Come Organizzare un'Aula di Asilo

Se è il tuo primo lavoro da maestra d'asilo o l'estate sta per finire, creare un ambiente di gioco sicuro per i bambini di età compresa fra i tre e i cinque anni può essere difficile. Il segreto per una preparazione adeguata dell'aula è quello di renderla carina, colorata ed efficientemente organizzata, senza perdere di vista la sicurezza e la funzionalità. Ecco alcune idee per realizzare la tua classe.

Passaggi

  1. 1
    Procurati qualcosa su cui scrivere. Secondo molte persone, una lavagna classica è ideale, qualcun altro sostiene invece che le Smart Board, lavagne interattive, sono più convenienti e utili. In tanti asili vengono appese delle lavagne cancellabili a secco nelle aule, perché è facile scriverci e cancellare, senza lasciare tracce. Inoltre, è possibile colorarle, e questo entusiasmerà i bambini. Qualunque lavagna tu scelga, assicurati che sia abbastanza grande e visibile da ogni punto della classe.
    • Diversi insegnanti decidono di averle tutte e tre nelle proprie aule. Sebbene non sia necessario, tornano utili quando non hai più spazio per scrivere su una lavagna.
    • Potresti creare un muro dedicato all'acquisizione del lessico. Permette agli studenti di capire quali sono le parole utili, che dovrebbero dunque imparare. È facile: scrivi al computer alcuni termini, usando il carattere più grande possibile, e stampali. Attaccali al muro, in modo che i bambini possano leggerli facilmente.
    • Appendi una bacheca per affiggere gli annunci e altre comunicazioni di servizio.
  2. 2
    Includi un'area di incontro. Siccome lavori in un asilo, dovresti mettere a punto uno spazio in cui possiate riunirvi in cerchio, che sia per rivedere qualcosa tutti insieme o per spiegare un progetto o una gita. Molti insegnanti dispongono dei tappeti colorati a terra o un tavolo basso al centro dell'aula.
  3. 3
    Prepara un'area di lavoro per i bambini. Assegna i posti. Invece di mettere dei banchi, dai all'aula un'accoglienza tutta casalinga e disponi dei tavoli. Dovrebbero essere rotondi o dai bordi smussati se sono rettangolari, per evitare che i bimbi si facciano male a causa degli angoli appuntiti. Dovrebbero esserci abbastanza sedie per tutti, e un paio extra. Il metallo è preferibile al legno, questo per evitare di doverle sostituire spesso. Ricorda che devono essere piccole, data l'età dei bambini.
    • Metti dei portapenne sui tavoli affinché possano tenere in ordine penne, pennarelli, matite e così via (le matite colorate vengono usate più spesso all'asilo).
  4. 4
    Dai dello spazio personale a ogni bambino. Molti insegnanti preparano dei contenitori affinché i bimbi possano conservarci le comunicazioni per i genitori, i lavoretti fatti in classe e via dicendo. Dovresti anche decidere dove dovrebbero appendere i cappotti e gli zaini. Gli armadietti individuali possono essere piuttosto utili per conservare tutto. In ogni caso, tutti i bambini dovrebbero disporre di un gancio personale per la propria giacca, per evitare confusione.
    • Anche tu dovresti avere uno spazio personale. Ti servono una cattedra e un computer, da disporre in modo che non venga toccato dai bambini.
  5. 5
    Appendi disegni e poster in tutta l'aula. Dovresti mettere in bella mostra tutto quello che realizzano i bambini. In alcune aule si appendono dei lavoretti al soffitto. Per quanto riguarda i poster, dovrebbero raffigurare l'alfabeto, i numeri, i pianeti, gli animali e tutto ciò che hai insegnato. Sono utili per imparare giocando e le persone che visiteranno l'aula si faranno un'idea del tuo lavoro.
  6. 6
    Potresti scrivere al computer e stampare il programma di ogni giorno. All'asilo si fanno sempre cose nuove; tuttavia, la sera prima, una volta alla settimana o una volta al mese, puoi preparare quello che hai intenzione di fare e scriverlo nell'ordine giusto. Attacca il programma sulla porta dell'aula o affiggilo in bacheca.
  7. 7
    Dedica uno spazio ai libri. Se l'aula ha una libreria, questo passaggio non è necessario. Trova un punto ideale in cui spostarla (se necessario) e organizza i libri nel modo più efficace possibile (puoi ordinarli per titolo, nome dell'autore, cognome dell'autore, ecc.). Se la scuola non ha una libreria o i volumi che possiede sono pochi, o magari non sono adatti alla fascia d'età dei tuoi studenti, vai a comprarne qualcuno e crea una piccola biblioteca nell'aula. Sin dall'infanzia i libri sono fondamentali per una formazione adeguata, dunque, qualunque metodo tu scelga, i bambini devono avere facile accesso alla libreria.
  8. 8
    Crea un'aula a prova di bambino. I bambini che vanno all'asilo sono già grandicelli, ma è comunque importante preparare adeguatamente l'aula, in modo che sia sicura. Devi avere a portata di mano un estintore e un kit di pronto soccorso. Tieni chiuse le finestre, o aprile quando sai di poter tenere d'occhio tutti. In giro non dovrebbero esserci oggetti pericolosi. I termosifoni o l'aria condizionata dovrebbero funzionare bene. Non trascurare i dettagli, per esempio, assicurati che il dispenser del nastro adesivo si trovi in un posto sicuro e che non cada sulle mani o sui piedi dei bambini. Inoltre, i cavi del computer e della Smart Board dovrebbero essere disposti affinché non intralcino. Gli articoli di legno dovrebbero essere levigati, così i bimbi non corrono il rischio di farsi male con le schegge, che tra l'altro potrebbero strappare i vestiti.
    • Controlla l'aula per vedere se manca qualcosa. Dovresti avere sempre a disposizione gli articoli fondamentali, come le salviette di carta, i fazzoletti, l'igienizzante mani, ecc. Chiedi ai genitori di contribuire con questi costi: molti saranno disposti ad aiutare. Alcune scuole o organizzazioni formate dai genitori forniranno l'occorrente.
  9. 9
    Programma le lezioni. A volte potresti invitare a sorpresa un genitore affinché legga qualcosa ai bambini, vedrai che ai bimbi farà piacere veder comparire all'improvviso la mamma o il papà. Un'altra idea è permettere a ogni bambino di decidere cosa fare in una data giornata, per esempio cosa colorare, a cosa giocare, ecc. (anche in questo caso può intervenire un genitore). Qualunque impostazione tu scelga, filerà tutto liscio se hai ordinato al meglio l'aula.
    Pubblicità

Consigli

  • Non devi comprare tutto a tue spese! Chiedi i soldi al direttore della scuola o al municipio, a meno che tu non sia una persona generosa. Tuttavia, non avere pretese irrealistiche, le tue richieste devono rientrare nel budget.
  • I bambini adorano i colori, dunque l'aula dovrebbe esserne ricca. Per esempio, scegli un tappeto multicolor. Mescola diverse tonalità cromatiche.
  • Dai un'occhiata ad altre aule (nel tuo asilo o altrove) per prendere spunto.
Pubblicità

Avvertenze

  • Dovresti conoscere le procedure e i codici per quanto riguarda gli incendi, i terremoti e così via. Presta attenzione quando i bambini vanno al bagno e si avvicinano alle finestre.
  • Qualunque stile di arredamento tu scelga, l'aula dovrebbe assolutamente avere quanto segue: kit di pronto soccorso, telefono per chiamare il direttore, l'ospedale o la polizia, un autoiniettore di epinefrina e un estintore. Informati su chi sa eseguire la manovra di Heimlich o la rianimazione cardiorespiratoria. Conosci le procedure per occuparti degli studenti che hanno un particolare problema di salute o di apprendimento.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità