Come Lavare gli Asciugamani Nuovi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Lavare correttamente gli asciugamani nuovi aiuta a mantenerli puliti e perfetti più a lungo. Prima di usarli, è importante lavarli in lavatrice per eliminare i residui di polvere o altro tipo rimasti sul tessuto. In seguito al primo lavaggio, continua a lavarli due volte alla settimana, evitando i prodotti che possono rovinarli, come ammorbidenti o salviette antistatiche. Tenendo qualche semplice regola a mente, potrai farli durare a lungo.

Metodo 1 di 3:
Lavare gli Asciugamani per la Prima Volta

  1. 1
    Lava gli asciugamani nuovi prima di usarli. Gli asciugamani nuovi possono presentare residui di sostanze chimiche, ma anche polvere e batteri che si sono accumulati sugli scaffali del negozio. Lavarli a fondo permette di rimuovere queste particelle, in modo che siano ben puliti in vista del primo utilizzo [1].
  2. 2
    Controlla l'etichetta degli asciugamani nuovi per conoscerne le istruzioni di lavaggio. Guarda l'etichetta cucita lungo il bordo degli asciugamani. Alcuni vanno lavati in acqua calda, altri in acqua fredda. Alcuni non possono essere messi nell'asciugatrice. Segui le istruzioni di lavaggio riportate sull'etichetta per evitare di danneggiarli [2].
  3. 3
    Separa gli asciugamani bianchi da quelli colorati. I coloranti degli asciugamani nuovi si trasferiscono con maggiore facilità durante il lavaggio. Di conseguenza, se lavi gli asciugamani bianchi con quelli colorati, rischi di farli stingere. Fai due carichi separati affinché mantengano intatto il colore originale [3].
  4. 4
    Fai un carico solo con gli asciugamani nuovi. Non aggiungere vestiti o altri capi di biancheria, specialmente durante il primo lavaggio. I coloranti degli asciugamani nuovi potrebbero stingere gli altri capi. Analogamente, i coloranti dei vestiti potrebbero macchiare gli asciugamani bianchi [4].
  5. 5
    Fissa il colore degli asciugamani con 1 tazza (250 ml) di aceto bianco. Versa l'aceto nella lavatrice insieme agli asciugamani colorati. Dimezza la quantità di detersivo che usi di solito. Poi, lava gli asciugamani con acqua tiepida (a meno che l'etichetta non dica di fare diversamente). Esegui questa procedura per i primi 2-3 lavaggi [5].
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Asciugare gli Asciugamani Nuovi

  1. 1
    Sprimaccia gli asciugamani nuovi prima di metterli nell'asciugatrice. Passa le dita sugli asciugamani e scuotili con le mani per sprimacciarli. A questo punto, imposta un programma di asciugatura normale [6].
  2. 2
    Per rimuovere i pelucchi, metti gli asciugamani nell'asciugatrice insieme a un grande pezzo di rete di nylon. Durante il programma di asciugatura, gli asciugamani sbatteranno contro la rete, perdendo in questo modo i pelucchi. Le reti di nylon sono reperibili in merceria o nei negozi di tessuti [7].
    • Assicurati che il cattura-pelucchi dell'asciugatrice sia pulito, prima di metterci gli asciugamani nuovi.
  3. 3
    Fai asciugare all'aria gli asciugamani in microfibra. Appendili alla corda stendibiancheria o sullo stendipanni affinché si asciughino bene e non si ammuffiscano. Evita di metterli nell'asciugatrice, altrimenti nel tempo verranno danneggiati dal calore [8].
    • Se non hai spazio per farli asciugare all'aria, imposta l'asciugatrice alla temperatura minima.
  4. 4
    Assicurati che gli asciugamani siano completamente asciutti prima di conservarli. Gli asciugamani anche solo leggermente bagnati potrebbero ammuffirsi, qualora venissero piegati o appesi in un modo che impedisca una corretta asciugatura. Controllali bene quando li togli dall'asciugatrice, per determinare se sono totalmente asciutti. In caso contrario, rimettili nell'asciugatrice o appendili per farli asciugare all'aria [9].
    • Cerca di non farli asciugare troppo, altrimenti rischi di danneggiare le fibre.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Fare Durare a Lungo gli Asciugamani Nuovi

  1. 1
    Evita di lavare gli asciugamani nuovi con ammorbidenti e salviette antistatiche. Questi prodotti contengono cere e sostanze chimiche che possono danneggiarli, ma anche renderli meno assorbenti. È possibile usarli di tanto in tanto, ma evitali il più possibile [10].
  2. 2
    Lava gli asciugamani nuovi ogni 2-3 giorni. Non usarli per più di 3-4 volte consecutive, altrimenti potrebbero sviluppare cattivi odori e batteri. Lavarli regolarmente li manterrà freschi e puliti più a lungo [11].
    • Fissa il lavaggio degli asciugamani due volte alla settimana selezionando dei giorni ben precisi, in modo da ricordartene senza problemi.
  3. 3
    Se necessario, lava gli asciugamani nuovi con la candeggina. Usa una candeggina specifica nel caso in cui siano colorati, mentre per quelli bianchi opta per la candeggina senza cloro. Assicurati di lavarli da soli, per evitare che la candeggina danneggi gli altri capi. Questo prodotto aiuta a rimuovere le macchie dagli asciugamani nuovi e a rendere più brillanti quelli bianchi [12].
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement