Come Misurare la tua Stazza

La stazza, che è l’insieme della massa ossea e della massa muscolare, ha un ruolo importante nel determinare la quantità di peso a livello teorico. Questo può essere d’aiuto alle persone perché capiscano il peso giusto per loro, in base alla loro stazza e corporatura. Ci sono tre ampie categorie di stazza: piccola, media e grande. Ognuna di queste categorie varia in base al tuo sesso. Puoi determinare la categoria alla quale appartieni misurando semplicemente la circonferenza del tuo polso o l’ampiezza del tuo gomito. Nel passaggio numero 1 qui sotto si inizia a delineare ognuno dei metodi.

Metodo 1 di 2:
Misurare la stazza tramite la circonferenza del polso

  1. 1
    Avvolgi un metro da sarta attorno al tuo polso (destro o sinistro). Prendi la fine del metro e avvolgila intorno al polso.
  2. 2
    Leggi il numero corrispondente alla circonferenza del tuo posto. Puoi usare questa misura per determinare la tua stazza, seguendo la tabella qui sotto: [1] {|border="3" style="text-align: center; margin: 1em auto 1em auto;"|+ Misurare la stazza tramite la circonferenza del polso! scope="col" | ! scope="col" | Stazza Piccola! scope="col" | Stazza Media! scope="col" | Stazza Grande|-| Donne di 157 cm o meno (5'2") || < 139 mm (5.5") || 139 mm (5.5") – 146 mm (5.75") || > 146 mm (5.75")|-| Donne tra 157 cm (5'2") e 165 cm (5'5") || < 152 mm (6") || 152 mm (6") – 158 mm (6.25") || > 158 mm (6.25")|-| Donne più alte di 165 cm (5'5") || < 158 mm (6.25") || 158 mm (6.25") – 165 mm (6.5") || > 165 mm (6.5")|-| Uomini più alti di 165 cm (5'5") || 139 mm (5.5") – 165 mm (6.5") || 165 mm (6.5") – 190 mm (7.5") || > 190 mm (7.5")|}
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Misurare la stazza tramite l’ampiezza del gomito

  1. 1
    Piega il tuo braccio a formare un angolo di 90 gradi. Assicurati che il tuo avambraccio sia perpendicolare al suolo. E’ indifferente quale braccio usi, ma potresti trovare più semplice usare quello che utilizzi normalmente per svolgere attività. [2]
  2. 2
    Posiziona il pollice e l’indice dell’altra mano su entrambi i lati del tuo gomito. Successivamente togli il gomito, ma non muovere le dita da quella posizione.
  3. 3
    Misura la distanza tra le due dita con un righello o un metro da sarta. Poi confronta il risultato con la tabella seguente:
    Pubblicità
Misurare la stazza tramite l’ampiezza del gomito
Stazza Piccola Stazza Media Stazza Grande
Donne tra 146 cm (4'10") e 158 cm (5'3") < 57.15 mm (2 1/4") 57.15 mm (2 1/4") – 64 mm (2 1/2") > 64 mm (2 1/2")
Donne tra 160 cm (5'4") e 178 cm (5'11") < 60 mm (2 3/8") /60 mm (8") – 67 mm (2 5/8") > 67 mm (2 3/8")
Donne tra 180 cm (6') e 190 cm (6'4") < 64 mm (2 1/2") 64 mm (2 1/2") – 70 mm(2 3/4") > 70 mm (2 3/4")
Uomini tra 155 cm (5'2") e 158 cm (5'3") < 64 mm (2 1/2") 64 mm (2 1/2") – 73 mm (2 7/8") > 73 mm (2 7/8")
Uomini tra 180 cm (5'8") e 180,34 cm (5'11") < 70 mm (2 3/4") 70 mm (2 3/4") – 75 mm (3") > 75 mm (3")
Uomini tra 180 cm (6') e 188 cm (6'3") < 70 mm (2 3/4") 70 mm (2 3/4") – 79 mm (3 1/8") > 79 mm (3 1/8")
Uomini tra 190 cm (6'4") e 198 cm (6'7") < 73 mm(2 7/8") 73 mm (2 7/8") – 83 mm (3 1/4") > 83 mm (3 1/4")

Consigli

  • Puoi usare un calcolatore di stazza online per scoprirla. Dovrai sempre misurare il tuo polso o il tuo gomito, ma puoi inserire i dati nel calcolatore e questo determinerà la tua stazza automaticamente.
  • Usa la tua stazza per determinare come la perdita di peso influenzerà il tuo aspetto. Se hai una stazza grande di natura, certe parti del tuo corpo, come le spalle, rimarranno abbastanza larghe indipendentemente da quanto peso perdi. Se hai di natura una stazza piccola, avvertirai gli effetti della perdita di peso più velocemente delle altre due categorie.
  • L’esercizio fisico regolare e una buona alimentazione possono aiutarti a capire come il tuo corpo cambia al perdere peso. Utilizza questi cambiamenti come una motivazione in più per mantenere la dieta che funziona di più per te.
  • Oltre alle tre categorie, ci sono anche tre “tipologie di corporatura” generali: endomorfo, mesomorfo e ectomorfo. Gli endomorfi hanno le ossa più grandi e più grasso corporeo, e perdono peso lentamente. I mesomorfi sono di taglia media, forti,atletici, e perdono peso o mettono su muscoli abbastanza facilmente. Gli ectomorfi sono ossuti e longilinei, tipicamente con pochi muscoli e grasso.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità