Come Mettere Fine ai Comportamenti Autodistruttivi

Quasi tutti hanno dei comportamenti autodistruttivi. Imparare ad affrontarli, in maniera positiva, è un modo di agire che si acquisisce col tempo, esattamente come per i comportamenti distruttivi stessi. Inizia a prenderti cura di te stesso e a volerti bene da adesso.

Passaggi

  1. 1
    Comprendi che, il più delle volte, un comportamento autodistruttivo non è un'occasione isolata. Si tratta di uno schema ripetuto, un ciclo di comportamenti che hai imparato o che ti è stato insegnato.
  2. 2
    Renditi conto che tu (proprio tu, non i tuoi figli, tuo marito, la tua professione) sei un individuo degno di essere amato. Se hai difficoltà a capirlo e realizzarlo, pensa che puoi fare di più per tutti con una migliore autostima.
  3. 3
    Fai un'analisi introspettiva. Molto probabilmente, c'è una ragione dietro al tuo comportamento. Per esempio, anche il solo fatto di essere il figlio più grande (dovendoti prendere cura degli altri fratelli) può dare luogo a un ciclo di pensieri deprimenti, tipo "tutti gli altri sono più importanti di me"[1].
  4. 4
    Comunica con “qualcuno lassù”. A volte si ha bisogno di parlare di un problema per superarlo. Un'entità superiore, non importa di che tipo, può aiutarti a metterti il cuore in pace. Renderti conto che non sei il responsabile di ogni cosa negativa che è successa a te o alla tua famiglia può fare molto per aiutarti nel tuo processo di guarigione.
  5. 5
    Impara ad affrontare lo stress in modo positivo. È un fatto universalmente noto che la maggior parte delle persone affronta lo stress in modo negativo. Si smette di fare attività fisica, ci si butta sul cibo spazzatura, si guarda più TV e così via.[2]
  6. 6
    Dai un'occhiata alle varie stanze della tua casa. Contribuiscono positivamente alla tua salute (sia mentale che fisica)?
  7. 7
    Impara a individuare gli stimoli che innescano il tuo comportamento distruttivo. Puoi farlo tenendo un diario. Oppure potresti provare a parlarne in un blog.
  8. 8
    Scopri come neutralizzare gli stimoli negativi. Prova uno dei seguenti metodi:
    • Fai una lista dei modi per resistere ai comportamenti negativi, per esempio: chiamare un amico, leggere delle e-mail scherzose, connetterti a un gruppo di supporto online, fare una passeggiata.[2]
    • Inventa una lista di premi. Dovrebbe essere un tipo di 'condizionamento operante'.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sviluppo Personale

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità