Come Localizzare il Numero di Routing di un Assegno

Scritto in collaborazione con: Michael R. Lewis

Quando hai bisogno di identificare il numero di routing di un assegno, devi trovare il numero di nove cifre usato per identificare la banca associata con il conto corrente. Communente identificato come un numero di routing, il numero di routing ABA indica se la banca è un'istituzione riconosciuta a livello federale o statale e se ha la possibilità di mantenere un conto all'interno della federal reserve. Dal 1911, Accuity è il registro ufficiale dei numeri di routing dell'Associazione americana dei banchieri. Mentre un numero di conto identifica il tuo conto specifico con una banca, il numero di routing identifica la banca che usi. I numeri di routing sono di solito necessari quando devi ordinare i tuoi assegni o devi organizzare un deposito diretto o se stai pagando delle fatture al telefono usando un assegno.

Metodo 1 di 2:
Trovare il Numero di Routing su un Assegno

  1. 1
    Guarda nell'angolo in basso a sinistra dell'assegno. Questa è la posizione usuale per tutti i numeri di routing.
  2. 2
    Cerca un'icona sull'assegno. Quest'icona è un carattere del font BankScriber MICR (si pronuncia "micker"). Non fa parte del numero seriale.
  3. 3
    Identifica i primi nove numeri. Si tratta proprio del numero di routing: le prime nove cifre nella parte inferiore sinistra dell'assegno, dopo l'icona MICR, è il numero di routing.
    • Ricordati di escludere ogni carattere MICR prima di determinare il numero di routing.
    • Dopo le nove cifre del numero di routing, e fino al successivo carattere MICR, c'è il numero del tuo conto corrente.
    • Le cifre che vedi alla fine del numero del tuo conto corrente, dopo un altro carattere MICR, dovrebbero essere le stesse del numero dell'assegno.
  4. 4
    Conferma il tuo numero di routing usando dei simboli. Il simbolo che indica il numero di routing assomiglia a una linea verticale a sinistra, con due quadrati, uno sopra l'altro, sulla destra.
  5. 5
    Esamina la prima cifra del numero di routing. Tutti numeri di routing iniziano con 0, 1, 2 o 3.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Contattare la Banca

  1. 1
    Cerca on-line il numero di routing della tua banca. Ricorda, il numero di routing non è segreto, quindi è a disposizione del pubblico. Spesso è possibile trovare on-line.
    • Visita il sito web della tua banca e cerca una pagina di informazioni sui numeri di routing. Spesso le banche hanno informazioni sui numeri di routing online.
    • Cerca su Google il nome della tua banca, più la dicitura "numero di routing". Se non è possibile trovarlo cercando direttamente nel sito della tua banca, prova su Google. Potresti essere sorpreso di quanto spesso si può trovare con Google qualcosa che non è possibile trovare facilmente in un sito aziendale.
  2. 2
    Chiama la tua banca e fatti dare il numero di routing. Uno dei modi più semplici di ottenere un numero di routing corretto è parlare con qualcuno che sia effettivamente al corrente di questa informazione.
  3. 3
    Visita la banca e chiedi a qualcuno il numero di routing. Se preferisci il contatto diretto con una persona rispetto a dialogare con un call center, puoi visitare una filiale della tua banca e parlare con qualcuno che ti possa dare l'informazione che cerchi.
    Pubblicità

Consigli

  • I simboli usati per delineare il numero di routing e quello di conto non rappresentano alcun numero specifico. Nell'identificare il numero di routing, non è necessario considerare i simboli.
  • Se il numero di routing inizia o finisce con 0, non dimenticare di includerlo quando devi dare il numero di routing.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non troverai il numero di routing su una ricevuta. A seconda della banca, i numeri indicati su una ricevuta possono essere diversi da quelli su un assegno.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Imprenditore e Consulente Finanziario
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Michael R. Lewis. Michael R. Lewis è un dirigente aziendale in pensione, un imprenditore e un consulente di investimento che vive in Texas. Ha oltre 40 anni di esperienza nel settore di Business e Finanza.
Categorie: Gestione del Denaro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità