Come Massaggiarti il Cuoio Capelluto

Un massaggio alla cute allevia la tensione sulla fronte e in tutta la testa, stimolando le funzioni mentali. Si tratta anche di un ottimo modo per aiutare la circolazione della cute e può servire come parte di un regime di cura dei capelli per favorirne la salute. Farti un massaggio alla cute è facile e puoi farlo in ogni luogo - seduto alla tua scrivania al lavoro, chiuso in macchina nel traffico, quando guardi la TV o preferibilmente, quando ti rilassi in un luogo piacevole.

Metodo 1 di 2:
Metodo con le Sole Mani

La bellezza di questo massaggio è che può essere fatto ovunque senza il bisogno di niente altro che le tue dita.

  1. 1
    Siediti in un luogo comodo. Meno distrazioni avrai, più potrai concentrarti su ciò che devi fare. Non c'è niente di male però a provare a fare questo massaggio durante la pubblicità del tuo programma televisivo preferito, a patto che tu prema il tasto del muto!
  2. 2
    Metti le dita di entrambe le mani sulla fronte. Dovrebbero incontrarsi lungo la linea centrale della fronte. Posa i pollici sulle tempie, ti serviranno da supporto.
  3. 3
    Applica una pressione. Usa una pressione decisa ma lieve, poi rilascia.
  4. 4
    Sposta le dita leggermente più in alto sulla fronte vicino alla attaccatura dei capelli e porta più in alto anche i pollici. Ripeti il movimento di pressione e rilascio.
  5. 5
    Continua a spostare le dita più in alto sulla cute, a poco a poco, ripetendo i movimenti di pressione e rilascio. Segui la linea del meridiano Vaso Governatore (leggi i Consigli); all'incirca al centro della testa.
  6. 6
    Quando raggiungi la parte più alta della testa, applica una pressione sulla testa nel punto di agopuntura Vaso Governatore 20. Lo troverai a circa tre quarti di distanza sulla parte alta della cute.
  7. 7
    Spostati sulla parte posteriore della cute adesso. Rilascia la pressione dal punto di pressione Vaso Governatore 20 e continua a premere lungo il centro della cute. Come in precedenza, continua a muovere le dita nella stessa posizione, mentre porti in basso anche i pollici.
  8. 8
    Esegui i movimenti di pressione e rilascio come in precedenza, muovendoti lungo la cute.
  9. 9
    Ritorna sulla fronte e ripeti. Questa volta distanzia le dita di 2,5 cm. Le tue dita dovrebbero trovarsi quasi sui lati della testa.
  10. 10
    Ancora una volta, esegui i movimenti di pressione e rilascio in questa nuova posizione.
  11. 11
    Quando hai imparato questo massaggio, sincronizzalo con la tua respirazione, inalando ed espirando durante i movimenti di pressione e rilascio. Questo ti aiuterà a calmarti e ti permetterà di concentrarti sul rilascio della tensione e sulla sensazione di freschezza.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Metodo con Olio

Puoi fare questo massaggio in bagno, sotto la doccia o seduto in un luogo comodo. Tutto ciò di cui hai bisogno sono alcuni oli essenziali, dell’olio vettore, e prodotti per la cura dei capelli.

  1. 1
    Scegli un olio essenziale adatto al tuo tipo di capelli. Se ad esempio hai la forfora, usa dell'olio di melaleuca o di lavanda. Usa dell'olio di menta piperita o di rosmarino se perdi i capelli. Se i tuoi capelli sono troppo secchi, usa dell'olio di rose o di camomilla.
  2. 2
    Prepara l'olio per il massaggio. Aggiungi le gocce di olio essenziale a un olio vettore; degli oli adatti sono l'olio di mandorle e quello di oliva. Per ogni cucchiaio di olio che userai, aggiungi al massimo due gocce di olio essenziale.
  3. 3
    Spazzola i capelli per prepararli. Tieni la testa inclinata all'indietro e spazzola i capelli per migliorare la circolazione.
  4. 4
    Versa una piccola quantità di olio sulle dita. Inizia a massaggiare la testa con movimenti circolari vicino alle tempie, poi spostati sul resto della cute. Aggiungi lentamente più olio sulla punta delle dita quando ne hai bisogno.
  5. 5
    Lava via l'olio con un buon shampoo e un balsamo di qualità. Se hai i capelli molto secchi, puoi lasciare l'olio sui capelli per tutta la notte e lavarvi al mattino. Quando fai lo shampoo, dovresti lavarti due volte per rimuovere il grasso; massaggia bene i capelli con lo shampoo.
  6. 6
    Massaggiati regolarmente, circa una volta a settimana. Servirà a ridurre la tensione e potrebbe favorire la salute dei tuoi capelli, soprattutto in combinazione con una dieta nutriente (la soluzione migliore per curare i capelli) e delle giuste scelte di acconciature.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando risciacqui i capelli, dopo aver rimosso tutto l'olio, versa velocemente dell'acqua fredda sulla testa per stimolare la circolazione.
  • Un buon massaggio alla cute può tenere lontano o ridurre al minimo il mal di testa.
  • Il meridiano del Vaso Governatore non è visibile a occhio nudo; deriva dall'antica teoria orientale dei punti di energia e deve essere misurato elettricamente. In cinese i meridiano sono conosciuti come "Chi" o in giapponese "Ki", spesso chiamati "energia vitale" in italiano. Questo meridiano in particolare dovrebbe fornire e unire le energie di tutti i 12 meridiani.[1]
Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati che l'olio essenziale che utilizzi non provochi una reazione allergica; informati sulle tue allergie e sulle proprietà degli oli prima di utilizzarli.
  • Per quanto l'olio di cannella abbia un buon odore, non usarlo sulla cute. Ti brucerebbe molto gli occhi se vi entrasse in contatto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Luogo confortevole dove sederti
  • Oli essenziali e olio vettore
  • Shampoo e asciugamano

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Salute

Riferimenti

  1. Jacqueline Young, Self-Massage, pp. 26-28, (1992), ISBN 0-7225-2510-9 – fonte di ricerca sui massaggi e l'agopuntura.
  2. Jacqueline Young, Self-Massage, p.10, (1992), ISBN 0-7225-2510-9

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità