Come Ottenere una Promozione

Ti senti intrappolato nel tuo lavoro attuale? Sei pronto per un avanzamento di carriera? L'ascesa nella scala gerarchica di una grande azienda non è facile, ma se desideri un lavoro che ti entusiasmi e sia remunerativo, prima o poi ti troverai a dover affrontare quella scalata. Se desideri ottenere una promozione, dovrai essere paziente e partecipare al gioco di squadra ed essere allo stesso tempo un buon promotore di te stesso. Questo equilibrio può essere difficile da raggiungere, ma di seguito puoi trovare alcuni suggerimenti che possono aiutarti.

Passaggi

  1. 1
    Lavora per un'azienda che possa offrirti spazio per crescere. Il tipo di azienda per cui lavori può determinare il tuo potenziale di ottenere una promozione. Quando ti candidi per un lavoro, cerca aziende che offrano opportunità di avanzamento. Non c'è bisogno di lavorare per un'enorme multinazionale, anche se di solito questi tipi di aziende offrono molte possibilità di promozione in qualsiasi momento. Quello che devi cercare è un'azienda con un giro d'affari sufficiente da assicurarti che non ti ritroverai ad un punto morto. Preferibilmente si tratterà di un'azienda solida e in crescita, anche se molte ditte, e specialmente quelle più grosse, tendono ad avere una crescita ciclica.
  2. 2
    Concentrati sul dare il meglio di te nella tua posizione attuale. Avere ottimi giudizi sul tuo lavoro non è sufficiente a garantirti una promozione, nonostante sia un elemento necessario. Altri fattori importanti nel percorso verso la promozione sono la puntualità e la disponibilità a fare quello sforzo in più quando l'azienda lo richiede. Presentarsi al lavoro 5 minuti prima e staccare 5 minuti dopo il tuo turno può diventare, nel tempo, fonte di guadagno extra, soprattutto se sei tu ad avere la promozione.
  3. 3
    Assicurati che le persone sappiano che stai facendo un buon lavoro. Certo non vorrai essere tu stesso a ricoprirti di lodi, ma non puoi neanche aspettare che siano sempre i tuoi meriti a parlare per te. Mantieni un buon contatto con il tuo responsabile e assicurati che sia aggiornato/a sul tuo lavoro (soprattutto dei tuoi recenti successi). Non essere uno di quelli che vogliono sempre essere al centro dell'attenzione o un "leccapiedi", ma assicurati che le persone sappiano chi sei e che ti sia riconosciuto il merito ove dovuto.
  4. 4
    Sii Popolare. In un mondo ideale, le promozioni sarebbero basate soltanto sul merito. Tuttavia, non viviamo in un mondo ideale e le politiche aziendali e d'ufficio giocheranno spesso un ruolo nel determinare chi riceve una promozione e chi no. Utilizza e sviluppa le tue capacità di relazione interpersonale. Sii gentile e disponibile con i tuoi colleghi, i tuoi responsabili e i tuoi sottoposti. Costruisci dei rapporti con le persone con cui lavori. Gioca a golf con il tuo capo e conosci altre persone (oltre al tuo responsabile diretto) che prendono decisioni in azienda. Cerca di essere presente agli eventi mondani organizzati dall'azienda e costruisci una rete di contatti con persone al di fuori del tuo reparto.
  5. 5
    Assicurati che le persone giuste siano a conoscenza del fatto che desideri una promozione. Non aver paura di parlare al tuo responsabile delle tue ambizioni--la maggior parte dei buoni responsabili ti fa domande sui tuoi obiettivi e cerca di essere d'aiuto. Continua a svolgere un buon lavoro nella tua posizione attuale e non dare l'idea di essere stanco del tuo lavoro; allo stesso tempo, se desideri un certo tipo di posizione fai in modo che le persone in grado di prendere decisioni ne siano al corrente.
  6. 6
    Candidati per un lavoro all'interno dell'azienda. Al giorno d'oggi, non puoi semplicemente aspettare che una promozione ti sia offerta su un piatto d'argento. A volte può succedere, ma nella maggior parte dei casi, specialmente nelle grosse aziende, per ricevere una promozione è necessario seguire tutto l'iter dei colloqui, e di solito ci si trova a competere con candidati al di fuori dell'azienda.
    • Candidati per le posizioni giuste. Non candidarti per qualsiasi posizione che offra un salario un po’ più alto del tuo. Cerca le opportunità che realmente ti interessano e per le quali sei qualificato. Non occorre che tu possegga tutte le capacità descritte nell'offerta di lavoro, ed è probabile che tu non le abbia, ma devi dare l'impressione di essere una persona dall'apprendimento veloce che sarà in grado di svolgere il lavoro correttamente.
    • Affronta seriamente il processo di candidatura. Troppo spesso i candidati interni pensano di avere il nuovo lavoro in tasca, ma gli studi dimostrano che solo 1/3 dei candidati interni ottengono le posizioni desiderate. I candidati esterni possono essere estremamente competitivi poiché non hanno alle spalle nessuna aspettativa di sicurezza--vogliono il lavoro e sanno che dovranno dare il meglio per ottenerlo. Inoltre, a volte le aziende desiderano assumere nuove persone per portare nuove capacità o prospettive nella ditta. La morale è: non essere compiacente, e ricordati di "vendere" te stesso come faresti se dovessi candidarti per qualunque altro lavoro.
  7. 7
    Sviluppa nuove capacità. Se diventi il miglior rappresentante del servizio clienti di tutti i tempi, sarai sulla buona strada per…rimanere un apprezzatissimo rappresentante del servizio clienti per il resto della tua carriera. Non basta essere bravissimi nel proprio lavoro; occorre sviluppare capacità vendibili che ti preparino per maggiori responsabilità. Quando acquisisci capacità e qualifiche che vanno ben oltre quanto richiesto dal tuo lavoro attuale, il tuo titolare potrebbe considerare la tua permanenza in quella posizione come uno spreco di talenti.
    • Vai a scuola. Se non hai ancora conseguito una laurea, torna a studiare. Se possiedi già una laurea, considera la possibilità di conseguire un Master o di candidarti per un dottorato, ma solo se una di queste qualifiche ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi. Non tornare a studiare tanto per fare. Pensa invece ai programmi di studio che possono aiutarti nella tua scalata aziendale. A volte, le denominazioni o le licenze professionali possono essere molto più importanti di una laurea nell'ottenere una promozione, e a volte hai solo bisogno di frequentare qualche corso per migliorare le tue capacità informatiche o contabili. Esiste un'ampia gamma di programmi educativi che ti permette di frequentare i corsi di sera o nei fine settimana, e ci sono anche varie opportunità per lo studio autonomo accreditato e lo studio online. Inoltre, il tuo titolare potrebbe rimborsare parte della spesa per la tua educazione, quindi potresti espandere le tue conoscenze a costo zero.
      • Impara una seconda/terza lingua. A seguito della crescente globalizzazione del mondo in generale, sempre più aziende cercano persone che sappiano parlare diverse lingue. Imparare più di una lingua significa anche che non avrai bisogno di un traduttore, cosa che ti può aprire le porte a posizioni internazionali (come ad esempio la posizione di manager di un intero continente anziché di un singolo stato o piccolo paese).
    • Accetta di prendere parte a progetti temporanei. I progetti temporanei sono un ottima opportunità per ampliare le tue conoscenze e la tua rete di contatti con persone appartenenti ad altri settori dell'azienda. Molte persone non si sentono a proprio agio a candidarsi come volontari per questi progetti perché essi possono essere impegnativi e possono costringerti ad uscire dalla tua zona sicura. Questo è il punto.
    • Fai Volontariato. Se il tuo lavoro non ti permette di acquisire nuove conoscenze, considera l'idea di fare volontariato presso organizzazioni no profit. Le grandi organizzazioni no profit molto conosciute offrono quasi sempre tantissime opportunità di imparare nuove cose, e anche le organizzazioni più piccole possono avere dei progetti idonei su cui puoi lavorare. Solitamente le associazioni no profit di successo cercano di assegnare le posizioni di volontariato a soggetti che siano qualificati per il lavoro da svolgere, ma con un po’ di costanza potresti trovare una posizione che ti permetta di usare le tue conoscenze esistenti "e" ti aiuti ad acquisirne di nuove. Il tuo impegno nella comunità può anche essere un punto in più per ottenere la promozione che desideri.
  8. 8
    Trova un mentore. Avere un solido rapporto con un manager o con qualcuno al di sopra di te nel tuo reparto può aprirti molte porte. Innanzitutto, con molta probabilità imparerai tantissime cose riguardo all'azienda e ai tipi d'impiego che potrebbero interessarti in futuro. Inoltre, avrai un alleato che sarà disposto a battersi per te quando deciderai di candidarti per una nuova opportunità. Infine, il tuo mentore può istruirti per succedergli in quella posizione nel momento in cui deciderà di tentare nuove opportunità o di andare in pensione.
  9. 9
    Prepara un successore. È un paradosso comune: sei così bravo nel tuo lavoro che sei indispensabile, ma sei così indispensabile nella tua posizione attuale che l'azienda potrebbe avere dei seri problemi se tu lasciassi quel posto. La soluzione a questo problema è di prendere un altro dipendente sotto la tua ala e istruirlo in modo tale che possa essere pronto a prendere il tuo posto se otterrai la promozione. Alcune persone hanno paura che il loro sottoposto ruberà loro il lavoro se fanno una cosa simile, ma ricorda: finché sei un buon dipendente e continui a sviluppare le tue conoscenze e capacità, l'unica possibilità che hai di perdere questo lavoro è a seguito di una promozione. Istruire un altro dipendente (o alcuni) serve anche a dimostrare che possiedi capacità manageriali e che sei interessato ad aiutare altri dipendenti a sviluppare le proprie conoscenze.
  10. 10
    Sviluppa una nuova posizione. Se trovi un modo migliore per svolgere il tuo lavoro attuale o pensi che l'azienda abbia bisogno di una nuova posizione, non aver paura di parlarne con la direzione. Poiché sei quello che ha individuato questa necessità e, presumibilmente, sei anche la persona più qualificata per questa posizione, questa occasione può aiutarti ad avere maggiori responsabilità, anche se ciò non si traduce subito in un aumento di stipendio cospicuo.
  11. 11
    Cerca un altro impiego. Se, per qualunque motivo, pensi di essere in un vicolo cieco con questa azienda, è ora di cercare opportunità migliori da qualche altra parte. Fare ciò può essere difficile se nutri un sentimento di lealtà nei confronti del tuo datore di lavoro, però devi fare ciò che è nel miglior interesse della tua carriera o a lungo andare, il tuo lavoro ti renderà infelice. Sondaggi recenti dimostrano che un numero pari al 75% dei dipendenti è continuamente alla ricerca di un nuovo lavoro, quindi non ti troverai di certo solo.
    Pubblicità

Consigli

  • Nella ricerca di quelle aziende che possono darti spazio per crescere, è sempre un buon segno quando queste indicano di preferire le promozioni interne. Tuttavia, non prendere questa "rassicurazione" troppo sul serio. Indipendentemente da dove lavori, ti troverai sempre a dover competere con candidati esterni.
  • Cerca per quanto possibile di evitare le politiche d'ufficio, ma a volte dovrai prendere delle parti. Nel fare ciò, agisci con garbo e in maniera ragionevole, stando attento a non rompere dei rapporti o ad allontanare da te delle persone.
  • Se hai determinate ambizioni professionali--e dovresti--fai "un'analisi del divario". Questa analisi mette a confronto le tue conoscenze e qualifiche attuali con le conoscenze e qualifiche che dovresti avere per raggiungere il livello successivo e tutte le tue ambizioni professionali. Rifletti su questo attentamente e con onestà, e poi studia un piano per colmare il divario.
  • Cerca di avere pazienza. La pazienza è una virtù, anche quando si cerca di ottenere una promozione. Sii realista con te stesso in merito alle tue qualifiche e alle tue prestazioni professionali e non cedere alla frustrazione se non vieni scelto per una promozione. Aspetta l'occasione giusta…però non aspettare in eterno.
  • Stanco di continuare la tua scalata gerarchica all'interno dell'azienda? Mettiti in proprio. Se hai capacità vendibili o un hobby che ti appassiona, come ad esempio il "gossip", considera l'idea di avere il tuo spettacolo come cabarettista.
  • Se stai facendo un ottimo lavoro e hai avuto giudizi positivi sulle tue prestazioni ma non sei stato scelto per una o più promozioni, forse c'è qualcosa che il tuo manager non ti ha detto. Fai domande sul motivo per cui non hai ottenuto la promozione e chiedi quali sono le qualifiche e le capacità possedute dalla persona che è stata promossa che tu non hai. Sii carismatico, arguto, gentile e discreto, ma cerca di ottenere la verità. Questa non dev'essere un'occasione per lamentarti, ma una possibilità per capire cosa devi fare per ottenere la promozione che desideri.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se ti candidi per qualunque posizione a caso, i direttori delle risorse umane potrebbero cominciare prenderti meno seriamente e il tuo attuale responsabile potrebbe mettere in dubbio la tua dedizione al lavoro nella tua posizione corrente. La stessa cosa potrebbe succedere se ti candidi per altre posizioni troppo in fretta. Sii paziente, e prenditi il tempo necessario per sviluppare competenza in un determinato lavoro prima di procedere col tentativo di avanzamento.
  • Stabilisci delle aspettative ragionevoli per te stesso. Puoi bruciarti facilmente se i tuoi sforzi sono eccessivi. Per esempio, se ti capita spesso di lavorare più ore a settimana di quanto sai di poter fare a tempo indefinito, gli altri potrebbero aspettarsi da te che continuerai a lavorare per quel numero di ore.
  • Può essere difficile far sapere alla gente che sei competente e ambizioso senza sembrare arrogante. Comunque, occorre che tu sia assertivo per ottenere quello che vuoi. Semplicemente ricordati di essere discreto, disponibile e gentile con tutte le persone con cui lavori, e non solo con il tuo capo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 36 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Mondo del Lavoro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità