Come Marinare il Pollo

La marinatura infonde nel pollo i suoi sapori e lo mantiene morbido durante la cottura. Le marinate vengono preparate con olio, aceto, un'altra componente acida e spezie a piacere. Questo articolo ti insegnerà a marinare la carne di pollo usando metodi tradizionali.

IngredientiModifica

Marinata alla SenapeModifica

  • 120 ml di succo di limone
  • 2 cucchiai da tavola di senape di Digione
  • 1 cucchiaino di sale
  • 240 ml di olio extravergine di oliva

Marinata ItalianaModifica

  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di aceto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 cucchiaio da tavola di miscela di spezie mediterranee
  • 450 g di pollo (petto, cosce, ali, o parti a piacere)

Marinata CineseModifica

  • 120 ml di salsa di soia
  • 50 g di zucchero di canna o di melassa
  • 3 cucchiai da tavola di zenzero fresco sbucciato e tritato finemente
  • 1 cucchiaio da tavola di aglio, tritato finemente
  • 2 cucchiai da tavola di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 450 g di pollo (petto, cosce, ali, o parti a piacere)

Marinata Speziata con ChipotleModifica

  • 45 g di peperoncini chipotle in salamoia
  • 3 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d'aglio finemente tritati
  • 1/2 cipolla, tritata
  • 1 cucchiaio da tavola di paprica
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 450 g di pollo (petto, cosce, ali, o parti a piacere)

Metodo 1 di 3:
Preparare la Marinata
Modifica

  1. 1
    Trita finemente l'aglio e gli altri ingredienti freschi. Per permettere alla pelle del pollo di assorbire i sapori degli ingredienti freschi, come aglio, cipolla, pepe e zenzero, è importante tritarli il più finemente possibile. In questo modo si distribuiranno sull'intera superficie del pollo anziché su una sola area.
  2. 2
    Miscela gli ingredienti con attenzione. Versa tutti gli ingredienti della marinata in una zuppiera e mescola bene per amalgamarli. L'olio dovrà essere incorporato dagli altri ingredienti, anziché separarsi.
    • Per essere certo di creare una miscela ben amalgamata puoi versare gli ingredienti in un frullatore e azionarlo per pochi secondi.
    • Alcuni cuochi amano inserire gli ingredienti della marinata in un vasetto di vetro per poi agitarlo.
  3. 3
    Non preoccuparti se non hai a disposizione gli ingredienti precisi. Il bello di una marinata è che molti ingredienti sono sostituibili con altri a piacere. Se ti manca uno degli ingredienti elencati, cerca nella dispensa un valido sostituto. Valuta le seguenti possibilità:
    • Sostituisci il succo di limone con l'aceto, o viceversa.
    • Sostituisci l'olio extravergine di oliva con qualsiasi altro olio di qualità, o viceversa.
    • Sostituisci il miele o lo sciroppo d'acero con lo zucchero, o viceversa.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Marinare il Pollo
Modifica

  1. 1
    Scegli quale parte del pollo marinare. La stessa marinata può essere usata efficacemente per insaporire petto, cosce, ali ecc. Scegli di marinare il pollo intero o di tagliarlo a pezzi. Puoi anche decidere di marinare il pollo con o senza ossa.
  2. 2
    Lava il pollo e tamponalo con la carta da cucina per asciugarlo. In questo modo rimuoverai eventuali residui presenti nella confezione e preparerai la carne ad assorbire la marinata.
  3. 3
    Disponi il pollo crudo e la marinata in un contenitore per alimenti. Individuane uno che possa contenere tutto il pollo e dove il liquido lo possa ricoprire in tutte le sue parti. Copri il contenitore con il coperchio dopo averlo riempito.
    • Poi usare un sacchetto per alimenti sigillabile se non hai a disposizione un contenitore in vetro o in plastica.
    • Non usare un contenitore metallico; le sostanze chimiche presenti nel metallo, in contatto con la marinata, possono reagire e modificarne il sapore.
  4. 4
    Raffredda il pollo in frigorifero per almeno 4 ore. Durante questo lasso di tempo i sapori della marinata diventeranno un tutt'uno con il pollo. Puoi marinare il pollo per le 4 ore indicate o per una notte intera, se vuoi ottenere il massimo dai suoi aromi.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Cuocere il Pollo Marinato
Modifica

  1. 1
    Cuoci il pollo nel forno. Il pollo marinato arrostito è davvero una delizia. Preriscalda il forno a 200 °C, disponi il pollo su una teglia da forno, coprilo con la carta d'alluminio, e cuocilo fin quando la temperatura interna della carne raggiungerà i 71 °C.
    • La quantità di tempo necessaria alla cottura varia in base alla quantità di pollo a tua disposizione. Normalmente saranno necessari circa 40 minuti ogni 450 g di pollo in pezzi.
    • Prima della cottura, versa sul pollo l'eventuale marinata avanzata, conferirà alla carne un sapore extra.
    • A cottura quasi ultimata rimuovi il foglio di alluminio e prosegui la cottura per qualche minuto, allo scopo di rendere la superficie del pollo ben croccante.
  2. 2
    Griglia il pollo. Il pollo marinato grigliato è una vera squisitezza, ma richiede dei sottili accorgimenti. Scalda il grill, dopodiché posiziona i pezzi di pollo perché cuociano a calore indiretto, altrimenti potresti rischiare di stracuocerli.
  3. 3
    Rosola il pollo in padella. Scalda l'olio in una padella capiente. Non appena la padella è calda, disponi i pezzi di pollo nell'olio e coprili con un coperchio. Cuoci il pollo a fuoco lento per circa mezz'ora; quando la temperatura interna della carne avrà raggiunto i 71 °C potrai gustarlo con chi vuoi.
    Advertisement

Cose che ti ServirannoModifica

  • Zuppiera
  • Sacchetto sigillabile per alimenti
  • Cucchiaio

Hai trovato utile questo articolo?

No