Come Lavare le Toms

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le Toms sono scarpe comode e perfette per creare look spiritosi. Indossandole spesso, è normale che tendano a sporcarsi. È possibile lavarle a mano usando della semplice acqua saponata, ma puoi anche metterle in lavatrice. Lasciale asciugare all'aria: l'asciugatrice può rovinare il tessuto. Se ritieni che sia necessario pulire le suole di cuoio, prepara una polvere deodorante in casa.

Metodo 1 di 3:
Lavare le Toms a Mano

  1. 1
    Rimuovi polvere e residui di sporco dalle Toms usando una spazzola asciutta dalle setole morbide. Per pulire le Toms è importante che la spazzola sia dotata di setole morbide. Puoi per esempio utilizzare una spazzolina per unghie. In caso contrario rischi di rovinare il tessuto. Rimuovi tutti i residui di sporco e polvere dalle calzature spazzolandole dal tallone alla punta [1].
  2. 2
    Versa dell'acqua fredda in una ciotola. Non te ne servirà molta, a meno che tu non debba lavare varie paia di scarpe. Inizia con il misurare 250 ml di acqua e aggiungine di più qualora fosse necessario [2].
  3. 3
    Versa qualche goccia di detersivo nell'acqua. Puoi usare un detersivo delicato per il bucato o per piatti. Versane qualche goccia nell'acqua fredda. Dovresti utilizzarne abbastanza da ottenere delle bolle di sapone dopo averlo mescolato con l'acqua [3].
  4. 4
    Applica la soluzione sulle Toms usando la spazzola. Lava la spazzola che hai utilizzato per rimuovere i residui di polvere e sporco. Una volta pulita, immergila nell'acqua saponata. Infila una mano nella scarpa tenendola sotto il tessuto. Sfrega delicatamente la tela fino a renderla ben pulita [4].
    • Se le Toms sono ricoperte di lustrini, assicurati di spazzolarli nella stessa direzione in cui sono stati collocati, altrimenti potrebbe staccarsene qualcuno.
  5. 5
    Lascia asciugare le Toms all'aria. Se le metti nell'asciugatrice, il tessuto si restringerà e rischi di non riuscire a calzarle più. Pertanto è meglio farle asciugare all'aria. Il tempo necessario dipende da quanto sono bagnate. Dovrebbero asciugarsi completamente nel giro di poche ore [5].
  6. 6
    Pulisci in maniera localizzata le macchie ostinate. Se alla fine del processo di asciugatura ti accorgi che le macchie non sono andate via, dovrai pulirle di nuovo. Tuttavia, invece di lavare l'intera scarpa, questa volta concentrati sulle macchie ostinate. Mettile in lavatrice se nemmeno questo metodo dovesse funzionare.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Lavare le Toms in Lavatrice

  1. 1
    Imposta un ciclo di lavaggio delicato con acqua fredda. Seleziona il programma più delicato della lavatrice, che in genere si chiama "Delicati" o "Lingerie". Assicurati che il lavaggio sia a freddo [6].
  2. 2
    Misura un quarto della dose di detersivo che usi abitualmente. Versa un detersivo delicato nel cestello. In questo modo l'intero prodotto verrà ricoperto di acqua e la schiuma si formerà con maggiore facilità. Usa circa un quarto della dose di detersivo liquido che impiegheresti per un carico normale. Il detersivo dovrebbe essere delicato e senza candeggina [7].
  3. 3
    Metti le scarpe nel cestello della lavatrice, chiudi lo sportello e accendila. A questo punto il tuo lavoro sarà finito: la lavatrice si occuperà di tutto il resto [8]. Usa il programma per scarpe, se il tuo elettrodomestico è dotato di questo ciclo di lavaggio.
  4. 4
    Lascia asciugare le Toms all'aria. Se le metti nell'asciugatrice, la tela può restringersi e strapparsi. Invece, toglile dalla lavatrice e falle asciugare all'aria per tutta la notte [9].
  5. 5
    Elimina le macchie localizzate. Se dopo aver tolto le scarpe dall'asciugatrice ti accorgi che le macchie non sono andate via, puliscile in maniera localizzata. Mescola acqua fredda e qualche goccia di detersivo per piatti delicato. Immergi una spazzola dalle setole morbide nell'acqua saponata e sfregala sulla macchia. Poi, lava nuovamente le Toms in lavatrice.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Eliminare i Cattivi Odori dalle Suole di Cuoio delle Toms

  1. 1
    Prepara una polvere deodorante. In un sacchetto di plastica a chiusura ermetica versa 1 tazza di amido di mais, ½ tazza di bicarbonato di sodio e ½ tazza di lievito in polvere. Chiudi il sacchetto e agitalo per mescolare bene gli ingredienti. Questa polvere ha proprietà deodoranti [10].
  2. 2
    Aggiungi degli oli essenziali se desideri profumare la polvere. Gli oli di lavanda e salvia hanno proprietà antibatteriche, quindi sono ottimi per aumentare l'efficacia della polvere. Puoi anche usare l'olio che preferisci al semplice scopo di profumarla. Aggiungi 5 gocce di olio alla polvere deodorante, richiudi la busta e agita bene per mescolare [11].
    • Non cospargere il bicarbonato direttamente sulle scarpe, in quanto da solo può seccare il cuoio.
  3. 3
    Cospargi la polvere sulle Toms e lasciala agire per 8 ore. Cospargine abbastanza da ricoprire la suola di ciascuna scarpa. Poi, lasciala agire per tutta la notte. Se il cattivo odore è particolarmente intenso, puoi lasciarla agire per 24 ore [12].
  4. 4
    Rimuovi la polvere il mattino dopo. Una volta che avrà fatto effetto, spazzola delicatamente le suole con una spazzola dalle setole morbide. Questa operazione dovrebbe aiutarti a eliminare tutte le particelle che si sono attaccate alla suola. Infine getta via la polvere [13].
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità