Come Lavare ad Alta Pressione il Rivestimento di Vinile

La pulizia periodica dei rivestimenti in vinile è indispensabile per mantenere la bellezza e il valore degli esterni della tua casa. Un’idropulitrice è uno strumento ideale per questo lavoro perché elimina la muffa, lo sporco e il sudiciume. La maggior parte di questi strumenti è semplice da usare e non richiede molto sforzo. Tutto quello che ti serve, idropulitrice inclusa, può essere comprato o noleggiato nei negozi di ferramenta e di bricolage. Per una pulizia efficace, devi preparare i rivestimenti, scegliere e utilizzare delle impostazioni specifiche dell’idropulitrice e spendere un po’ di tempo per maneggiare in sicurezza la strumentazione. Continua a leggere per le istruzioni specifiche.

Passaggi

  1. 1
    Scegli l’equipaggiamento e le impostazioni corrette. Un'idropulitrice elettrica o a benzina con una pressione di 3000 PSI e una velocità di getto pari a 24 litri al minuto fornisce tutta la potenza necessaria per una pulizia efficace anche nei punti del rivestimento più alti e difficili da raggiungere. Imposta l’ugello a bassa pressione e usa una punta a 25°. Nel serbatoio, aggiungi una soluzione detergente (come un sapone per i piatti delicato).
  2. 2
    Prepara la zona. La preparazione è la chiave per un buon risultato. Rende il lavoro più rapido e semplice per coloro che preferiscono non rivolgersi a un’azienda specializzata.
    • Rimuovi tutti gli ostacoli presenti nella zona. Dovrai temporaneamente spostare i mobili da giardino, i vasi di fiori e così via.
    • Inumidisci e copri le piante nei paraggi per proteggerle dal getto ad alta pressione e dai detergenti chimici. Puoi usare un telo non poroso in plastica o in tela cerata.
    • Copri tutte le prese e i cavi elettrici. Se non sono provvisti dei coperchi originali, sigillali con della plastica e nastro adesivo resistente all’acqua.
    • Togli la muffa molto densa con una miscela di candeggina e acqua. Strofina la zona manualmente e risciacqua con acqua fresca e pulita.
  3. 3
    Verifica il getto dell’idropulitrice per abituarti alla sua potenza. Puoi aumentare o diminuire la forza dello spruzzo sia regolando l’ugello sia allontanandoti o avvicinandoti al rivestimento.
  4. 4
    Lavora in maniera costante, lavando una sezione alla volta dal basso verso l’alto e da sinistra a destra. Inoltre assicurati che l’ugello sia orientato a 45° verso il basso per minimizzare la quantità d’acqua che può penetrare sotto il vinile. Una quantità eccessiva di acqua può staccare il rivestimento, bagnare il materiale isolante o la struttura e causare la formazione di muffe oltre a danneggiare l’impianto elettrico.
  5. 5
    Risciacqua il vinile con acqua pulita. Lavora dall’alto verso il basso per evitare la formazione di strisce di sporco e risciacqua entro 5-10 minuti da quando hai usato il sapone, per evitare che il detergente si asciughi sul rivestimento.
    Pubblicità

Consigli

  • Mantieni l’ugello con un certo angolo e non dirigere il getto sui vetri quando pulisci in prossimità delle finestre.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare acqua calda. L’acqua bollente fa rovinare, raggrinzire o deformare alcuni tipi di vinile.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità