Come Organizzare una Casa Piccola

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Chi vive in una casa di pochi metri quadrati, in un miniappartamento o in un'altra dimora di piccole dimensioni ha l'esigenza di sfruttare al massimo ogni singolo angolino per assicurarsi di avere abbastanza spazio per ogni cosa che possiede. Per fortuna è possibile impiegare diversi trucchetti per massimizzare lo spazio senza sacrificare l'estetica.

Metodo 1 di 4:
Dividere una Stanza in Zone Separate

  1. 1
    Dividi il soggiorno in molteplici quadranti. Il soggiorno è spesso l'area più estesa di una casa, ma molte persone lo usano esclusivamente per passare del tempo in famiglia o guardare la TV. Per ricavare più spazio, prova a dividere la stanza in molteplici zone caratterizzate da un arredamento unico. Questi quadranti possono rappresentare delle vere e proprie stanze che non potresti avere altrimenti per motivi di spazio, come sala da pranzo, stanza dei giochi o studio [1].
    • Per suddividere l'area con l'aiuto di tramezzi, compra tende grosse, paraventi o pannelli divisori e sistemali nel soggiorno.
    • Per creare dei quadranti senza usare divisori, sistema gli oggetti nella stanza in base alla loro funzione. Volendo, crea dei piccoli cartelli per indicare la funzione di ciascuna area.
  2. 2
    Usa la camera da letto come ufficio o studio. La camera da letto è in genere una zona privata che difficilmente viene usata per trascorrere del tempo in famiglia o ricevere ospiti. Tuttavia, è spesso la zona perfetta per mettere a punto un ufficio casalingo, uno studio personale o un altro spazio privato. Trasformare la camera da letto in un'area personale multiuso permette di ritagliarsi più spazio in casa senza rinunciare alla privacy [2].
    • Se necessario, dividi la camera in quadranti, in modo da avere spazi ben delimitati per dormire, rilassarsi, lavorare e via dicendo.
    • Se la stanza dovesse essere particolarmente piccola, considera se hai dei mobili multiuso. Puoi per esempio usare il letto anche come divano o sedia da ufficio.
  3. 3
    Mangia in cucina anziché in sala da pranzo. La sala da pranzo è uno spazio molto utile per chi ha regolarmente ospiti. Tuttavia, può essere inutile e poco pratica per chi vive in una casa di piccole dimensioni dove non riceve molta gente. Per aprire lo spazio e finalizzarlo ad attività più importanti, libera la zona destinata alla sala da pranzo e mangia invece in cucina.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Usare i Mobili in Vari Modi

  1. 1
    Compra dei mobili che si prestino a molteplici utilizzi. Per massimizzare lo spazio, la cosa migliore da fare è investire in mobili che abbiano due o più usi. Spesso definiti "mobili intelligenti", questi oggetti adempiono a una funzione principale, come per esempio sedersi, ma nascondono anche altre funzioni, trasformandosi generalmente in contenitori [3].
    • Ecco alcuni dei mobili intelligenti più diffusi: cubi poggiapiedi che hanno anche funzione di contenitori, tavoli provvisti di cassetti e mobiletti che contengono un tavolo estraibile.
    • Cerca degli oggetti in casa che possano prestarsi a molteplici funzioni, come una poltrona alla quale potresti attaccare un contenitore multiuso o un mobile porta TV che ti permetta di appoggiare altri oggetti.
    • Puoi spesso trovare dei mobili economici alle vendite di seconda mano, nei negozi dell'usato e al mercatino delle pulci. Molti di essi si prestano a vari scopi o possono essere convertiti in oggetti multiuso con estrema facilità.
  2. 2
    Compra un letto a soppalco o un divano letto. Se vivi in una casa piccola, un letto di dimensioni normali potrebbe non fare al caso tuo. Prova a usare invece un letto che aiuti a sfruttare meglio lo spazio. Per le case di piccole dimensioni, un letto a soppalco consente di aprire tanto spazio. Se vivi in un monolocale, compra un divano letto, in modo da dargli più di un utilizzo nel corso della giornata [4].
    • Se decidi di comprare un letto normale, cerca di scegliere un modello che abbia dei cassetti incorporati nel telaio.
    • Se vuoi usare un letto normale, prova a sollevarlo con dei blocchi di legno massiccio per creare più spazio nella zona sottostante, utile per conservarci le tue cose.
  3. 3
    Dai molteplici utilizzi a un unico tavolo. Cerca di sostituire i vari tavoli, come quello per la sala da pranzo, quello usato per giocare e la scrivania, con un unico mobile. Si creerà in questo modo molto più spazio garantendo al contempo lo stesso grado di funzionalità.
    • Se possibile, usa il tavolo anche per conservare le tue cose. Coprilo con una tovaglia lunga e nascondi dei contenitori al di sotto.
  4. 4
    Installa delle mensole sotto le scale e in altre aree simili. Molte case hanno delle zone che non fanno che ingombrare e occupare inutilmente spazio. Nella maggior parte dei casi, queste aree possono essere usate per montare mensole e oggetti simili con il fine di sfruttare lo spazio extra. Prova a trasformare le seguenti aree per ottenere più spazio [5]:
    • Lo spazio al di sopra delle porte;
    • Il vano sotto le scale;
    • Il retro di un divano.
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Ottimizzare lo Spazio Visivo e Verticale

  1. 1
    Usa lo spazio sui muri per sistemare le tue cose. Se possibile, monta delle mensole a scomparsa sulle pareti per sistemarci articoli leggeri come libri, statuette e piccoli dispositivi elettronici. Per quanto riguarda gli oggetti più ingombranti, come strumenti musicali e vasi di piante, potresti appenderli con l'aiuto di ganci adesivi o tasselli ad ancora con vite [6].
  2. 2
    Installa un appendi-pentole in cucina per sistemare il pentolame. Articoli ingombranti come pentole e padelle possono occupare inutilmente spazio nei mobili della cucina. Per rimediare al problema, prova a sistemarle su un appendi-pentole da muro o su un dispositivo simile. Verrà in questo modo creato molto più spazio per gli oggetti più pesanti e fragili [7].
    • Invece di acquistare un appendi-pentole vero e proprio, prova a comprare un pannello forato grande. Ti permetterà di sistemare le tue cose come preferisci, in modo da risparmiare spazio nel lungo termine.
  3. 3
    Crea una dispensa aperta per liberare spazio e organizzarlo con maggiore praticità. In molti casi, le dispense nascoste o i ripostigli occupano inutilmente spazio. Creare una dispensa aperta usando uno scaffale o delle mensole consente di utilizzare con maggiore efficienza lo spazio disponibile, spronando a ridurre al minimo e a organizzare meglio le provviste [8].
    • Invece di usarla per riporci il cibo, sfruttala per sistemare i beni voluminosi e non deteriorabili.
  4. 4
    Appendi tende e specchi per ingrandire otticamente gli ambienti. Per quanto una stanza sia perfettamente organizzata, può comunque risultare angusta e scomoda. Per fortuna è possibile rimediare a questo problema senza occupare ulteriore spazio [9]:
    • Le tende che si estendono dal pavimento al soffitto creano delle linee lunghe sui muri, facendoli sembrare più alti.
    • Gli specchi grandi creano una specie di portale su un'altra stanza, rendendo otticamente più profondo lo spazio.
  5. 5
    Tinteggia la stanza con colori chiari o in contrasto per farla sembrare più grande. Il colore dei muri può modificare otticamente la grandezza della casa. Per farla sembrare più spaziosa, tinteggiali usando un colore vivace o pastello. Inoltre, tingi le rifiniture con una colorazione ancora più chiara, in modo da creare un lieve contrasto che permetta di distanziare otticamente gli oggetti. Ecco alcuni de colori più indicati a questo scopo [10]:
    • Bianco sporco;
    • Beige;
    • Azzurro;
    • Verde pastello.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Sgombrare lo Spazio

  1. 1
    Butta le cose che non ti servono. Per molte persone i problemi di organizzazione non sono dovuti a una mancanza di spazio, bensì all'accumulo di cose inutili. Per preservare al meglio lo spazio, sbarazzati di tutto quello che non ti piace o che non usi mai. La lista include articoli come [11]:
    • Utensili da cucina che non hai utilizzato nemmeno una volta negli ultimi tre mesi;
    • Vecchi libri, film e giochi che non hai intenzione di rileggere, vedere o usare;
    • Articoli decorativi e ninnoli che non ti piacciono più;
    • Doppioni inutili;
    • Articoli che non hai usato negli ultimi 18 mesi;
    • Articoli ormai vecchi o indumenti che non stanno più bene: vestiti di bambini, console obsolete, capi premaman.
  2. 2
    Acquista dei contenitori decorativi. Chi vive in una casa di piccole dimensioni quasi mai ha spazio per nascondere contenitori, cestini e altre scatole. Di conseguenza, cerca di usare contenitori spaziosi che compiano anche una funzione decorativa. Ecco alcuni dei più diffusi:
    • Bauli;
    • Custodie per vinili;
    • Cesti decorativi;
    • Cappelliere;
    • Borse stampate.
    Donna Smallin Kuper

    Donna Smallin Kuper

    Esperta di Organizzazione e Scrittrice
    Donna Smallin Kuper è un'esperta di organizzazione e riordino insignita di premi. È autrice di oltre una dozzina di best seller incentrati sull'ordine e sulla semplificazione della vita, inoltre ha partecipato a programmi di reti come CBS, ABS e CNN.
    Donna Smallin Kuper
    Donna Smallin Kuper
    Esperta di Organizzazione e Scrittrice

    Donna Smallin Kuper, esperta di organizzazione, aggiunge: "Per gli spazi aperti, mi piace l'aspetto e la funzionalità dei cesti decorativi che possono essere allineati sugli scaffali o essere usati come parte di un sistema di più contenitori."

  3. 3
    Usa degli scaffali per creare un sistema organizzativo più efficace. Sebbene i cassetti siano utilissimi, si corre spesso il rischio di riempirli con cose che non servono e che in molti casi non si vogliono neanche. Tenere gli oggetti su uno scaffale o su un altro mobile aperto permette di creare un sistema organizzativo più mirato e utile, efficace per escludere le cose inutili ed esporre le cose che si amano [12].
  4. 4
    Usa cassetti e bastoni appendiabiti per ottimizzare lo spazio nell'armadio. Considerata la loro forma, gli armadi possono essere difficili da organizzare in maniera efficace. Per rimediare, colloca delle cassettiere strette in fondo all'armadio, quindi installa bastoni appendiabiti, mensole e articoli simili più in alto. Se rimane dello spazio inutilizzato, usalo per riporci un contenitore di plastica, un cesto o un oggetto simile [13].
    • Se non disponi di un armadio, conserva i vestiti in una cassettiera o un mobile simile.
    • Prova a tenere i vestiti e altri oggetti di piccole dimensioni in borse, valigie e articoli simili.
  5. 5
    Compra dei contenitori impilabili per la cucina. Dato che vengono spesso acquistati contenitori, stoviglie, tazze e altri oggetti simili incompatibili, le cucine tendono a riempirsi subito. Per evitarlo, impegnati a comprare articoli impilabili, in modo da limitare lo spazio occupato da ciascuno di essi. Questo è particolarmente importante per i contenitori di plastica, spesso grossi e ingombranti.
    • Oltre a impilare gli oggetti, conserva gli articoli piccoli in contenitori capienti, come una pentola in ghisa.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Arredamento

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement