Come Nuotare Facendo le Vasche

Il nuoto è un’attività aerobica che utilizza praticamente ogni muscolo del corpo, e costituisce un allenamento cardiovascolare. Imparare a nuotare a vasche può rafforzare il corpo e aumentare la resistenza. È un’attività adatta a qualsiasi età e livello d’abilità, e nuotare a vasche può essere fatto nelle piscine coperte tutto l’anno. Chi nuota regolarmente, ha anche benefici a livello mentale. È anche sicuro, e gli infortuni sono rari, per via del basso impatto sul corpo. Tieniti in forma tuffandoti in piscina.

Passaggi

  1. 1
    Trova un posto in cui nuotare. Non è necessaria una villa con piscina. Le piscine pubbliche sono un po’ ovunque. Molte hanno corsie/orari dedicati.
    • Scegli una corsia vuota. Una corsia “privata” ridurrà le distrazioni provocate da altri nuotatori. Se la piscina è piena, ed è necessario condividere una corsia, scegline una con un nuotatore che sembra avere il tuo stesso passo.
  2. 2
    Abituati all’acqua. Le piscine coperte sono solitamente riscaldate e con molto cloro. Bagnati le braccia, le gambe e la faccia, o tuffati un po’ prima d’iniziare le vasche per ridurre il trauma dell’impatto. Adattati all’ambiente circostante.
  3. 3
    Inizia a nuotare, con bracciate controllate e omogenee. Le vasche sono ripetitive, e il perfezionamento delle bracciate richiederà allenamento e tempo. Parti con una bracciata comoda e inizia a nuotare lentamente.
    • Lo stile libero è il più comune con cui iniziare. Stai a pancia in giù in acqua, ed estendi il braccio sinistro in avanti, spostandolo sott’acqua. Ripeti col braccio destro, e ruota il corpo da un lato all’altro, portando il viso fuori dall’acqua per inspirare. Continua a scalciare e respira regolarmente.
    • Per nuotare a dorso devi stare in posizione supina. Solleva il braccio sinistro fuori dall’acqua, sopra la testa, e di nuovo in acqua, facendolo passare sotto il corpo. Ripeti con l’altro braccio. Scalcia continuamente.
  4. 4
    Gira al termine della vasca. Nuotando a stile libero, tocca il muro e rimbalza nella direzione opposta, o fai una capriola sott’acqua per spingerti coi piedi. Quando nuoti a dorso, gira dopo aver toccato il muro.
  5. 5
    Continua a fare le vasche avanti e indietro, da un lato all’altro della piscina. Una vasca è formata dall’andata e dal ritorno. Continua a nuotare con lo stesso stile o cambia tra una vasca e l’altra. Tieni un passo costante.
    Pubblicità

Consigli

  • Trova un costume comodo e della tua taglia.
  • Ricorda di tenere un passo costante. La velocità non è importante, nuotando a vasche.
  • Usa una cuffia per tenere i capelli lontani dagli occhi mentre nuoti, e gli occhialini in caso di occhi sensibili.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non nuotare da solo. Persino i nuotatori più esperti possono avere dei guai in acqua, portando a incidenti o affogamenti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cuffia
  • Occhialini
  • Costume

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sport Individuali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità