Come Macinare il Caffè Senza Macina Caffè

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Niente è più buono dell'aroma di caffè appena fatto, anche chi non beve normalmente il caffè non può fare a meno di essere attratto dal suo profumo irresistibile. Se il tuo macina caffè si è rotto, abbandonandoti senza preavviso, e tu hai una voglia irrefrenabile di caffè, non disperarti, leggi la guida per scoprire quanti metodi alternativi ci sono per tritare il caffè.

Metodo 1 di 2:
Manualmente

  1. 1
    Usa mortaio e pestello. Il modo migliore di usare il mortaio è quello di riempirlo con pochi chicchi di caffè alla volta, se ne metti troppi, infatti, potresti rischiare di dover raccogliere caffè in ogni angolo della cucina. Ai primi usi potresti incontrare difficoltà con questo utensile, ma non aver fretta di imparare e ricorda che la pratica rende perfetti!
  2. 2
    Martella il tuo caffè. L'idea è quella di ridurre in polvere i chicchi di caffè schiacciandoli con qualcosa di pesante perché quindi non prenderli a martellate?
    • Metti i chicchi di caffè in un sacchetto di plastica per alimenti, o tra due fogli di carta da forno. Posiziona il sacchetto tra due asciugamani e, con l'aiuto di un pestello per la carne, trita il tuo caffè con colpi brevi e secchi. Ricorda che, se non dai dei colpi decisi, potresti ottenere un trito di chicchi di caffè misto ad una polvere. Se così fosse non disperare, male che vada non otterrai la miglior tazza di caffè della tua vita.
  3. 3
    Usa il mattarello. Questa soluzione è simile a quella con il martello, metti i chicchi di caffè in un sacchetto per alimenti, e poi posizionali fra due asciugamani, trita i chicchi schiacciandoli con il mattarello. Continua a pressarli fino ad ottenere la giusta consistenza di caffè. Se non hai un mattarello, una bottiglia in vetro spesso andrà benissimo, eventualmente anche una lattina di pelati può fare al caso tuo.
  4. 4
    Usa il macinino a mano di tuo nonno! Può sembrarti uno strumento antiquato, ma fidati, otterrai un risultato eccezionale.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Il modo più semplice

  1. 1
    Compra il caffè già macinato. Se non hai molto tempo, se i tuoi ospiti stanno già arrivando, o se non te la senti di macinare a mano il caffè, e poi dover ripulire tutto, puoi semplicemente comprarlo già macinato. Risparmierai tempo e fatica.
    • Usa il macina caffè del tuo supermercato. Molte catene di supermercati ti offrono la possibilità di selezionare i chicchi di caffè di varie provenienze e qualità e di macinarli poi a tuo gusto, in base all'utilizzo che ne vorrai fare. Usa l'accortezza di far girare a vuoto il macina caffè per circa 10 secondi, in questo modo lo pulirai da quello che è stato macinato in precedenza.
  2. 2
    Usa un frullatore. Funziona molto bene anche per frullare i chicchi di caffè.
    Pubblicità

Consigli

  • Regalati un buon macina caffè, sono strumenti economici che, se usati nel modo corretto, durano molto a lungo.
  • Un macina caffè a macine coniche è un po' più costoso, ma ti garantirà un risultato migliore.
  • Conserva il tuo caffè in polvere in un luogo fresco all'interno di un contenitore a chiusura ermetica. Evita di conservare il caffè vicino ai fornelli, o al forno.
  • Non conservare il caffè in frigorifero, o nel congelatore, la scarsa umidità farebbe seccare il caffè facendogli perdere il profumo e il sapore.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Drinks

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità