Come Migliorare i Tuoi Voti

I tuoi voti sono piuttosto bassi? Magari è l'inizio della scuola e non stai riuscendo a cominciare bene. A prescindere da quale sia la tua situazione, con un po' di lavoro e determinazione quasi tutti possono riuscire a migliorare i propri voti. Leggi sotto per trovare degli utili consigli su come migliorare i tuoi voti e avere la media che hai sempre sognato.

Passaggi

  1. 1
    Dall'inizio della scuola cerca di creare un buon metodo di studio. Questo ti renderà più semplice il lavoro perchè ti sembrerà di mantenere una certa routine. Studiare è una parte fondamentale dell'essere un bravo studente. Studia tutti i libri di testo.
  2. 2
    Resisti alla tentazione di copiare. Copiare un compito non ti rende un bravo studente. Essere un bravo studente significa tenere gli occhi fissi sul tuo compito. Molti studenti ottengono voti alti nelle prove perchè copiano ma poi all'esame finale raggiungono un punteggio basso. Alcuni insegnanti potrebbero scoprirti e darti un 4! Limitati a fare del tuo meglio e riuscirai bene. Le prove sono quelle che creano la tua media.
  3. 3
    Lavora di più sui tuoi compiti, studia per le prove, cerca di trovare ulteriori possibilità per guadagnare dei crediti ulteriori, e assicurati di gestire tutto nei tempi giusti. Fallo a prescindere da quello che l'insegnante ti dice rispetto alle tue possibilità. Inoltre, partecipa di più in classe.
  4. 4
    Quando sei alle superiori, devi gestire il tuo tempo in modo efficace. Avrai bisogno di tempo e dovrai impegnarti per fare aumentare i tuoi voti. Smetti di rimandare e mettiti a lavorare.
  5. 5
    Parla dei tuoi voti con i tuoi insegnanti. Chiedi che c'è qualcosa che non va, o che puoi fare per migliorare.
    • Cerca di ottenere dei crediti extra. Puoi farlo anche attraverso i compiti normali. Se devi scrivere una tesina di almeno otto paragrafi, allora cerca di scriverne nove o dieci. In questo modo, anche se riuscirai a scriverne solo otto, avrai comunque soddisfatto terminati il compito (questo vale spesso con i compiti di scienze).
    • Alcuni insegnanti di daranno dei punti ulteriori per ogni progetto che aggiungi al compito settimanale. Altri faranno fare delle prove aggiuntive per fare ottenere un voto maggiore. Chiedi all'insegnante "Come faccio a ottenere i crediti extra per aumentare la mia media finale?"e "Informerà la classe successivamente, oppure all'inizio dell'anno quando vengono assegnati i crediti extra?" Se non vengono assegnati all'inizio dell'anno dovrai prestare attenzione alle comunicazioni della tua insegnante durante l'anno.
  6. 6
    Fai i compiti senza distrarti. Concentrati sul cercare di aumentare i tuoi voti. Ciò non significa che non puoi uscire con i tuoi amici, o che non puoi fare nessuna attività finchè i tuoi voti non saranno migliorati, ma assicurati di concentrarti. Questo vuol dire che se devi scrivere una tesina per Venerdì devi cercare di terminarla per Lunedì o al massimo Mercoledì. Oppure, se hai dei compiti da fare, non andare da nessuna parte finchè non li hai finiti. Come si dice, prima il dovere e poi il piacere.
  7. 7
    Crea dei buoni rapporti con i tuoi compagni di classe. Formare dei gruppi di studio porta a due grandi vantaggi. Il primo è che così puoi ricevere aiuto dagli studenti che comprendono quell'argomento meglio di te. Il secondo è che in questo modo puoi anche fare da tutor, e rispondere alle domande che i tuoi compagni potrebbero avere. Insegnare agli altri è un ottimo modo per migliorare la tua memoria e aumentare le tue conoscenze. Dopo tutto, due cervelli sono meglio di uno!
  8. 8
    Sii responsabile. Questo spesso significa mettere in ordine i tuoi quaderni, eliminando tutto ciò che non ti serve e organizzarti. Cerca di creare un raccoglitore per ogni materia in cui inserire i vari compiti. Oppure, crea un raccoglitore a casa che potrai portare con te in classe insieme agli altri che ti sono richiesti! In questo modo potrai tenere facilmente traccia dei compiti fatti, e tenere sotto controllo quello che hai fatto e quello che devi ancora fare.
  9. 9
    Crea dei foglietti con sopra gli appunti! Studiali tutte le sere per riuscire a migliorare i tuoi voti. Usa degli evidenziatori e delle penne colorate per rendere più divertente lo studio! Assicurati di numerare i bigliettini e di rimescolarli ogni volta che li usi.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca sempre di partecipare in classe, così che l'insegnante possa correggerti se sbagli ed evitare di ripetere lo stesso errore in futuro.
  • Chiedi aiuto. Se i tuoi genitori sono troppo occupati per aiutarti e tu hai delle difficoltà, non complicarti la vita. Gli insegnanti tengono dei corsi di approfondimento prima e dopo la scuola. Partecipa.
  • Se il tuo insegnante corregge un test o un compito in classe partecipa anche tu, potresti scoprire di avere fatto un errore. Se non viene fatto a scuola, correggilo a casa.
  • Cerca di comprendere i concetti leggendo, che è la base, e poi facendo pratica con le domande e memorizzando gli argomenti su cui fai più errori. Cerca di perfezionarti sempre di più per raggiungere voti più alti.
  • Parla con i tuoi insegnanti, sono lì per aiutarti.
  • Se sei bloccato su una domanda, chiedi a un amico che conosce bene la materia di aiutarti oppure all'insegnante di quella materia. Potrebbe aiutarti a risolvere il problema su cui ti sei bloccato.
  • Con la matematica dovresti cercare di usare la calcolatrice dopo che hai finito i problemi, per verificare se hai fatto tutto correttamente.
  • Potrebbe essere utile registrare i tuoi appunti e lavorarci sopra, e dopo cercare di scrivere tutto quello che hai memorizzato. Questo ti aiuterà a individuare le cose che devi approfondire e ti farà rendere conto di tutte ciò che sei riuscito a imparare.
  • Se stai studiando matematica cerca di controllare le tue risposte sul tuo libro di testo. Fai il compito, e poi controlla le risposte. Se scopri di avere commesso un errore, allora rifai l'esercizio fino a quando non troverai la risposta corretta.
  • Inizia a studiare in gruppo insieme ai tuoi compagni.
  • Trova il tempo per riflettere su quello che hai fatto, rivedi i tuoi appunti, chiudili, copia le domande dal tuo libro di testo e rispondi. Chiedi al tuo insegnante alcuni metodi ulteriori per studiare nel tempo libero, potrebbe darti consigli come andare in biblioteca, in una stanza tranquilla, o con un gruppo di amici, oppure potrebbe dirti quali sono le sezioni migliori da studiare attraverso i bigliettini e la memorizzazione, o usando un quaderno e facendo dei temi. Gli insegnanti sono sempre felici di aiutarti!
Pubblicità

Avvertenze

  • Non buttare via le cose che ti servono. È bene chiedere prima all'insegnante che cosa dovresti tenere oppure no.
  • Non prendere sotto gamba i compiti a casa e quelli in classe. Anche se fai bene una prova, i tuoi compiti a casa potrebbero andare peggio. A seconda della materia potresti ottenere dei buoni voti ma non riuscire comunque a superare il corso.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 84 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cose di Scuola

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità