Come Ottenere una Riga Perfetta nei Tuoi Capelli

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

La riga dei capelli potrebbe sembrare qualcosa di insignificante, ma può avere un'enorme influenza sul tuo aspetto generale. Non hai tempo per una trasformazione totale? Cambia la posizione della riga! Basterà spostarla dal centro al lato (o viceversa) per dare nuova vita ai tuoi capelli, senza spendere un mucchio di soldi dal parrucchiere. Quindi, cosa stai aspettando?

Parte 1 di 2:
Scegliere il Tipo di Riga

  1. 1
    Determina la forma del tuo viso. Quando decidi il giusto tipo di scriminatura dei tuoi capelli, dovresti prendere in considerazione la forma del tuo viso.
    • Alcuni tipi di riga appiattiscono il viso più di altre, osservati quindi a lungo allo specchio e prova a decidere se il tuo viso è rotondo, quadrato, ovale o a forma di cuore.
    • Prova con una scriminatura laterale se hai un viso “a forma di cuore”. Una riga centrale potrebbe contribuire ad allungare il tuo viso (visto che persone con il viso a forma di cuore tendono ad avere il viso più largo all'altezza degli zigomi), ma solo se hai i capelli lunghi. Se hai i capelli corti potresti scegliere una riga leggermente laterale, visto che i capelli copriranno parte della tua fronte assottigliando il viso.
    • Prova una scriminatura accentuatamente laterale se hai un viso “rotondo” o “quadrato”. Per le persone con un viso rotondo, una riga particolarmente laterale contribuirà a bilanciare e ad allungare i lineamenti. Per persone con una forma del viso quadrata, questa scriminatura spesso aiuta ad ammorbidire gli angoli acuti intorno alla fronte e alla mascella.
    • Sperimenta se hai un viso “ovale”. Le persone con un viso ovale stanno bene praticamente con qualsiasi stile di capelli, quindi sperimenta con righe centrali, laterali, diagonali o persino a zig zag![1]
  2. 2
    Tieni in considerazione i tuoi lineamenti. Non è solo la forma del viso a influenzare il modo in cui la scriminatura cambia il tuo viso, ma anche i tuoi lineamenti hanno un ruolo importante.
    • Di solito un lato del viso è più pronunciato o più forte dell'altro, perciò questo è il lato su cui vorrai mettere la riga.
    • Per capire quale lato del tuo viso ha i lineamenti più marcati, mettiti di fronte allo specchio e tieni un foglio di carta davanti al tuo viso, prima su un lato e poi sull'altro. Il lato del viso con i lineamenti più marcati (ce n'è sempre uno) è il lato dominante.
    • Un altro modo per decidere da che lato dovrebbe andare la scriminatura è di guardare il tuo naso. Se punta leggermente verso una direzione (per gran parte dei nasi è così) allora la scriminatura dovrebbe andare dal lato opposto per ridare simmetria al tuo viso.[2]
    • Ad ogni modo, dovresti anche pensare a quale lato del viso “preferisci”. Se credi che uno dei due lati del tuo viso sia il “lato migliore”, allora quello è il lato che dovresti esporre quando dove mettere la riga.
  3. 3
    Pensa al look che stai cercando di ottenere. La terza cosa da tenere in considerazione quando decidi da che lato fare la riga è se c'è un determinato look o stile che stai cercando di ottenere. Alcune scriminature funzionano meglio con uno stile specifico.
    • La scriminatura centrale sta molto bene con i capelli lunghi acconciati con grandi onde, per ottenere un look boho-chic. Sta anche bene con dei bei boccoli, per un'acconciatura semplice e sofisticata.
    • La riga laterale è adatta a uno stile informale, finto-trasandato, come se ti fossi appena alzata dal letto. Ad ogni modo, una riga molto decentrata aggiunge fascino rétro ai tuoi capelli e sta molto bene sia con riccioloni che con una pettinatura classica.
    • Una riga a zig zag sarà la tua migliore amica se hai i capelli un po' piatti, visto che questa scriminatura aggiungerà immediatamente volume ai tuoi capelli. È anche un ottimo modo per coprire le radici se hai bisogno di rifarti il colore e aggiunge un po' di vita e allegria a qualsiasi pettinatura.
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Fare la Riga ai Capelli

  1. 1
    Inizia con i capelli appena lavati. Inizia col fare lo shampoo e mettere il balsamo, poi pettina i capelli fino a sciogliere tutti i nodi.
    • Asciuga completamente i tuoi capelli (a meno che non siano molto fini e lisci, nel qual caso possono rimanere appena umidi).
    • Spazzolali di nuovo per assicurarti che non ci siano nodi o grovigli, ciò renderà molto più facile fare la riga.
  2. 2
    Usa un pettine con la punta per tracciare la riga. Un pettine con la punta è lo strumento migliore per separare i capelli, visto che la punta aiuta a essere molto precisi. Se non hai un pettine con la punta, va benissimo anche un pettine a denti stretti (o anche le tue dita, se hai optato per una riga più spettinata).
    • Tieni il pettine perpendicolare al cuoio capelluto, poi usa la punta per tracciare una riga nei capelli, muovendoti dalla fronte verso la nuca.
    • Se vuoi una riga centrale simmetrica, immagina una linea che parte dal tuo naso. Se vuoi una riga laterale, traccia una linea dall'arco del sopracciglio di qualsiasi lato hai scelto.
    • Se vuoi una riga a zig zag, prima fai una normale scriminatura centrale, poi usa la punta del pettine per deviare la riga da uno dei due lati. Con le dita, guida i capelli al loro posto, poi devia nuovamente la scriminatura affinché vada nella direzione opposta. Continua in questo modo, sistemando i tuoi capelli a zig zag.
  3. 3
    Usa le dita per guidare il resto dei tuoi capelli al proprio posto. Prima di sollevare il pettine dal cuoio capelluto, usa le dita della mano libera per spostare i capelli dal lato giusto della riga.
  4. 4
    Usa delle forcine per tenere ferma la scriminatura. Visto che la riga è nuova, potrebbe essere difficile far rimanere i capelli al loro posto.
    • Se è così, puoi usare delle forcine per tenere fermi i capelli finché non rimangono al loro posto.
    • Se hai tempo prima di dover uscire, metti un berretto di lana in testa e indossalo in casa per un po'. Sarà utile per far stare i capelli al loro posto!
  5. 5
    Spruzza i capelli con della lacca. Come precauzione ulteriore, usa della lacca (tieni la lattina almeno 30 cm dalla testa). Poi usa le mani per lisciare i capelli affinché restino al loro posto.
  6. 6
    Ripeti ogni giorno questi passaggi finché i capelli non rimarranno naturalmente dal lato dove hai fatto la riga. Se sei soddisfatta della tua nuova scriminatura, continua a fare la riga nello stesso punto ogni giorno. Ricordati di usare tutti i consigli dati in precedenza per aiutare i capelli a rimanere al loro posto. Prima o poi, resteranno naturalmente al loro posto.
    Advertisement

Consigli

  • Potrebbe essere una buona idea provare a fare la riga un giorno in cui non devi andare da nessuna parte, il che vale per tutte le acconciature nuove ed elaborate. In questo modo, se non ti sta bene, non dovrai mostrarla in giro per tutta la giornata.
  • È una buona idea usare dei prodotti per lo styling dei capelli, almeno finché non saranno domati (o anche più a lungo).
  • Dopo aver fatto la riga, prova a legare i capelli in una coda bassa e aggiungi un po' di volume per un tocco più particolare!
Advertisement

Avvertenze

  • Ci vuole tempo per domare i capelli con una nuova scriminatura. Sii paziente.
  • Ricorda, una buona salute è la base della bellezza.
  • Se questi suggerimenti non funzionano, consulta un professionista. Un buon parrucchiere ti darà i consigli giusti e ti aiuterà a mantenere sani i tuoi capelli. Non ha senso avere una scriminatura perfetta se i capelli sono spenti, spezzati e stanno malissimo indipendentemente da come li pettini.
  • I tuoi capelli potrebbero non rimanere come li hai pettinati, tornando nella posizione in cui li porti abitualmente. Tieni un pettine a portata di mano e dei prodotti per capelli, in modo da poterli sistemare se necessario.
  • Se scegli di usare dei prodotti per mantenere la nuova riga, tieni in considerazioni il tuo tipo di capello e la frequenza con cui li lavi.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cura dei Capelli

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement