Come Migliorare la Ricezione WiFi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le reti Wi-Fi hanno una portata che di solito è limitata dalla potenza della trasmissione, il tipo di antenna, il luogo in cui vengono utilizzate e l'ambiente circostante. Un router wireless medio in una configurazione al chiuso da un singolo access point a molti dispositivi, con tecnologia 802.11b o 802.11g e l'antenna standard può arrivare a una portata di 32 metri. Ecco alcuni semplici consigli per massimizzare la potenza del segnale e ridurre al minimo le interferenze, con un po' di feng shui senza fili.

Parte 1 di 3:
Migliorare la Ricezione Wi-Fi a Casa

  1. 1
    Disponi i mobili più grandi sulle mura esterne della casa. La ricezione sarà migliore se il segnale non deve attraversare mobili grandi e ingombranti.
  2. 2
    Evita di usare troppi specchi. Tutte le superfici metalliche riflettono il segnale Wi-Fi, incluso il sottile strato di metallo che si trova nella maggior parte degli specchi.
  3. 3
    Metti il router nella posizione di massima efficacia. Il punto in cui installi il router è molto importante per le sue prestazioni. Considera i fattori seguenti, quando decidi dove metterlo:
    • Dovrebbe essere vicino al centro della casa, al piano più alto. Le onde radio viaggiano meglio verso il basso e in orizzontale.[1]
    • Lontano dal pavimento, meglio se montato a parete o su una mensola alta.[2]
    • Il più lontano possibile dal router dei vicini (assicurati anche che utilizzino due canali diversi);
    • Lontano dai telefoni cordless e dai microonde, che operano sulla stessa frequenza a 2,4 GHz (esistono alcuni telefoni cordless che non disturbano il Wi-Fi);
    • Lontano da cavi di alimentazione, fili del computer, microonde, ricetrasmittenti e lampade alogene.[3] Questi cavi e onde possono interferire con la ricezione radio.
  4. 4
    Migliora ancora la ricezione con un ripetitore o un ponte wireless. Se il tuo ufficio è troppo lontano dal punto di accesso wireless e sei costretto a lavorare in un angolo della stanza per migliorare la ricezione, installa un ripetitore di segnale wireless. Questi dispositivi allungano la portata della rete, senza richiedere cavi o altre operazioni.[4] Posizionane uno a metà tra il router e il tuo computer per migliorare subito la connessione.
    • Un ponte wireless (noto anche come convertitore ethernet) viene usato per migliorare la ricezione dei dispositivi connessi via cavo. Se hai problemi di connessione, prova il convertitore per migliorare la stabilità della rete.
  5. 5
    Cambia da WEP a WPA/WPA2. Si tratta di due algoritmi di sicurezza che impediscono agli hacker di entrare nella tua rete, ma WEP ("Wired Equivalent Privacy") è molto meno sicuro di WPA/WPA2 ("Wireless Protected Access").[5] Per questo, se il tuo router utilizza ancora una chiave WEP invece di WPA/WPA2, considera di cambiarla, in modo che i malintenzionati non possano accedere alla tua connessione.
  6. 6
    Limita il numero di dispositivi supportati dalla rete Wi-Fi sfruttando gli indirizzi MAC. Di solito, meno dispositivi sono collegati alla rete, più è alta la velocità. Riduci il numero di accessi creando una lista di indirizzi MAC dei sistemi consentiti. L'indirizzo MAC ("Media Access Control") è un codice di identificazione unico di ciascun dispositivo con capacità di connessione.[6]
  7. 7
    Non rendere pubblico il nome della tua rete. Se non vuoi che potenziali intrusi sfruttino il tuo segnale, non far sapere che esiste (alcuni software sono in grado di rilevare le reti "nascoste", ma il consiglio è valido comunque). Vai alla pagina di configurazione del router e leva il segno di spunta dalla casella "Abilita broadcast SSID". Naturalmente tu potrai accedere comunque alla rete, ma i nuovi dispositivi non la rileveranno automaticamente quando cercheranno le reti Wi-Fi disponibili.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Usare i Fogli di Alluminio

  1. 1
    Usa i fogli di alluminio. Questo materiale permette di riflettere il segnale wireless emesso dal router.
  2. 2
    Prima di iniziare, apri il Centro connessioni di rete e condivisione sul computer. Clicca il nome della tua rete Wi-Fi. Dovrebbe aprirsi un'altra finestra. Controlla la velocità (espressa in mbps) e prendi nota del numero visualizzato (ad esempio 72,2 mbps). Una volta fatto, strappa un foglio di alluminio di dimensioni simili a quelle di un normale foglio per stampante A4.
  3. 3
    Piega il foglio. Per semplificare l'operazione, arrotolalo intorno a una bottiglia d'acqua e tienilo fermo per circa 5 secondi. Toglilo e dovrebbe restare curvo.
  4. 4
    Metti il foglio di alluminio curvo dietro il router, in modo che il lato più lungo sia in orizzontale.
  5. 5
    Torna al Centro connessioni di rete e condivisione, poi controlla la velocità. Dovrebbe essere superiore a quella precedente.
    Pubblicità

Consigli

  • Se il segnale non copre comunque un'area sufficiente, considera di migliorare la tecnologia wireless, fino a Wireless N o Wireless G con MIMO. Queste due tecnologie aumentano molto la portata dei dispositivi rispetto ai vecchi standard 802.11g o 802.11b.
  • Assicurati che il router sia configurato per la massima potenza di trasmissione.
  • Puoi usare a tuo vantaggio i riflettori. Usa NetStumbler per posizionarli nei punti migliori. Puoi usare dei CD o qualunque cosa abbia la forma di un riflettore parabolico. Il dispositivo naturalmente dovrebbe essere posizionato dietro il dispositivo di ricezione o l'antenna. Con questo trucco, che funziona anche per i cellulari, dovresti migliorare molto la ricezione del segnale.
  • Il case del computer stesso può essere una barriera notevole per il segnale Wi-Fi. Prova a mettere il computer in modo che il case non si frapponga tra la scheda di rete e le antenne del router.
  • Se non riesci a migliorare abbastanza il segnale, puoi acquistare un ripetitore Wi-Fi, un dispositivo che potenzia il segnale tra il router e gli altri sistemi.
  • In base a marca e modello del tuo router potresti essere in grado di sostituire il software in dotazione con una soluzione alternativa che offre più funzionalità e la possibilità di aumentare la potenza del segnale emesso dall'antenna.
  • L'aggiunta di un'antenna esterna ad "alto guadagno" (dBi più alti) spesso consente di migliorare le prestazioni e la ricezione del segnale. Nota che un valore dBi più alto aumenta la trasmissione del segnale in senso orizzontale, ma la riduce in verticale. Se devi coprire alcuni piani con un solo router, probabilmente un'antenna di questo tipo non ti aiuterebbe. In questo caso, puoi acquistare un amplificatore Wi-Fi, in grado di potenziare il segnale.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se sostituisci il firmware del router, potresti invalidare la garanzia. Se non seguirai la procedura corretta, potresti persino danneggiarlo in modo irreparabile.
  • Se aumenti troppo la potenza di un router modificato, potresti provocare danni permanenti al dispositivo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Networking

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità