Come Lanciare una Fastball Più Veloce

Sei un lanciatore di baseball, fai del tuo meglio per lanciare una fastball velocissima che elimini il battitore al piatto, ma proprio non ci riesci. Perché? Forse perché le tue braccia non sono abbastanza forti, o perché non spingi con la gamba posteriore. Oppure perché la tua precisione non è sufficiente. Qualunque sia la ragione, queste istruzioni ti aiuteranno a lanciare delle fastball più veloci e diritte.

Passaggi

  1. 1
    Fai allungamento ogni 4 giorni, soprattutto prima di lanciare. Metti del ghiaccio sul braccio dopo aver lanciato! Ridurrai dolore e gonfiore.
  2. 2
    Fai dei lanci lunghi con un amico. Per un periodo di alcune settimane, allenati a lanciare la palla sempre più lontana, fino a raggiungere il tuo limite. Se sei un ragazzo giovane, cerca di raggiungere i 90 metri. I ragazzi più grandi, che vanno al liceo o all'università dovrebbero provare a raggiungere i 220-250 m. Nota che dovrai dedicare un po' di tempo al raggiungimento di queste distanze, e non potrai allenarti in questo modo da subito. Prova a fare lanci lunghi 4-5 volte a settimana, e lancia normalmente tutti i giorni.
  3. 3
    La tecnica giusta ti permette di lanciare con molta più potenza. Imparare la tecnica è senza dubbio la parte più difficile per un lanciatore. Esistono molte tecniche che ti permettono di ottenere il massimo dai tuoi lanci, ma esistono ancora più errori che possono limitarti. Le tecniche corrette includono le seguenti. Inizia con il peso sulla gamba posteriore e porta il guanto all'altezza delle spalle. Muovi le braccia allo stesso tempo delle gambe. Ricorda che la potenza arriva dal basso. Se però spingerai con le gambe prima di ruotare le anche, ridurrai il controllo del corpo e perderai stabilità, perdendo parte della potenza espressa dal core. Le tue anche dovrebbe iniziare a ruotare prima di dare l'ultima spinta con il piede posteriore. Questo ti aiuterà a tenere la testa ferma. Durante la rotazione delle anche, il tuo gomito di lancio dovrebbe trovarsi a un angolo di 90°-110°, e la tua spalla dovrebbe essere sulla stessa linea del gomito. Dopo la rotazione, dovrai far seguire il movimento da tutto il corpo, rivolgendoti verso il catcher.
  4. 4
    Le cose più importanti da ricordare sui piedi durante il lancio sono:
    • Quando assumi la posizione di lancio, il piede del lato non dominante dovrebbe trovarsi 2,5 - 5 cm davanti a quello di lancio.
    • Dopo il caricamento, il tuo piede dovrebbe essere rivolto in senso perpendicolare a casa base fino al momento in cui lo rimetterai a terra. Quando ruoterai le anche, dovrai ruotare anche i piedi, portando le dita del piede verso casa base (una rotazione di 90°).
    Pubblicità

Consigli

  • Quando fai i lanci lunghi, assicurati di lanciare la palla tesa. Non lanciare la palla con una parabola per raggiungere il tuo amico, ma cerca di lanciarla attraverso, anche se questo significa che la palla dovrà fare alcuni rimbalzi. Un lancio teso che rimbalza è SEMPRE meglio di un pallonetto che non rimbalza.
  • Correndo puoi ridurre la quantità di acido lattico nelle braccia dopo una dura sessione di allenamento. La corsa inoltre ti permette di aumentare la potenza delle gambe.
  • Anche la resistenza è importante per lanciare con più velocità, perciò corri spesso per migliorarla. .
  • I piegamenti e i plank (eseguiti con la tecnica corretta) sono un ottimo allenamento per migliorare la forza del core.
  • Lancia una palla medica. Rinforzerai i muscoli. Più è pesante meglio è.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se non eseguirai nel modo corretto riscaldamento e allungamento, potresti infortunarti.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 57 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sport & Fitness

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità