Come Migliorare lo Streaming dei Video

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come raggiungere uno standard di qualità audio e video maggiore e costante quando si usufruisce di un contenuto in streaming dal web. Anche se la qualità dell'esperienza di godersi un buon film in streaming dipende sostanzialmente dalla velocità e dall'affidabilità della connessione internet, esistono comunque alcuni accorgimenti che, se adottati, permettono di diminuire i tempi di caricamento dei dati ("buffering") migliorando al contempo lo streaming dei contenuti video di siti come Netflix, Hulu e YouTube.

Passaggi

  1. 1
    Limita il numero di programmi e applicazioni che utilizzano la banda della connessione. Significa semplicemente assicurarti che non ci siano programmi attivi che stanno scaricando file o dati dal web e chiudere tutti i programmi e le applicazioni che potrebbero sfruttare la connessione internet (comprese le schede inutilizzate del browser) quando stai visionando un contenuto in streaming.
    • Per esempio dovresti chiudere tutti i programmi attivi in background (Skype, Steam, browser internet, client di posta, eccetera) che non sono necessari mentre guardi un video in streaming.
    • Se il computer, lo smartphone, il tablet o la console stanno attualmente scaricando dati dal web, valuta di attendere il completamento di queste attività (o di metterle in pausa) prima di procedere alla visione dei contenuti in streaming che desideri.
  2. 2
    Disattiva temporaneamente la connessione alla rete degli altri dispositivi. Se attualmente ci sono altri computer, smartphone, console o dispositivi elettronici connessi alla rete, significa che la connessione internet verrà automaticamente condivisa fra tutti questi apparati. Per minimizzare la "dispersione" della banda della connessione è bene disattivare temporaneamente tutti questi dispositivi, in modo che quello attualmente in uso sia l'unico connesso a internet fra quelli presenti in casa.
    • Se il dispositivo in uso è l'unico connesso alla rete, la qualità e la velocità di caricamento dei contenuti in streaming dovrebbero migliorare automaticamente.
  3. 3
    Usufruisci dei contenuti in streaming nelle ore in cui il traffico della rete è minimo. Quando ci sono altre persone che stanno usando la connessione internet per scaricare dati, guardare contenuti in streaming o svolgere altre attività, significa che stanno consumando una porzione considerevole della banda totale a disposizione, il che ha effetti negativi sulla qualità della tua esperienza in streaming. Prova a guardare il film in streaming che desideri in quei momenti in cui sei solo o in cui gli altri abitanti della casa non stanno usando la connessione internet.
    • Fai molta attenzione agli orari di maggior utilizzo della rete internet in base all'area geografica in cui risiedi. In altre parole è molto probabile che dopo l'orario di lavoro o durante il week-end siano molte le persone che come te desiderano godersi la visione di un buon film in streaming. In quei momenti la velocità della connessione internet sarà fisiologicamente inferiore a quella che normalmente rilevi.
  4. 4
    Verifica la velocità massima della connessione internet. Dovresti essere al corrente dell'attuale velocità massima approssimativa, espressa in megabit per secondo (mbp/s), per cui stai pagando l'abbonamento mensile al tuo gestore telefonico o ISP. Se la misurazione dovesse rilevare che la velocità reale della tua linea è molto lontana da quella stabilita per contratto, significa che c'è un problema strutturale e quindi dovresti chiamare l'assistenza clienti o l'assistenza tecnica del gestore della linea.
    • Al contrario, se la velocità misurata è uguale o molto simile a quella indicata sul contratto, significa che la causa del problema molto probabilmente risiede sulla tua rete LAN e non è imputabile al gestore della connessione internet.
  5. 5
    Esegui il reset del router/modem di rete, se necessario. Se è da lungo tempo che non resetti il modem o il router di rete, farlo avrà sicuramente un impatto molto positivo sulla velocità della connessione internet.
    • Riavviare i dispositivi che gestiscono la rete serve a svuotarne la cache eliminando tutti i dati temporanei non più necessari;
    • Resettare il router/modem di rete serve a ripristinarne la configurazione di fabbrica scollegando automaticamente tutti i computer, smartphone, tablet e altri dispositivi connessi alla rete.
  6. 6
    Aggiorna il software del dispositivo che gestisce l'accesso in streaming ai contenuti audio video. Indipendentemente che tu stia usando un computer, lo smartphone, il televisore, la console, il tablet o il frigorifero, il sistema operativo e il software che gestisce lo streaming dovrebbero essere sempre aggiornati con l'ultima versione disponibile. Il modo più semplice per essere certo che il dispositivo in uso sia aggiornato consiste nel controllare la presenza di eventuali aggiornamenti prima di procedere alla visione dei contenuti desiderati in streaming.
    • Questa regola ha dei limiti, soprattutto nel caso dei sistemi operativi. Se stai utilizzando un dispositivo datato (per esempio un computer portatile Windows che usi già da 3-4 anni), potrebbe non essere in grado di sostenere l'aggiornamento a una nuova versione del sistema operativo.
    • Quando guardi i contenuti in streaming utilizzando un'applicazione apposita, come quella di Netflix o Hulu, devi controllare che anche quest'ultima sia sempre aggiornata con l'ultima versione disponibile.
  7. 7
    Nel caso di una connessione di rete wireless assicurati che il modem/router Wi-Fi e il dispositivo che stai usando per lo streaming siano sufficientemente vicini e che il segnale radio sia buono. Maggiore sarà il numero di ostacoli presenti fra il dispositivo e il router di rete e peggiore sarà la connessione, quindi anche la qualità dello streaming ne risentirà negativamente.
    • Se ti è fisicamente impossibile avvicinare il dispositivo e il router di rete, cerca almeno di eliminare il maggior numero di ostacoli fisici e dispositivi elettronici che potrebbero disturbare il segnale radio presenti fra i due elementi.
    • Se stai usando una connessione di rete cablata tramite cavo Ethernet, puoi ovviamente saltare questo passaggio.
  8. 8
    Usa una connessione di rete cablata anziché wireless. Se il dispositivo che gestisce lo streaming e il modem/router che controlla la connessione internet sono collegati tramite Wi-Fi, prova a usare una collegamento cablato. Quest'ultimo, oltre a migliorare l'affidabilità e la velocità della connessione di rete, impedirà che il dispositivo che gestisce lo streaming dei contenuti possa perdere il collegamento a internet (a meno che il modem stesso non abbia problemi) e renderà ininfluenti tutti gli ostacoli fisici ed elettronici che separano i due dispositivi.
    • Se possibile, usa un cavo di rete schermato se il dispositivo di streaming e il router di rete si trovano a una distanza considerevole o addirittura in stanze separate. Così facendo minimizzerai il rischio che il cavo possa subire dei danni.
  9. 9
    Usa il canale radio del router a 5 GHz anziché a 2,4 GHz. Se il router di rete è sufficientemente moderno, dovrebbe essere "dual-band" cioè dotato di due canali radio di trasmissione diversi: uno a 2,4 GHz e l'altro a 5 GHz. Il primo canale di trasmissione è quello che viene utilizzato più di frequente rispetto a quello a 5 GHz, quindi prova a utilizzare quest'ultimo per limitare il numero di dispositivi con cui dover condividere la rete Wi-Fi.
    • La maggior parte dei router "dual-band" normalmente genera due reti Wi-Fi a cui l'utente può scegliere di connettersi liberamente. Il nome delle due reti wireless dovrebbero essere uguali, fatta eccezione per il nome del canale radio che utilizzano: 5 Ghz o 2,4 Ghz.
    • Ricorda che il canale radio a 5 GHz permette una velocità di trasferimento dei dati (dal router al computer e viceversa) maggiore rispetto al canale a 2,4 Ghz, ma purtroppo ha una copertura inferiore a quella garantita da quest'ultimo, quindi i dispositivi dovranno essere collocati più vicini alla sorgente del segnale cioè al modem/router.
  10. 10
    Configura la qualità audio/video del servizio che fornisce i contenuti in streaming. Sfortunatamente, per fare in modo che lo streaming dei dati sia continuo e privo di interruzioni, potresti avere la necessità di abbassare il livello della qualità video. La maggior parte dei servizi di streaming video e dei riproduttori multimediali permette all'utente di modificare alcune impostazioni (normalmente indicate da un'icona a forma di ingranaggio), fra cui la possibilità di passare da una risoluzione video "HD" (valori pari o superiori a "720p") a una risoluzione standard "SD" (valori pari o inferiori a "480p").
    • Molti piattaforme online di streaming come Netflix ottimizzano automaticamente la qualità dei contenuti video in base alla velocità rilevata della connessione internet al momento della prima installazione. Questo significa che se all'inizio la velocità della connessione internet era ottimale ma poi ha accusato un calo, la piattaforma di Netflix continuerà a tentare di fornirti i contenuti richiesti in alta risoluzione anche se la connessione attualmente non è in grado di gestire una mole di dati così elevata.
    Advertisement

Consigli

  • Per ottenere lo standard di qualità che desideri quando guardi o ascolti contenuti in streaming potresti dover sostituire l'attuale modem/router con un modello più avanzato oppure aumentare la velocità della connessione a internet.
Advertisement

Avvertenze

  • Se la velocità massima di download effettivamente raggiunta dal router/modem della tua connessione internet è inferiore a quella dichiarata sul contratto che hai stipulato con il gestore della linea, significa che stai pagando per un servizio di cui non stai usufruendo.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement