Come Lavorare con i File MOD della Videocamera JVC

Se disponi di una videocamera JVC, ti sarai accorto che i filmati vengono salvati in file MOD, un formato che non è compatibile con molti dei lettori multimediali esistenti. Prima di restituire la nuova videocamera, leggi le seguenti istruzioni su come lavorare sui file MOD in modo da poter utilizzare tutti i filmati che hai già registrato.

Passaggi

  1. 1
    Converti i file MOD in formato MPEG. I file MOD sono semplicemente dei file MPEG2 con una diversa estensione. Ci sono due modi per far sì che altri programmi riconoscano questo tipo di file MPEG.
    • Usa il software Cyberlink in dotazione. Dopo aver caricato i file MOD sul computer, apri PowerDirector e importali nel programma. Trascina e rilascia ciascun filmato nella timeline e clicca sul pulsante "Produci". Questo ti darà la possibilità di esportare il filmato come file MPEG standard. Puoi eseguire lo stesso procedimento per tutti i file, inserendoli prima singolarmente nella timeline e poi esportandoli nella relativa cartella.
    • Rinomina le estensioni dei file. Durante l'esplorazione dei file, modifica le impostazioni in modo da poterne visualizzare le estensioni, quindi rinomina le estensioni da MOD a MPEG.
  2. 2
    Apri i file rinominati in un lettore multimediale e in un programma di video editing. Questo passaggio potrebbe anche non funzionare, perché in alcuni casi viene riprodotto il video ma non il suono, o viceversa. A volte il lettore ti chiederà di installare alcuni codec per poter visualizzare il file. Anche se hai cambiato i file MOD in modo che vengano riconosciuti come file MPEG2 – ovvero ciò che sono in realtà – alcuni lettori non sono in grado di riprodurli. Se incontri ancora delle difficoltà, procedi con il passaggio successivo.
  3. 3
    Scarica i codec.
  4. 4
    Usa un programma in grado di leggere i file MOD.
  5. 5
    Usa lo strumento opensource ffmpeg per convertire i file nel formato AVI, che può essere utilizzato nella maggior parte dei programmi di video editing. La versione per Windows può essere trovata qui: [1]. FFmpeg è uno strumento della riga di comando. Per convertire i file preservandone la qualità, inserisci la seguente stringa nella riga di comando: ffmpeg -i file.MOD -sameq file.avi
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Software

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità