Come Mantenere La Barba Corta

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

La barba corta era un tempo indice di pigrizia o veniva tenuta solo nella fase di crescita, ma oggi ha acquisito una sua dignità ed è diventata di moda. L'idea dietro la barba corta è dare l'impressione di un look che non richiede cura; non significa però per mantenerla basti non rasarsi.

Parte 1 di 3:
Decidere se la Barba Corta è Adatta a Te

  1. 1
    Determina il tuo tipo di faccia. Anche se ti può piacere la barba corta per molte ragioni, dovresti prenderla in considerazione soprattutto se hai la tendenza alle irritazioni e ai peli incarniti. Mantenere i peli corti può aiutarti a liberare la pelle dalle impurità e può anche dare agli uomini con il viso da bambini un look più vissuto e gradevole.
  2. 2
    Smetti di rasarti per valutare la crescita della barba. Alcuni uomini pensano di non poter tenere la barba corta perché questa cresce a macchie. Quando ti radi una volta ogni due giorni, può essere difficile capirlo, perché dei peli potrebbero semplicemente crescere più lentamente. Smetti di raderti per più tempo di quanto faresti normalmente - magari per una settimana - e decidi allora se la crescita della tua barba ti permette di portarla corta.
  3. 3
    Preparati a mantenere la tua barba. Se stai cercando uno stile di barba che richieda davvero poco impegno, la barba corta potrebbe non fare al caso tuo. Anche se non dovrai curarla tutti i giorni, dovrai comunque rifinirla circa tre volte a settimana, e questa operazione può potenzialmente richiedere di più di una normale rasatura.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Determinare la Lunghezza Ideale della Tua Barba Corta

  1. 1
    Smetti di raderti. Lascia crescere la barba fino a farla diventare corta ma visibile. Come per i tagli di capelli, potrai sempre tagliare di più, ma non potrai riattaccare i peli tagliati. Fai crescere la barba ad una lunghezza leggermente superiore a quella che vorresti tenere.
    • Il tempo necessario a questa fase dipende solamente dalla velocità di crescita della tua barba. Per alcuni uomini possono servire tre o quattro giorni, mentre per altri più di una settimana.
  2. 2
    Usa un'impostazione lunga sul regolabarba. Inizia con 4 se il tuo regolabarba ha una regolazione a numeri. Raditi in modo da portare tutta la barba alla stessa lunghezza. Se hai la barba spessa e scura questo stile non darà probabilmente l'effetto sperato, ma può funzionare per altri—pensa a Hugh Jackman.[1]
  3. 3
    Accorcia la barba poco alla volta. Una volta che hai regolato la barba alla stessa lunghezza, inizia ad accorciarla poco alla volta per trovare la lunghezza giusta per te. Dovrai decidere la lunghezza sulla base di densità dei peli, colore, e precisione del taglio.[2]
    • Ricorda che potresti anche decidere di lasciare la barba di misure diverse per ottenere un look più pulito. Potresti ad esempio decidere di tenere la barba lungo la mandibola e i baffi a lunghezza media e più corta sulle guance per creare uno stile più uniforme che svanisce gradualmente e non termina bruscamente.[3]
    • Non preoccuparti se accorciando la barba crei dei buchi, ad esempio sulle guance. Alcuni uomini, come Ryan Gosling, tengono la barba corta anche se hanno pochissimi peli sulle guance. Rifinirai questi punti nel prossimo passaggio.
  4. 4
    Rifinisci i bordi. Una volta ottenuta la barba corta della lunghezza desiderata, puoi occuparti dei peli fuori misura o delle zone asimettriche. Per farlo, puoi rimuovere il pettine dal regolabarba per usarlo come rasoio elettrico, oppure usare un rasoio tradizionale.[4]
    • Le zone più comuni da rifinire sono la parte alta degli zigomi e i baffi.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Curare la Barba sul Collo

  1. 1
    Decidi che stile usare per la barba sul collo. Per molti uomini si tratta della scelta più difficile. Se decidi per un look più lungo e ruvido, probabilmente vorrai tenere la barba corta anche sul collo. Per un look più pulito - o se la barba sul collo ha troppi buchi - puoi invece raderla.
  2. 2
    Scala la barba sul collo. Se decidi di tenere la barba corta sul collo, tagliala in modo che sparisca gradualmente. Accorcia la barba sotto al mento e radila con l'impostazione più bassa del regolabarba intorno al pomo d'Adamo.[5] Questo ti permette di scalare i peli in modo naturale senza lasciare un deciso contrasto tra la barba corta sul viso e il collo senza peli.
  3. 3
    Radi la barba subito oltre la linea della mandibola. Se vuoi un look più pulito e corto, senza peli sul collo, puoi radere tutti i peli oltre il mento. Porta le dita subito sotto il mento, nel punto in cui la pelle è morbida e puoi spingerla verso l'interno; è in questo punto che dovrai fermare la crescita della barba.[6] Radendoti in questo modo, sfrutti la barba corta per estendere la parte visibile della mandibola e c la zona di contrasto sarà nascosta sotto al mento.
    Pubblicità

Consigli

  • I regolabarba elettrici con pettini a lunghezza variabile sono gli strumenti migliori per rifinire la barba corta. È molto difficile ottenere una rasatura uniforme con un rasoio che non sia elettrico e spesso noterai buchi o irregolarità.
  • Prova la barba corta per un fine settimana, in vacanza o in un altro periodo in cui il tuo aspetto non è importante come al solito. La velocità di crescita della barba e il suo effetto sono spesso imprevedibili.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se ti raderai spesso i peli del viso, questi avranno la tendenza a sviluppare oli e irritare la pelle. Assicurati di lavare spesso la barba per evitare brufoli e altri inestetismi.
  • I peli incarniti sono comuni in caso di barba corta. Strappa questi peli con delle pinzette. Non usare le unghie, perché potresti provocare un'infezione.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Regolabarba variabile
  • Rasoio
  • Gel da barba

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità