Come Migliorare la Ricezione del tuo Cellulare

Dopo venti anni dall'apparizione dei telefoni cellulari la loro diffusione è divenuta capillare fino al punto che il 90% della popolazione mondiale ne possiede uno per accedere alla rete cellulare.[1] Purtroppo questo dato non significa che la qualità e la ricezione del segnale radio cellulare siano sempre ottimali e la maggior parte delle persone pensa che non ci sia niente da fare per poter risolvere il problema in autonomia. Questo non è sempre vero e seguendo i consigli di questo articolo sarai in grado di migliorare la ricezione del tuo cellulare senza la necessità che venga installata una nuova antenna da parte di uno dei tanti gestori di telefonia mobile mondiali.

Parte 1 di 3:
Migliorare la Ricezione Posizionandosi Correttamente

  1. 1
    Spostati in un punto più elevato. Per poter avere un segnale radio migliore occorre spostarti in un punto più elevato in modo che non ci siano ostacoli o ostruzioni. Se non puoi spostarti più in alto, cerca di aggirare gli ostacoli presenti che stanno bloccando il segnale radio. Per esempio, se ti trovi ai piedi di una collina cerca di raggiungerne la cima. In questo modo la ricezione del telefono dovrebbe migliore automaticamente.
    • Non tutti i cellulari sono costruiti seguendo il medesimo schema. Alcuni sono in grado di funzionare correttamente anche quando il segnale cellulare è molto debole, mentre altri diventano praticamente inutilizzabili. Chiedi ad altri utenti quali sono le soluzioni che funzionano meglio in base al modello del tuo cellulare e al gestore telefonico che hai scelto.
    • Scopri dove è installata l'antenna radio più vicina del tuo gestore telefonico per poter direzionare il cellulare in quel punto oppure avvicinarti a essa, in modo da ridurre il numero di ostacoli presenti fra il telefono e la fonte del segnale.
  2. 2
    Prova a uscire all'aperto oppure spostati vicino a una finestra. Non perdere tempo cercando di effettuare una telefonata dall'interno di un palazzo o mentre ti trovi in un punto sotterraneo, per esempio in metropolitana. I palazzi e le grandi strutture in cemento armato fungono da isolante per il segnale radio della rete cellulare. Se sei per strada nel cuore di una grande metropoli e stai riscontrando dei problemi di ricezione del cellulare, cerca di spostarti vicino a un grosso incrocio. In questi punti la qualità del segnale radio della rete cellulare dovrebbe essere migliore.
    • Il segnale radio della rete cellulare non è in grado di penetrare la crosta terrestre, quindi se ti trovi in metropolitana o in un altro punto interrato molto probabilmente non riceverai alcun segnale.
    • Prova a scaricare un'app per smartphone che ti fornisca la mappa delle antenne cellulari del tuo gestore. Normalmente questi programma indicano all'utente la direzione da prendere per potersi avvicinare alla torre cellulare più vicina e migliorare di conseguenza la ricezione del segnale radio.
  3. 3
    Spostati in un'area priva di ostacoli. Oggigiorno i cellulari e gli smartphone sono completamente digitali e questo li rende molto più sensibili alla qualità del segnale radio proveniente dalla rete telefonica. In sostanza pensa di dover cercare il miglior segnale possibile in base a dove stai guardando. Anche se non sei in grado di vedere a occhio nudo la torre cellulare più vicina chiediti qual è il percorso all'aperto in cui incontreresti meno ostacoli per raggiungerla.
    • Ricorda che il segnale radio viene riflesso quando incontra un ostacolo, quindi la ricezione del cellulare non dipende solo dal segnale diretto che proviene dalla torre radio, ma anche da quello che rimbalza sui vari ostacoli che incontra sul suo cammino. Questo significa che, anche se ti trovi in uno spazio aperto privo di ostacoli, non è detto che il tuo cellulare abbia una ricezione ottimale. Per esempio, se ti trovi nel cono d'ombra di un ostacolo che sta bloccando il segnale emesso dall'antenna radio del tuo gestore telefonico, il tuo cellulare non riceverà alcun segnale.
    • Inoltre devi considerare che non tutte le torri cellulari diffondono il segnale radio di tutti i gestori telefonici presenti sul mercato.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Adottare Soluzioni Semplici

  1. 1
    Tieni il telefono lontano da altri dispositivi elettronici che possono interferire con il segnale radio della rete cellulare. Per esempio computer portatili, tablet, forni a microonde e altri dispositivi elettronici possono interferire negativamente con la ricezione del cellulare. Prova a disattivare la connettività Wi-Fi e Bluetooth dello smartphone in modo da poter dedicare la maggior parte delle risorse hardware del dispositivo alla ricerca di un buon segnale.
    • Se possibile, spegni tutti i dispositivi elettronici che non stai usando. Se questo accorgimento non dovesse funzionare, prova a spegnere anche il cellulare e riaccendilo dopo che sono trascorsi alcuni secondi. In alcuni casi è sufficiente un riavvio del dispositivo per risolvere il problema.
  2. 2
    Cerca di mantenere la batteria sempre carica o almeno al 50%. Quando effettui una chiamata telefonica, il cellulare utilizza una grande quantità di energia rispetto a quando è in standby. Spesso la carica residua della batteria può essere sufficiente per poter effettuare una chiamata, ma non per poter individuare il segnale radio della rete cellulare. Se stai riscontrando dei problemi relativi alla ricezione del segnale cellulare, valuta di ricaricare la batteria del dispositivo.
  3. 3
    Impugna il telefono correttamente mentre lo usi. Le antenne dei telefoni cellulari sono progettate per poter ricevere e inviare il segnale radio perpendicolarmente rispetto al proprio asse. Per questo motivo i telefoni cellulari effettuano la ricerca del segnale inviando onde radio circolari concentriche dall'antenna. Se il telefono viene impugnato correttamente e mantenuto in posizione verticale, non dovrebbe esserci alcun problema. Tuttavia quando lo si impugna in modo fantasioso o creativo, per esempio capovolto o tenendolo in orizzontale, la funzionalità dell'antenna del dispositivo si riduce notevolmente. Impugnalo sempre correttamente e tienilo in posizione verticale così che l'antenna possa agganciare il segnale radio del gestore telefonico in modo ottimale.
    • Nella maggior parte degli smartphone più moderni l'antenna è collocata nella parte inferiore del dispositivo, quindi impugnandolo capovolto la ricezione del segnale potrebbe migliorare.
    • Nel caso di un telefono cellulare datato l'antenna è collocata nella parte superiore del dispositivo, vicino alla fotocamera principale.
  4. 4
    Usa la connettività Wi-Fi in sostituzione del segnale radio della rete cellulare. Per effettuare una chiamata vocale sfrutta la connessione a internet. Se il tuo dispositivo supporta il protocollo UMA, potrai utilizzare la connessione Wi-Fi come se fosse il segnale radio cellulare in tutte le aree dove la copertura della rete GSM non arriva o dove la qualità del segnale è troppo scarsa. Esistono molte applicazioni gratuite, come Viber o WhatsApp, che permettono di effettuare chiamate vocali utilizzando la connessione Wi-Fi.
    • Non tutti i dispositivi e i gestori di telefonia mobile supportano il protocollo UMA. Alcuni modelli di Blackberry, smartphone Android e pochi altri dispositivi supportano questo tipo di protocollo. Si tratta comunque di uno strumento che si sta diffondendo rapidamente grazie al costante miglioramento tecnologico.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Modificare le Impostazioni Hardware

  1. 1
    Prova a passare alla vecchia rete cellulare 2G. Le nuove reti 3G e 4G sono progettate per permettere anche ai cellulari di navigare nel web tramite la banda larga. Tuttavia la distanza che separa il dispositivo mobile dalla torre di trasmissione radio deve rimanere entro un certo limite perché la connessione possa essere efficace. Questo significa che più ci si allontana dalla torre cellulare e più il segnale radio della rete sarà debole. Se la tua priorità è quella di riuscire a ricevere chiamate vocali e SMS, valuta di passare a una rete cellulare 2G. Queste ultime offrono una larghezza di banda limitata rispetto alle reti cellulari più moderne, ma hanno il vantaggio di garantire una copertura superiore nella maggior parte delle aree in cui sono presenti, soprattutto in tutti quei luoghi dove il segnale delle reti 3G e 4G non riesce ad arrivare.
    • Immagina di trovarti in un'area con molti edifici o in uno spazio chiuso; dato che la frequenza di trasmissione delle reti 2G è bassa il loro segnale riesce a percorrere una distanza maggiore e a raggiungere punti in cui i segnali delle altre reti (3G e 4G) non possono arrivare. L'unico limite di una rete 2G è la velocità della connessione dati che è limitata. Tuttavia indipendentemente da quest'ultimo dato sarà sempre possibile effettuare una chiamata telefonica e ricevere o inviare SMS.
    • Inoltre quando ci si collega a una rete 2G la durata della batteria del dispositivo sarà maggiore, dato che la connessione richiederà meno energia. Esamina il manuale di istruzioni del tuo telefono per scoprire come connetterti a una rete cellulare 2G.
  2. 2
    Utilizza un amplificatore del segnale. Negli ultimi tempi si sta diffondendo una nuova categoria di amplificatori di segnale per le reti cellulari denominati "intelligenti". Questo appellativo è determinato dal fatto che sono dotati di un processore molto potente in grado di eliminare i disturbi e le interferenze dal segnale radio originale prima di amplificarlo e ritrasmetterlo nell'area in cui sono installati. La maggior parte di questi dispositivi offre un guadagno pari a 100 db (a differenza degli amplificatori tradizionali che hanno un guadagno variabile fra 63 e 70 db). Si tratta di un miglioramento pari a 1.000 – 2.500 volte.
    • Alcuni di questi nuovi amplificatori, anche se molto più costosi rispetto a quelli analogici tradizionali, sono completamente "plug and play". Questo significa che è sufficiente collegarli a una fonte di energia e saranno già in grado di svolgere il proprio lavoro senza la necessità di effettuare alcuna configurazione o installazione. Normalmente sono dotati di un'antenna interna, quindi non sarà necessario installarne una esterna. Essendo "plug and play" possono essere utilizzati con praticamente tutti i gestori di telefonia mobile in commercio senza alcun problema. Tuttavia nella maggior parte dei casi questi amplificatori di segnale vengono venduti preconfigurati per adattarsi alle specifiche di un singolo gestore telefonico, quindi assicurati di acquistare quello compatibile con il tuo.
  3. 3
    Installa un ripetitore del segnale cellulare. Se in alcuni punti la ricezione del segnale è scarsa, per esempio all'interno della casa o dell'ufficio, prova a installare un ripetitore di segnale. Questi dispositivi sono progettati per agganciare il segnale radio originale grazie a un'antenna esterna, amplificarlo e ritrasmetterlo nell'area in cui sono installati. Normalmente funzionano solo se il segnale originale ha una determinata intensità (almeno due barre) nel punto in cui viene installata l'antenna (spesso si tratta del tetto o di un altro punto esterno all'edificio), ma in ogni caso saranno comunque in grado di migliorare la copertura del segnale cellulare e la ricezione incrementando anche la durata della batteria del telefono e la velocità di download della connessione dati.
    • L'installazione di alcuni ripetitori necessita di una preparazione tecnica avanzata, dato che per esempio sarà necessario conoscere le frequenze di trasmissione del tuo gestore telefonico in modo da agganciare il segnale corretto da amplificare. Per questo motivo possono funzionare solo per una categoria specifica di frequenze alla volta. Se preferisci un approccio meno tecnico e hai la necessità di ampliare la copertura del segnale di più gestori telefonici contemporaneamente, valuta l'ipotesi di acquistare un ripetitore cellulare dual-band.
  4. 4
    Cambia l'antenna del tuo telefono. Alcuni produttori di cellulari vendono anche antenne ad alte prestazioni come accessorio per i propri dispositivi che possono essere installate direttamente dal personale del negozio oppure in autonomia. Anche se questo tipo di dispositivi non è in grado di offrire un miglioramento della ricezione del segnale come quello offerto da un ripetitore cellulare, è relativamente economico e permette di muoversi liberamente senza vincoli (mentre un ripetitore cellulare migliora la qualità e la ricezione del segnale cellulare solo nell'area in cui è installato).
  5. 5
    Cambia gestore telefonico. La maggior parte dei gestori telefonici ha creato la propria rete cellulare che è indipendente dalle altre, dato che utilizza frequenze e torri di trasmissione diverse le une dalle altre. Se nell'area in cui vivi la ricezione del segnale di un gestore specifico è scarsa, potresti riuscire a risolvere il problema cambiando operatore telefonico. Oggigiorno tutti i gestori offrono la possibilità di conservare il proprio numero di telefono richiedendone la portabilità.
    • Spesso passando da un gestore a un altro è possibile usufruire di offerte molto vantaggiose riservate solo ai nuovi clienti. La concorrenza fra i gestori telefonici per aumentare il proprio portafoglio clienti è molto alta, quindi sono sempre alla ricerca dell'offerta migliore per cercare di sottrarre utenti ai rispettivi competitor. Parla con amici, parenti o conoscenti che abitano nella tua stessa zona per scoprire qual è il gestore telefonico che offre il piano tariffario più completo.
  6. 6
    Chiedi l'installazione di una torre cellulare. Questa soluzione richiede tempo per essere realizzata, ma dove la ricezione del segnale radio cellulare è inadeguata, i proprietari di abitazioni o terreni possono contattare i gestori di telefonia mobile per permettergli di installare una loro antenna nella proprietà. Le società di telecomunicazione di terze parti che collaborano con i grandi gestori sono quelle che gestiscono la manutenzione e l'ampliamento della rete cellulare. Contattale per segnalare che hai una proprietà disponibile per l'installazione di una nuova antenna. Quando uno dei gestori telefonici sarà interessato ad ampliare la propria rete nella zona in cui vivi, la tua proprietà apparirà fra l'elenco dei luoghi disponibili per l'installazione di una nuova antenna radio.
    • Normalmente i gestori telefonici corrispondono una somma di denaro in cambio del permesso di installare una antenna di trasmissione.
    Pubblicità

Consigli

  • Se tutte le soluzioni proposte nell'articolo non hanno risolto il problema, valuta di cambiare gestore telefonico.
  • Se hai la necessità di migliorare la ricezione del segnale cellulare all'interno dell'automobile, puoi acquistare un amplificatore di segnale portatile che si possa alimentare tramite la presa dell'accendi sigari del veicolo che fornisce una tensione di 12 V.
  • Fattori come un clima molto secco o umido e le tempeste di fulmini contribuiscono a ridurre la copertura della rete cellulare, ma purtroppo esulano dal tuo controllo.
  • Quando il telefono non riesce a individuare una rete cellulare a cui connettersi continua a cercare un segnale automaticamente. In questo scenario la durata della batteria si riduce drasticamente ed è per questo motivo che quando ci si trova in un'area con una copertura del segnale radio cellulare molto scarsa la carica della batteria dello smartphone si esaurisce più rapidamente. Tutte le persone che si sono dimenticate di spegnere il dispositivo oppure di attivare la modalità uso in aereo si sono già trovate in questa situazione. Se vivi nelle vicinanze di un ripetitore radio della rete cellulare, ti sarai accorto che la carica della batteria del tuo dispositivo mobile sembra durare molto di più rispetto al normale. Questo è dovuto al fatto che il dispositivo non effettua alcuna ricerca di un segnale radio migliore, dato che ha già a disposizione quello ottimale.
Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di adottare delle soluzioni che comportano l'acquisto di piccoli dispositivi (dal costo molto basso) che vanno attaccati alla scocca del cellulare o inseriti all'interno del telefono. Si tratta di apparecchi inutili che non apportano alcun beneficio alla ricezione del segnale radio proveniente dalla rete cellulare. Normalmente vengono venduti con il nome Internal Cell Phone Booster, ma si tratta in effetti solamente di uno spreco di tempo e denaro.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 57 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cellulari & Gadgets

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità