Come Misurare l'Altezza del Fondo Uterino

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Durante la gravidanza, uno dei modi per controllare se tutto sta procedendo normalmente è quello di determinare la crescita dell'utero. Questo può essere fatto in tre diversi modi: con un’ecografia, palpando l'utero oppure misurando il "fondo uterino", ossia la distanza tra l'osso pubico e la parte superiore dell'utero. Per sapere come può il medico misurare il fondo uterino (o come farlo tu stessa), continua a leggere!

Metodo 1 di 2:
Farti Misurare l’Altezza del Fondo Uterino da un Medico

  1. 1
    Fissa un appuntamento con un medico o un ginecologo. Anche se non è una cosa particolarmente impegnativa, è però necessario sottoporti a una visita presso l’ambulatorio del medico.
    • Il fatto di trovarti presso lo studio medico ti dà anche l’opportunità di discutere immediatamente con lui i risultati dell’esame, nel caso si riscontrasse qualcosa di anomalo.
  2. 2
    Svuota la vescica prima di effettuare la misurazione. In base alla settimana di gravidanza in cui ti trovi, il medico può chiederti di svuotare la vescica.
    • Il motivo è dovuto al fatto che a partire dalla 17ª settimana circa la vescica piena può alterare il risultato della misurazione anche di diversi centimetri.
  3. 3
    Indossa il camice da ospedale. Le misure dell’altezza uterina sono abbastanza precise: una discrepanza di un solo centimetro o due può fare la differenza tra una misura "normale" e una "anormale".
    • Se tieni i tuoi comuni abiti, con la cintura e così via, possono esserci piccole differenze nell’altezza del fondo uterino, quindi di solito vengono tolti prima della misurazione. Mettere il camice riduce al minimo la possibilità di ottenere un risultato impreciso e offre inoltre al medico la possibilità di accedere facilmente a tutte le zone interessate alla misurazione.
  4. 4
    Stenditi sul lettino per l'esame. Il medico ti chiederà di metterti in una posizione semi-sdraiata (sostanzialmente appoggiata sulla schiena con la testa leggermente elevata). La posizione semi-sdraiata facilita il medico nell’esame dell’utero palpando la pelle vicino all'ombelico.
  5. 5
    Resta sdraiata e respira normalmente quando il medico ti palpa l'utero. Prima della misurazione vera e propria, il medico – o l’ostetrica – palpa l’utero durante la gravidanza per determinare le dimensioni del bambino, il suo posizionamento e come si presenta.
    • Egli controlla anche il volume del liquido amniotico e cerca di individuare il fondo uterino, la zona sulla pancia dove si può sentire il punto "più alto" dell'utero.
  6. 6
    Lascia che il medico misuri l’altezza del tuo fondo uterino. Terminata la palpazione, il medico posiziona un metro a nastro nella parte superiore dell'utero (o fondo) e lo estende lungo la parte superiore dell’utero, misurandolo lungo l'asse longitudinale.
    • Sostanzialmente misura dal punto più alto dell’utero alla parte superiore della sinfisi pubica (la zona situata sotto l'ombelico dove inizia l'osso pubico). Il medico registra quindi l’altezza uterina in centimetri e inserisce i dati nel tuo grafico.
    • In linea generale, l'altezza uterina dovrebbe essere di 1 cm per ogni settimana di gestazione del bambino, con uno scarto di 3 cm. Per esempio, per una donna incinta da 20 settimane, l'altezza uterina dovrebbe essere di circa 17-23 cm.
  7. 7
    Vestiti e discuti i risultati con il medico. Egli infatti ti lascerà da sola qualche minuto per darti l’opportunità di rivestirti prima di ritornare nell’ambulatorio. A questo punto, se la misurazione è fuori norma, è probabile che ti verranno consigliati ulteriori test.
  8. 8
    Se la misura è anormale, programma un’ulteriore visita di controllo. Se le misure non rientrano nei parametri normali per la data presunta del parto, non sempre è un motivo di preoccupazione. Tuttavia, il medico probabilmente vorrà sottoporti a un'ecografia per capire perché la tua misura è al di fuori del normale intervallo di valori.
    • I motivi potrebbero essere diversi, alcuni completamente innocui, altri invece che possono essere motivo di preoccupazione (ma non catastrofici).
    • Qui di seguito sono elencate alcune delle cause di un’altezza anormale del fondo uterino:
    • Essere particolarmente alta e magra o bassa e pesante.
    • Avere una vescica piena.
    • Avere due, tre o più gemelli.
    • Crescita del feto troppo lenta o troppo rapida.
    • Troppo o troppo poco liquido amniotico.
    • Fibromi uterini.
    • Posizione podalica o altra posizione insolita del bambino nell’utero.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Misurare tu Stessa l’Altezza del Fondo Uterino

  1. 1
    Svuota la vescica e togli i vestiti. Non è affatto difficile misurarti da sola il fondo dell’utero. Per iniziare, svuota la vescica e spogliati come faresti per prepararti alla misurazione presso l’ambulatorio medico. Se preferisci, puoi indossare un abito largo o un indumento simile al camice da ospedale (come una maglietta extra-large).
    • Dato che le persone senza formazione medica non sono addestrate nella procedura della misurazione del fondo uterino e, come osservato in precedenza, un'altezza uterina anormale può avere una grande varietà di cause, è importante ricordare di non prendere decisioni mediche basate sui risultati di un auto-esame. Se riscontri un risultato anormale, fatti visitare da un medico o da un’ostetrica per avere una conferma.
  2. 2
    Prendi un metro da sarta. I metri a nastro per cucire, in stoffa, sottili e flessibili sono i migliori, in quanto possono seguire la curva dell’addome e fornire una misurazione più accurata. Tuttavia, in caso di necessità, un righello o anche le dita possono funzionare come strumento di misura. In genere, le altezze del fondo uterino vengono misurate in centimetri, ma se tutto quello che hai è uno strumento che misura in pollici, sappi che il fattore di conversione è 1 pollice = 2,54 cm.
  3. 3
    Sdraiati sulla schiena. Meglio se ti sdrai su una superficie dura (come il pavimento), in quanto le basi soffici (come alcuni materassi) favoriscono una postura rilassata che "sprofonda" un po’. Se lo desideri, sentiti libera di mettere un cuscino sotto la testa.
  4. 4
    Individua il tuo osso pubico. La sinfisi pubica (osso pubico) è una piccola cresta simile a un osso che si trova sulla parte anteriore del corpo appena sopra la zona pubica. Senti la parte superiore dell'osso pubico appena sotto la parte inferiore dell’addome; di solito, si trova vicino alla parte superiore dove i peli pubici si estendono naturalmente. L'osso pubico spesso è coperto da uno strato di grasso sottocutaneo che può rendere un po' difficile la sua individuazione; potrebbe essere necessario premere delicatamente con le dita sulla pelle per riuscire a sentirlo.
  5. 5
    Trova il fondo uterino. A questo punto individua il tuo fondo (il punto "più alto" dell’utero), tastando vicino all'ombelico. Rilassa i muscoli dell’addome e massaggia delicatamente la zona sopra e sotto l'ombelico. Dovresti sentire una "cresta" incerta sotto la pelle: questo è il tuo fondo.
    • Generalmente, prima della 20ª settimana di gravidanza, il fondo si trova sotto l'ombelico, mentre dopo la 20ª settimana, si trova sopra.
  6. 6
    Misura dall’osso pubico al fondo. Una volta trovato sia l'osso pubico che il fondo, è il momento di misurare. Tieni la parte finale del nastro sullo "0", appoggialo partendo dalla parte superiore dell’osso pubico e con attenzione estendilo sul pube, alla curva dell'addome e oltre, fino al punto del fondo. Annota questa misura (in cm). Generalmente, l’altezza del fondo uterino dovrebbe corrispondere a circa 1 cm per ogni settimana gestazionale, con un margine di 3-4 cm. Ad esempio, una gravidanza di 20 settimane dovrebbe avere un'altezza del fondo di circa 16-24 cm.
    • Se non hai a portata di mano un nastro o un righello per misurare, usa il vecchio metodo tradizionale delle dita. La larghezza di un dito equivale approssimativamente alla lunghezza del fondo per ogni settimana di gestazione. Quindi, per una gravidanza di 15 settimane, dovresti calcolare circa la larghezza di 15 dita.
  7. 7
    Se l’altezza del tuo fondo uterino ti sembra anomala, contatta il medico. Come già precisato prima, i motivi di una misura che non rispetta la regola del centimetro per ogni settimana di età del bambino (con quel piccolo margine di 3-4 cm) possono essere molteplici. Alcuni sono innocui, mentre altri possono essere motivo di una moderata preoccupazione. Se pensi che l'altezza del tuo fondo sia al di fuori del range previsto, contatta un medico per ottenere una misura più precisa e, se necessario, per sottoporti a degli esami di controllo.
    Advertisement

Consigli

  • Puoi misurare da sola a casa il tuo fondo uterino, ma il risultato potrebbe non essere accurato.
  • Valuta di discutere di eventuali dubbi o problemi con il tuo medico.
  • Se hai bisogno di mangiare qualcosa prima dell’appuntamento col medico, assicurati di mangiare leggero. La pressione della palpazione potrebbe provocarti mal di stomaco o nausea.
Advertisement

Avvertenze

  • Se scegli di farlo a casa, non preoccuparti troppo se ottieni una misura strana. Potresti non riuscire a collocare il nastro nel posto giusto. Il medico è un professionista ed è specializzato nella misurazione dell'altezza del fondo uterino.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Un metro a nastro con lettura metrica (se hai intenzione di misurarti a casa)

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Salute Donna

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement