Aquaman sono ottimi esempi di questa tipologia di personaggi, in quanto ognuno di essi ha guadagnato biologicamente i propri poteri.
  4. 4
    Considera l’idea di non dare alcun potere al tuo eroe. In alcuni fumetti gli eroi non hanno superpoteri. Iron Man, Occhio di Falco e Batman sono esempi di personaggi senza alcun potere che non sia la loro intelligenza e un equipaggiamento eccezionale. Sebbene questi personaggi siano solitamente abbastanza benestanti per pagare l’equipaggiamento e i gadget di cui dispongono, possiedono un tocco di umanità in più che li rende unici.
  5. 5
    Pensa fuori dagli schemi. Molti dei superpoteri tradizionali sono già stati utilizzati. Inizia a pensare a mondi differenti e originali, in cui siano considerati “poteri” cose davvero strane. Chi dice che il potere del tuo supereroe non possa essere avere una chiave particolare, in un mondo che è un intrico di porte chiuse? In generale, difficilmente i nuovi supereroi volano in giro con dei mantelli addosso o hanno nomi che finiscono in “man”.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Creare il tuo Eroe

  1. 1
    Pensa alle sue origini. Tutti i supereroi vengono da qualche parte. La loro storia pregressa ci fornisce molte informazioni su di loro. Cosa sarebbe Superman senza la distruzione di Krypton? Chi sarebbe Batman senza la morte dei suoi genitori?
    • Da dove viene il tuo eroe?
    • Chi erano i suoi genitori?
    • Come ha guadagnato i suoi poteri?
    • Cosa fa per guadagnarsi da vivere?
    • Qual era la sua paura quando era bambino?
    • Chi sono i suoi amici?
    • Quali sono i suoi desideri?
  2. 2
    Dai un look al tuo personaggio. Ora arriva il bello. L’aspetto e l’uniforme di un supereroe sono le caratteristiche che lo distinguono da tutti gli altri eroi. I supereroi devono apparire intriganti e pronti ad affrontare il male. Pensa ai colori e agli indumenti specifici che caratterizzeranno il tuo personaggio.
    • Fai in modo che l’uniforme sia adatta alle abilità. Se il tuo eroe ha abilità simili a quelle di Superman, è difficile che abbia bisogno di equipaggiamento protettivo o oggetti particolari.
    • Molti personaggi indossano una maschera per proteggere la propria identità segreta. I mantelli erano un tratto distintivo degli eroi durante l’Eta dell’Oro o d’Argento, ma non è escluso che tu possa utilizzarne uno.
    • Inventa un simbolo. Che simbolo o distintivo avrà il tuo personaggio per far sì che gli altri lo riconoscano all’istante? Pensa alla S di Superman e al simbolo sull’anello di Lanterna Verde.
    • Alcuni eroi dei fumetti non indossano uniformi complete, ma sono caratterizzati da alcuni dettagli che ti aiutano a identificarli. Ne sono un esempio i capelli e le basette di Wolverine.
  3. 3
    Crea l’identità segreta del tuo personaggio. L’identità segreta o l’alter-ego di un supereroe che si rispetti è importante almeno quanto la sua storia. Il supereroe è affascinante, ma il suo alter-ego è la base da cui l’eroe prende vita. Cosa fa l'eroe quando non va in giro a salvare il mondo? Chi è nella vita reale? È questo il punto di partenza per la creazione di personaggi straordinari. [2]
    • Un buon supereroe deve essere in difficoltà. Clark Kent è un alter-ego perfetto per Superman, perché non ne fa una giusta. E il Kryptoniano di nome Kal-El probabilmente avrebbe qualche difficoltà a mettere tutto a posto, appena arrivato sulla Terra.
    • In alcuni casi l’identità segreta del tuo eroe può derivare dalla sua storia. Magari il personaggio è un netturbino che riceve i superpoteri dopo la scoperta di rifiuti radioattivi nella spazzatura. La sua identità segreta, in questo caso, sarebbe quella del netturbino, il suo lavoro originale. [3]
  4. 4
    Fornisci dei difetti al tuo supereroe. I supereroi non sono perfetti. Una buona storia che parla di eroi contiene sempre alcuni momenti di tensione, che puoi ottenere solo se il tuo eroe ha qualcosa che lo tormenta. I difetti dei personaggi sono una parte essenziale di qualsiasi storia che si rispetti, incluse quelle dei supereroi.
    • Cosa desidera il tuo personaggio?
    • Cosa gli impedisce di ottenere ciò che desidera?
    • Di cosa ha paura?
    • Cosa lo fa arrabbiare?
    • Qual è la sua debolezza?
  5. 5
    Inventa un buon nome. Ora che hai creato una serie di tratti, abilità e difetti per il tuo personaggio, è tempo di scegliere un nome rappresentativo. I supereroi dovrebbero sempre avere nomi memorabili che costituiscano un buon titolo per un fumetto. Scegline uno che si adatti alla storia e ai poteri del tuo personaggio. [4]
    • Non è necessario che tutti i supereroi abbiano nomi che finiscono con “man”. John Costantine, Swamp Thing e Wolverine sono ottimi esempi di eroi che hanno nomi differenti.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Inventare le Storie

  1. 1
    Inventa un mondo per il tuo eroe. Metropolis è essenziale per Superman. Tank Girl ha bisogno della sua versione post-apocalittica dell’Australia in cui muoversi. In che mondo vive il tuo supereroe? Quali sono i pericoli e le minacce di questo mondo, per lui e per la gente normale? Una buona storia dipende anche dal luogo in cui vive l’eroe.
    • Quali sono le problematiche del tuo mondo? Il tuo netturbino che trova rifiuti nucleari potrebbe vivere a Brooklyn. Ma la storia sarebbe più interessante se raccogliesse rifiuti nell’Avamposto 7 su Marte, dove cibo e acqua sono limitati, le gang governano le strade e i rifiuti sono molto abbondanti. Sii creativo.
  2. 2
    Crea una nemesi per il tuo supereroe. Chi dovrà combattere il tuo personaggio? Un gruppo di nemici? O un singolo nemico giurato che ha piani malefici per la città dell'eroe? Dal Joker al Dottor Octopus, a Magneto, i cattivi sono importanti per la storia quanto lo sono gli eroi.
    • Pensa agli opposti. Se il tuo supereroe è un netturbino con poteri nucleari, magari la sua nemesi potrebbe essere un chirurgo malvagio che vive in un laboratorio incredibilmente asettico e non esce mai. Tuttavia, mette a punto piani malvagi dal suo laboratorio segreto.
    • Non è necessario che i nemici siano persone specifiche. Un Batman non ha obbligatoriamente bisogno di un Joker contro cui combattere.
  3. 3
    Inventa dei personaggi di supporto. Le storie di supereroi non possono limitarsi a eroi e cattivi. Servono anche persone normali in mezzo all’azione, per mettere alcuni paletti alla storia. Il Commissario Gordon, Pa Kent, April O’Neil e lo zio Ben sono esempi di personaggi splendidi che motivano e influenzano i supereroi nei fumetti.
    • Il tuo eroe ha familiari o fratelli?
    • Pensa a un interesse amoroso per il tuo eroe. Sarà in grado di condividere con la persona che ama la sua identità segreta? Questa persona finirà in mezzo al conflitto? Ci sono moltissime idee da sviluppare utilizzando l’amore di un eroe.
  4. 4
    Trova un buon motivo per il conflitto. Cosa mette uno davanti all’altro il tuo eroe e il suo nemico? Cosa accade per provocare drammi e tensioni nel tuo mondo? Lavorando sugli spunti che hai a disposizione potrai trovare molte idee per creare un conflitto adatto alla tua storia.
    • Cosa deve fare il tuo eroe, nello specifico, per fermare il male? Cosa può fare, con i suoi poteri, il tuo netturbino per evitare che il chirurgo malvagio prenda il controllo dell’Avamposto 7 di Marte?
    • Pensa ai desideri del nemico. Cosa lo rende malvagio? Lex Luthor, uno dei grandi nemici di Superman, era un avido uomo d’affari sempre alla ricerca di un guadagno. Il Joker trova divertenti il crimine e la violenza, mentre Batman cerca sempre di difendere coloro che hanno subito ingiustizie.
  5. 5
    Per il momento, non uccidere personaggi principali. Una delle cose più importanti quando inizi un fumetto di supereroi è non “concludere” le storie. Lascia che abbiano un futuro. I fumetti vengono pubblicati in serie, il che significa che possono continuare per tutto il tempo che desideri. Le storie di Batman vengono raccontate sin dagli anni Quaranta.
    • Pensa a come aggiungere più livelli alle storie del tuo eroe, “a cipolla”, anziché limitarti a iniziarle e finirle.
  6. 6
    Dai vita al tuo personaggio. I supereroi sono ottimo materiale per i fumetti, per i film e anche per brevi fan-fiction. Se vuoi dare vita al personaggio al di fuori della tua immaginazione, inizia a scrivere: in questo modo gli altri potranno vedere l’eroe in azione. Leggi i seguenti articoli per avere più informazioni su come scrivere una storia di supereroi:
    Advertisement

Consigli

  • Non copiare! Fa sì che il tuo personaggio sia originale. La gente non si interesserà a qualcosa che ha già visto, quindi fai in modo che il tuo eroe sia unico nel suo genere.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement