Come Mangiare un Mango

Nonostante il mango sia un frutto che cresce solo nei Paesi tropicali, in realtà è molto apprezzato in tutto il mondo poiché ha un gusto dolce e delizioso, ed è perfetto come snack o da consumare come ingrediente in molti piatti. Prima di mangiarne uno potrebbe essere interessante conoscere i tanti modi in cui è possibile prepararlo. Segui i seguenti consigli per rendere più gustosa l'esperienza di assaporare un mango.

Metodo 1 di 3:
Preparazione del Mango
Modifica

  1. 1
    Assicurati che il mango sia maturo. Prova a premerlo con le dita: se si ammacca vuol dire che è pronto per essere consumato. Lo stesso metodo vale anche per un avocado o una pera.
    • Se toccando il mango ti accorgi che è ancora duro, mettilo da parte ancora per qualche giorno finché non sarà pronto. Un mango non ancora maturo ha un sapore molto aspro e amaro; dal momento che possono essere costosi, è meglio non sprecarli.
  2. 2
    Lava il mango. Il mango deve essere completamente pulito anche se hai intenzione di togliere la buccia.
  3. 3
    Metti insieme tutto il materiale occorrente. Per tagliare il mango a cubetti o a fette, sono necessari un coltello, un tagliere e una ciotola.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Mangiare il Mango a Tocchetti
Modifica

  1. 1
    Taglia il mango. Taglia il mango in 2-3 parti evitando il nocciolo. Quindi fai dei tagli verticali sul pezzo che hai in mano. Stai attento a non tagliare anche la buccia. Procedi con tagli orizzontali per creare dei quadretti. Prendi la buccia dietro la metà tagliata e spingila verso di te.
    • I pezzetti tagliati dovrebbero venire in fuori facendo assomigliare il mango a un fiore.
    • A questo punto, stacca semplicemente i pezzetti di mango.
    • Se non si staccano, utilizza un coltello per tagliarli via e riporli in una ciotola o un cucchiaio per staccarli dalla buccia.
  2. 2
    Mangia i cubetti di mango così come sono. Riponi i cubetti in una scodella, prendi un cucchiaio e goditeli! Se vuoi metterli da parte e consumarli in un altro momento, conservali in un contenitore di plastica (tipo Tupperware), ma sono molto più buoni se consumati freschi e inoltre si rammolliscono se li metti da parte per un po’.
    • Aggiungi del succo di limone per dare al mango un tocco di gusto in più.
  3. 3
    Aggiungi i cubetti di mango in una macedonia. Possono essere un delizioso ingrediente in qualsiasi tipo di macedonia. Se non vuoi appesantire la macedonia con il succo del mango, scolali per bene prima di aggiungerli. Ecco alcuni suggerimenti per preparare delle ottime combinazioni di frutta:
    • Macedonia con mango, papaia, mele e melone cantalupo.
    • Macedonia con mango e ananas (aggiungi un pizzico di cannella per insaporire).
    • Macedonia con mango, pere e qualche ciliegia tagliata a metà.
    • Prova a mangiare mango e arance con succo di limone o lime.
  4. 4
    Utilizza i cubetti di mango per aggiungere un sapore speziato a un piatto. Sebbene si possa pensare che il mango si abbini meglio a macedonie e dessert per il suo sapore dolce e succulento, in realtà riesce anche ad arricchire un gran numero di ricette. Ecco alcuni esempi:
    • Prepara una salsa di mango con papaia, avocado, un po’ di succo di limone e del coriandolo. Puoi usarla su pollo, manzo e gamberi oppure per le patate o le rondelle di banana fritte.
    • Metti dei cubetti di mango in un burrito.
    • Utilizza il mango per condire del riso o qualsiasi altro piatto dal gusto caraibico.
  5. 5
    Metti i cubetti di mango in un dessert. Il mango ha un gusto dolce per natura e si sposano bene con molti dolci. Ecco alcuni consigli:
    • Nello yogurt;
    • Sul gelato;
    • Sul pudding di riso insieme a dell’uvetta;
    • Puoi scegliere se mettere i cubetti sopra il dessert o amalgamarli assieme.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Mangiare il Mango a Fette
Modifica

  1. 1
    Taglia il mango a fettine. Prima di affettarlo, tieni presente che ha un grosso nocciolo al centro della forma di una mandorla gigante. Affetta il mango come faresti con una mela, ma avendo cura di evitare il nocciolo. Taglia degli spicchi che non siano più spessi di 1,5 cm circa.
    • Una volta finito di affettare, potresti ancora avere della polpa e il nocciolo con la buccia attaccata. Ecco cosa fare:
      • Se desideri mangiare il mango, prendi gli spicchi dalla parte della buccia e mangiali. Puoi provare a mangiare la buccia molle che c’è intorno al nocciolo ma non troppo vicino a esso poiché ha una consistenza molto dura e ti rimarrà attaccata ai denti peggio dei filamenti delle pannocchie di granturco.
      • Se vuoi sbucciare il mango, puoi ricavare gli spicchi dalla parte della buccia e rimuoverli delicatamente con un cucchiaio. Se i pezzi non sembrano abbastanza maturi per venire via con questo metodo, usa un coltello.
  2. 2
    Puoi aggiungere le fettine di mango a una grande varietà di pietanze. Nonostante il mango a cubetti sia un po’ più versatile, delle fettine di mango appena tagliate possono ravvivare molti piatti ordinari, dai dessert ai piatti principali. Fai un ottimo uso delle fettine aggiungendole ai seguenti piatti:
    • Insalata di mango Thai;
    • Pollo piccante in agrodolce;
    • Pollo al limone e coriandolo;
    • Manzo Teriyaki;
    • Mango, mais e stufato a base di fagioli neri brasiliano;
    • Mango e torta all’ananas.
  3. 3
    Essicca le fette di mango. Per questa procedura, taglia il mango in fettine molto sottili e falle essiccare. Per dargli un sapore un po’ agro, mischiale dentro un sacchetto ermetico con la polvere di Li hing mui (una spezia tipicamente hawaiana che si ottiene dalle prugne essiccate), oppure aggiungi una piccola dose si acido citrico.
  4. 4
    Finito!
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Se fai una purea di mango, puoi aggiungerla a qualsiasi cosa ti piaccia. Perché non stupire i tuoi ospiti con un dessert su un letto di purè di mango?
  • Puoi anche frullare il mango per creare deliziosi frappé o per preparare drink alcolici e analcolici.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura
Sommario dell'Articolo

Se desideri mangiare un mango, premilo delicatamente per assicurarti che sia maturo. Se si formano delle leggere ammaccature, il frutto è pronto per essere consumato. Taglialo da un lato con un coltello affilato, avendo cura di evitare il nocciolo, poi ripeti dall'altro lato per ottenere 2 metà del frutto. Taglia il mango a cubetti o a fette, lasciando la polpa attaccata alla buccia, poi spingi la buccia verso l'esterno e raschiane fuori la polpa. Puoi gustare il mango da solo, in macedonia, sopra al tuo dessert preferito, o facendone una purea.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement