Come Organizzare un Flash Mob

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Un flash mob (letteralmente:”Affollamento istantaneo”) è un’esibizione organizzata di un gruppo di persone (cantanti, artisti, ballerini) che lavorano insieme su larga scala per sorprendere e divertire il pubblico per un periodo di tempo limitato con un' esibizione immediata. Le esibizioni possono consistere in balli, canti o anche tentativi di superare alcuni record.

Fare qualcosa con tante persone e su larga scala può certamente essere difficoltoso e se sai come organizzare bene un flash mob, può diventare un evento molto gratificante sia per i partecipanti che per coloro che vi assistono.

Passaggi

  1. 1
    Cerca di capire fino in fondo qual è lo scopo di un flash mob. Il flash mob è un’esibizione che solitamente si incentra sull’intrattenimento, generando una confusione divertente (e non pericolosa) oppure facendo satira su qualcosa che il pubblico capirà immediatamente, reagendo in modo opportuno. E’ qualcosa che è legato alla spontaneità, coinvolgendo gli osservatori in uno spettacolo da cui loro si attendono solo di divertirsi con quello che vedranno. Ecco alcune cose che “non” hanno a che vedere con il flash mob:
    • Un flash mob non è appropriato come strumento di marketing per un prodotto o per un servizio (a dispetto dei numerosi tentativi a riguardo), non è a scopi politici e non è un espediente pubblicitario. La ragione è che tutto ciò non riguarda l'intrattenimento o la satira. Questa tipologia di eventi prevede infatti che l’osservatore dovrà fare qualcosa come acquistare un prodotto, votare per qualcuno o sostenere una certa causa.
    • Un flash mob non è una scusa per giustificare atti di violenza o di danneggiamento della proprietà privata. Per simili scopi bisogna far parte di una folla in rivolta e non di un flash mob. Non cercare mai di generare eventi di violenza o di pericolo strumentalizzando un flash mob. (Le autorità pubbliche, talvolta, hanno l’abitudine di indicare col termine di flash mob eventi di ferocia criminale, ma il comportamento criminale non ha niente a che vedere con i flash mob che siano esibizioni artistiche.)
  2. 2
    Scegli il tipo di esibizione da presentare per il tuo evento. Il successo di un flash mob dipende dall’originalità, dalla vivacità e da quanto l’evento risulti attraente. Evita di copiare un flash mob che sia già stato rappresentato. Apporta sempre delle modifiche a qualunque esibizione che ti abbia ispirato, affinchè il tuo evento sia originale e rilevante a livello locale. In tutti i casi, l’esibizione deve essere ben studiata in anticipo, deve essere sia provata che ben spiegata in qualche modo (per esempio, è possibile mettere online le istruzioni dettagliate), affinchè ognuno conosca perfettamente il proprio ruolo e come interagire con gli altri partecipanti. Le esibizioni di un tipico flash mob implicano una serie di attività, quali:
    • Danzare con una coreografia: un esempio potrebbe essere un gruppo numeroso che danza nel parco per dare sostegno ad un innamorato che si sta dichiarando alla sua ragazza.
    • Cantare l'aria di un'opera, uno yodel o un brano pop. Un qualunque stile va bene, ma assicurati che desti interesse. Un esempio potrebbe essere intonare una canzone sulle proprietà meravigliose di frutta e verdura quando si è in un supermercato.
    • Mettere in scena una situazione particolare: per esempio, molte persone che portano a passeggio cani invisibili al guinzaglio.
    • Fare il mimo: Un esempio sarebbe fingere di voler trovare un passaggio attraverso un muro che non esiste.
    • Approfittare di un evento gioioso in corso per diffondere amore: Un esempio potrebbe essere un matrimonio, una laurea o la celebrazione di un anniversario che si svolgono per strada, in un viale o in qualunque altro luogo pubblico.
    • Tentare di superare un record mondiale: Provare a realizzare un nuovo Record Mondiale da Guinness alla presenza del pubblico più numeroso possibile.
    • Essere una statua vivente: tutti i partecipanti diventano statue viventi e si “congelano” all’improvviso.
  3. 3
    Cerca su YouTube e guarda a flash mob precedenti. Si trovano tanti esempi disponibili che potranno essere una fonte eccellente di ispirazione. Ti farai anche un’idea su come gestire il tuo gruppo di persone per poter eseguire al meglio la vostra esibizione. I punti critici per il sucesso di un flash mob sono sempre la tempistica e l’esecuzione
  4. 4
    Organizza il tuo flash mob. Avrai bisogno di partecipanti volenterosi e potrai far ricorso a numerose risorse che troverai online. Usa i social network, le email e siti web per cercare persone interessate all’evento. Puoi anche ricorrere alle risorse di un gruppo di cui fai parte o di altri gruppi con cui trascorri del tempo. Chiedi anche ai tuoi amici e ai tuoi familiari se vogliono partecipare al tuo evento.
    • Usa Facebook, Twitter, la banca dati flashmob.tv e siti web per reclutare persone. Le persone cercheranno un flash mob usando le parole “flash mob”, quindi assicurati di includerle in ogni messaggio che creerai per trovare persone.
    • Usa uno spot pubblicitario online per organizzarne uno ispirandoti a qualche sito sui flash mob.
    • Improv Everywhere è un’azienda che si trova a New York e, sebbene non tutte le sue esibizioni pubbliche siano dei flash mob, alcune lo sono e tu potresti aggregarti a loro se vivi o ti trovi a New York.
    • Esistono diversi siti web su flash mob locali; devi solo usare un motore di ricerca, indicando il luogo in cui ti trovi e aggiungendo il termine “flash mob”.
  5. 5
    Fornisci al tuo gruppo istruzioni chiare. Il successo dell’evento dipende assolutamente dal fatto che i partecipanti sappiano esattamente cosa fare. E’ meglio se riesci a organizzare una prova generale, ma se ciò non fosse possibile, per lo meno dai istruzioni chiare (sia online che per email) sull’abbigliamento, sul posto e sull’ora e su cosa fare (per esempio: siate pronti a bloccarvi, a passeggiare, a ballare, a restare a bocca spalancata come i pesci, all’angolo tra via Mazzini e Corso Garibaldi alle 7 del mattino) e per quanto tempo lo spettacolo deve durare. Se alcuni partecipanti devono interagire insieme, è meglio se fanno delle prove prima, in nome della tempistica e dell’accuratezza.
    • Se le istruzioni sono semplici, per esempio che ognuno stia fermo in un posto leggendo il giornale con gli occhi puntati sul foglio, allora la semplicità dell’azione non richiederà alcuna prova. In ogni caso, è sempre una buona idea per chiunque partecipi incontrarsi da qualche parte e provare per mettere a punto i dettagli, per chiarire cosa ci si aspetta dall’evento e dagli altri partecipanti e cosa fare una volta che l’evento sia concluso. E’ anche utile spiegare cosa fare se il pubblico si annoia o se la polizia prova ad allontanare il gruppo.
    • Se le istruzioni sono complesse, specialmente nelle scene dove è richiesta una coreografia, considera l’idea di avere un gruppo più piccolo di persone che dia certezza sulla possibilità di incontrarsi per la prova generale e di mantenere la riservatezza sull’evento, anzichè costituire un gruppo numeroso, che sarà difficile da coordinare. Circa 50 persone possono essere gestite con successo, ma numeri maggiori implicano che le cose comincino già ad essere difficili.
    • Sarebbe abbastanza facile coordinare un corpo di ballo di cui tu sei già parte. Per esempio, organizzare un gruppo che pratica lo Zumba presso la palestra locale per fare un saggio in strada tutti assieme può essere una grande possibilità per i partecipanti di dimostrare ciò che hanno già imparato.
  6. 6
    Organizza i materiali scenici ed i costumi necessari. E’ meglio chiedere ai partecipanti di portare le proprie attrezzature o i costumi (come un vestito da sera, costumi da bagno, parrucche, qualunque cosa), ma talvolta sarai tu a dover fornire materiali per tutti (come guinzagli e collari per una passeggiata col cane invisibile).
    • Se le persone hanno difficoltà a trovare i materiali o a far da sè i costumi, prendi in considerazione l’idea di mettere a disposizione un’officina, in cui ognuno abbia la possibilità di creare le cose che gli servono. In ogni caso, dovresti indirizzarti su vestiti e oggetti semplici o su cose che le persone possiedono già nel proprio guardaroba o a casa.
  7. 7
    Sii consapevole dei limiti della tua location. Dai un’occhiata all’area dove pensi di realizzare il tuo flash mob. Potrebbero esserci limiti di sicurezza, legali o fisici su cosa è possibile fare in quella zona e per evitare di incorrere in problemi legali è importante non creare ingorghi che minacciano la sicurezza, problemi di ogni genere o di coinvolgere le persone, interferendo nei loro normali impegni. Pur essendoci, ovviamente, una via di mezzo tra l’incoraggiare le persone a guardare l’esibizione e bloccarle impedendone le attività, è necessario valutare che il tuo flash mob non sia causa di situazioni di emergenza o che violino la legge. Per esempio, qualora il tuo flash mob bloccasse delle uscite di sicurezza, ripensa bene al luogo dove realizzarlo.
    • Come già detto, spiega ai partecipanti cosa devono fare nel caso in cui la polizia o altre autorità pubbliche vi intimino di sgomberare l’area. La cosa migliore è quella di eseguire quanto richiesto con tranquillità e pacificamente. In ogni caso, un flash mob ben organizzato e legale si sarà concluso prima che le autorità possano sopraggiungere.
  8. 8
    Organizza una video di qualità per l’evento. E’ estremamente importante riuscire ad avere un video dell’intero evento da poter caricare su YouTube. Chi può dirlo? Potrebbe diventare molto contagioso! Se ciò non accade, servirà da ispirazione per futuri flash mob.
  9. 9
    Si va. Devi essere convinto che il flash mob andrà secondo i piani! In qualità di organizzatore, sei comunque responsabile per assicurare che il flash mob sia aderente a quanto è stato pianificato e non crei problemi al pubblico presente.
  10. 10
    Finisci come se nulla fosse ai successo. Una volta che il flash mob è concluso, non permettere che i partecipanti si siedano in cerchio e si mettano a chiacchierare con il pubblico. E' necessario che si confondano col pubblico stesso e spariscano al tramonto come se nulla fosse mai accaduto.
    Pubblicità

Flash Mob di Danza

Si tratta del più comune tipo di spettacolo che viene rappresentato e spesso è lo spettacolo più stupefacente.

  1. 1
    Scegli una canzone. Vuoi che l’evento sia qualcosa di vivace o più suadente? Preferisci qualcosa di molto conosciuto o qualcosa che dimostra un certo stile, come l’opera?
  2. 2
    Trova qualcuno che sia un abile coreografo. Se si tratta di te, è il massimo. In caso contrario, trova qualcuno che sappia come trasformare un gruppo di danza in qualcosa di spettacolare.
  3. 3
    Scegli il posto giusto per la danza. Un parco in una città principale è l'ideale, specialmente durante l’ora di pranzo o dopo l’orario di lavoro quando tutti stanno rientrando a casa.
  4. 4
    Trova un gruppo di ballerini. Un flash mob di danza può includere qualunque numero di partecipanti, ma cerca di averne tra 50 e 75. Potrebbe sembrare una faticaccia riuscire ad organizzare qualcosa di simile, ma più partecipanti hai, più spettacolare sarà la danza del tuo flash mob.
  5. 5
    Istruisci tutti i partecipanti in piccoli gruppi, di 4-30 persone. In questo modo, non dovrai tenere molte persone nella stessa stanza o nella stessa area tutte in una volta e potranno anche intrattenere il pubblico da differenti prospettive. Ciò è molto utile per le persone che non riescono a vedere l’intera scena che si svolge di fronte a loro.
  6. 6
    Scegli un leader del flash mob. Costui sarà il ballerino più bravo in assoluto, la persona che darà il ritmo e la scena agli altri ballerini. Il leader può iniziare lo spettacolo con un assolo di danza, eseguendo un primo passo, quindi coinvolgerà un primo gruppo di 9-15 ballerini che si uniranno a lui eseguendo il secondo passo. A seguire, si raddoppia il gruppo, aggiungendo altri 16-30 ballerini. Il segreto per un buon flash mob è di far accedere gradualmente tutti i ballerini coinvolti nello spettacolo. Infine, fai aggregare i ballerini rimanenti nell’ultima parte della canzone, cosicchè l’intero gruppo è alla fine coinvolto integralmente.
  7. 7
    Comportati come se nulla fosse accaduto. Non appena la canzone finisce, i ballerini devono sparire mescolandosi tra il pubblico e comportarsi come se nulla fosse successo.
    Pubblicità

Consigli

  • Se vuoi rendere più arduo il flash mob, prova a rappresentarlo in una strada cittadina quando il traffico è fermo. Comunque, fai attenzione che nessuno si possa far male e che il traffico non venga rallentato.
  • I flash mob non devono essere formalmente perfetti nel ballo, nei comportamenti o in altre cose. Non attenderti che ognuno (eccetto il leader) dia un’esecuzione perfetta - il punto nodale è far eseguire lo spettacolo simultaneamente ad un gruppo enorme.
  • Prova a mantenere la sorpresa. Sfortunatamente, il metodo con cui avviserai i partecipanti svelerà l’evento al pubblico, ma potresti chiedere ai partecipanti di tenere l’informazione riservata e sperare che le persone che si troveranno ad assistere al flash mob non siano stai avvisati dell’evento! Ricordati di osservare le normative che possono vigere sul posto dove vuoi realizzare il flash mob.
Pubblicità

Avvertenze

  • Informati sulle leggi locali relative alle grandi assemblee in posti particolari. Potrebbe essere illegale. Studia bene la differenza tra location pubbliche e private, oltre che l’eventualità che le persone possano denunciarti per sconfinamento. Se hai lasciato una traccia su Internet, non sarà difficile trovare qualcuno che si lamenterà, quindi assicurati di sapere il fatto tuo e di essere a posto dal punto di vista legale.
  • Potresti essere fermato dalla polizia. Sii preparato ad una simile evenienza, non fare discussioni o paragoni. Segui le direttive e sciogli il gruppo come richiesto.
  • Alcune persone non hanno il senso dell’umorismo e si sentiranno offese da una esperienza di flash mob. Ciò è abbastanza probabile nel caso in cui lo spettacolo avvenga in un negozio o ovunque vi sia un commercio, poichè i commercianti vedranno l’interruzione come un possibile danno alle vendite, come qualcosa che influenzerà le impressioni della clientela e che interferirà con il lavoro degli impiegati. Come abbiamo già detto, devi fare bene e in tempo il lavoro a casa per assicurarti che la tua iniziativa non sia dannosa e non sia illegale, pericolosa, che metta a rischio la sicurezza o che possa costare molto per qualcuno. Sappi scegliere saggiamente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Una gran quantità di partecipanti volenterosi
  • Un’area per la prova generale (opzionale)
  • Siti online per la pubblicità, come Twitter, Facebook, Google+, flashmob.tv, un sito web, ecc.
  • Materiali (opzionale)
  • Musica e un dispositivo per la riproduzione musicale

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Riferimenti

  1. Wikipedia, Flash Mob, http://en.wikipedia.org/wiki/Flash_mob – research source
  2. Flashmob.tv, http://www.flashmob.tv - data base (international)
  3. Flashmob.com, http://www.flashmob.com/ – research source
  4. http://online.wsj.com/article/SB10001424052702304778304576375661383528354.html – research source concerning wrong usage of flash mob terminology
  5. Makeuseof, http://www.makeuseof.com/tag/flash-mob-participate-examples/ – research source

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità