Come Liberare un Water Ostruito Senza Utilizzare la Ventosa

Un vaso sanitario ostruito andrebbe liberato al più presto, per evitare fastidiosi allagamenti. Se non hai a disposizione una ventosa, puoi rimuovere l'ostruzione con metodi che aiutino a sciogliere sporcizia e residui, come quelli lasciati dal cibo o dai grassi. Di seguito viene illustrato l'utilizzo di vari strumenti domestici utili a liberare un water ostruito anche in assenza di una ventosa.

Metodo 1 di 5:
Metodo Tre: Rimuovere l'Ostruzione con il Sapone

  1. 1
    Versa del detersivo liquido per stoviglie nella tazza del water. Il sapone può efficacemente rimuovere grasso o altri residui, sciogliendo l'ostruzione e liberando, perciò, il water.
    • Se non hai sapone per piatti a portata di mano, puoi provare con lo shampoo o con le scaglie di una saponetta, anche se entrambi questi prodotti non sono così efficaci come il detersivo liquido.
  2. 2
    Versa un litro di acqua calda nel water, in modo da far agire il sapone.
  3. 3
    Attendi circa 20 minuti.
  4. 4
    Riapri il rubinetto dell'acqua e aziona lo sciacquone. Questo metodo funziona meglio se la tazza non del tutto è piena in partenza, in quanto il sapone sarà più efficace.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Metodo Uno: Fermare l'Allagamento

  1. 1
    Solleva il coperchio del serbatoio dell'acqua. Solleva il galleggiante in modo da arrestare il flusso dell'acqua nel serbatoio ed evitare, così, possibili allagamenti.
  2. 2
    Se temi che l'acqua possa tracimare a causa dell'ostruzione, tieni la mano vicino al galleggiante, pronto a fermare eventuali fuoriuscite.
  3. 3
    A questo punto, chiudi la valvola dell'acqua. Dovresti trovare un rubinetto o una vite in prossimità del tubo dove il flusso scorre in entrata. Gira in modo da arrestarlo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Metodo Due: Rimozione dell'Ostruzione

  1. 1
    Fai scorrere acqua calda nella vasca o nel lavabo.
  2. 2
    Riempi il secchio con un litro di acqua calda.
  3. 3
    Versa l'acqua calda nel water e attendi 5 minuti. È possibile, infatti, che con l'acqua calda si sciolga il grasso e si rimuova l'ostruzione.
    • Se pensi di essere riuscito a liberarlo, prova a ripristinare il flusso dell'acqua nel serbatoio e a tirare lo sciacquone. Tieni una mano vicino al galleggiante, casomai l'ingorgo fosse rimasto ancora lì e l'acqua tentasse di tracimare dal water.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Metodo Quattro: Rimuovere l'Ostruzione con la Candeggina

  1. 1
    Versa circa mezzo litro di candeggina nella tazza.
    • Puoi utilizzare questo metodo in alternativa al sapone, nei casi in cui il water è molto pieno o temi che ci sia un'ostruzione difficile da rimuovere.
  2. 2
    Aggiungi alcuni cucchiai di sapone in polvere per lavastoviglie.
  3. 3
    Attendi circa 10 minuti che i prodotti reagiscano.
  4. 4
    Riapri il rubinetto dell'acqua e tira lo sciacquone.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Metodo Cinque: Rimuovere l'Ostruzione con un Appendiabiti in Filo di Ferro

  1. 1
    Taglia un appendiabiti in filo di ferro con apposite tenaglie, pinze o cesoie. Raddrizza la struttura in metallo quanto più possibile.
    • Se ti è possibile, usa un appendiabiti rivestito in plastica, perché il fil di ferro può facilmente rovinare la porcellana.
  2. 2
    Indossa guanti di gomma.
  3. 3
    Inserisci l'estremità del fil di ferro nello scarico del water.
  4. 4
    Cerca di raggiungere l'ostruzione e muovi il filo di ferro in varie posizioni in modo da rompere il materiale che ostruisce lo scarico e favorirne il deflusso.
  5. 5
    Estrai il fil di ferro. Riapri il rubinetto dell'acqua. Tira lo sciacquone.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Acqua calda
  • Secchio
  • Detersivo per piatti
  • Candeggina
  • Sapone in polvere
  • Appendiabiti in fil di ferro rivestito in plastica
  • Pinze tagliafili
  • Guanti in gomma

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Sommario dell'Articolo

Per sturare un water senza la ventosa, inizia versando 50 ml di sapone liquido nella tazza e lascialo agire per 25 minuti. Versa poi cinque litri di acqua calda nella tazza e prova a scaricare per vedere se è ancora intasato. In alternativa, puoi liberare il water con bicarbonato di sodio e aceto. Versa 250 ml di bicarbonato e 500 ml di aceto nel water e lasciali agire per un'ora prima di tirare lo sciacquone.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità