Come Modificare la Password dell'Utente Root in Linux

Questo articolo mostra come modificare la password dell'account root di un sistema Linux sia conoscendo quella attuale sia senza essere a conoscenza di questa informazione.

Metodo 1 di 2:
Conoscendo la Password Attuale
Modifica

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". Utilizzando la maggior parte delle distribuzioni di Linux basterà premere la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+Alt+T[1]. In questo modo verrà visualizzata una nuova finestra "Terminale".
    • Se non stai utilizzando una distribuzione di Linux dotata di interfaccia grafica, significa che hai già a disposizione il prompt dei comandi e puoi procedere direttamente al prossimo passaggio del metodo.
  2. 2
    Digita il comando su all'interno della finestra "Terminale" e premi il tasto Invio.[2] Verrà visualizzato un nuovo prompt con la seguente dicitura Password:.
  3. 3
    Digita l'attuale password dell'utente root e premi il tasto Invio. Se la password inserita è corretta, verrai riportato automaticamente al prompt dei comandi della finestra "Terminale" con i diritti di accesso dell'account root.
    • Se la password inserita è sbagliata, esegui nuovamente il comando su e prova ancora.
    • Ricorda che le password sono case-sensitive, cioè differenziano le lettere maiuscole da quelle minuscole.
  4. 4
    Digita il comando passwd e premi il tasto Invio. Verrà visualizzata una nuova linea di comando con la seguente dicitura Enter new UNIX password:.
  5. 5
    Digita la nuova password che desideri impostare e premi il tasto Invio. Per motivi di sicurezza, durante la digitazione della password, sullo schermo non apparirà alcun carattere.
  6. 6
    Digita nuovamente la password appena inserita e premi il tasto Invio. Vedrai apparire un messaggio di testo simile al seguente "password updated successfully".
  7. 7
    A questo punto digita il comando exit e premi il tasto Invio. In questo modo eseguirai il logout dall'account root e la finestra "Terminale" verrà chiusa.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Senza Conoscere la Password Attuale
Modifica

  1. 1
    Riavvia il computer.
  2. 2
    Quando appare a video il menu "Grub" premi il tasto E.[3] Il menu "Grub" verrà visualizzato sullo schermo non appena il computer inizierà la procedura di avvio. Nella maggior parte dei casi rimarrà visibile solo per pochi istanti.
    • Se non premi il tasto E prima che il menu "Grub" scompaia dallo schermo, dovrai riavviare il sistema e riprovare.
    • Questa procedura funziona per la maggior parte delle distribuzioni di Linux più diffuse (Ubuntu, CentOS 7, Debian). Tuttavia esistono moltissime altre versioni di Linux alcune più semplici da usare rispetto ad altre, quindi se non sei in grado di avviare il sistema in modalità "singolo utente", fai riferimento al sito web della distribuzione in uso per avere maggiori informazioni su come procedere.
  3. 3
    Scorri l'elenco apparso per individuare la riga di testo che inizia con la seguente dicitura linux /boot. Per spostare il cursore del testo utilizza i tasti e della tastiera. Per poter avviare il sistema in modalità "singolo utente" occorre modificare la riga di testo indicata.
    • Utilizzando la versione CentOS di Linux e alcune altre distribuzioni dovrai cercare la linea di testo che inizia con la parola linux16 anziché linux.
  4. 4
    Sposta il cursore del testo alla fine della riga indicata. Utilizza i tasti , , e per posizionare il cursore esattamente dopo i caratteri finali ro.
  5. 5
    Digita il seguente testo init=/bin/bash dopo i caratteri ro. Al termine della modifica, la riga di testo indicata dovrebbe apparire come segue:
    ro init=/bin/bash.
    • Nota che i caratteri ro e il testo init=/bin/bash sono separati da uno spazio vuoto.
  6. 6
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+X. In questo modo indicherai al sistema operativo di avviare il prompt dei comandi in modalità "singolo utente" con i privilegi dell'account root.
  7. 7
    Non appena viene visualizzato il prompt dei comandi, digita il seguente testo mount –o remount,rw / e premi il tasto Invio. In questo modo eseguirai il "mount" dell'intero file system, ma in modalità "lettura/scrittura".
  8. 8
    Digita il comando passwd e premi il tasto Invio. Dato che il sistema è attivo in modalità "singolo utente" con i diritti di accesso dell'account root, non avrai la necessità di inserire nuovamente la password di amministrazione per eseguire il comando passwd
  9. 9
    Digita la nuova password che desideri impostare e premi il tasto Invio. Per motivi di sicurezza, durante la digitazione della password, sullo schermo non apparirà alcun carattere.
  10. 10
    Digita nuovamente la password appena inserita e premi il tasto Invio. Non appena il sistema operativo avrà la conferma che hai inserito la medesima password, vedrai apparire un messaggio di testo simile al seguente "password updated successfully".
  11. 11
    A questo punto digita il comando reboot -f e premi il tasto Invio. In questo modo il sistema verrà avviato normalmente.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • La password di sicurezza dovrebbe essere composta da almeno 8 caratteri e dovrebbe contenere una combinazione di lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli.
  • Per modificare la password di accesso di un altro account utente esegui il comando su per ottenere i diritti dell'account root, quindi digita il comando passwd <nome_utente>.

Hai trovato utile questo articolo?

No