Come Perdere 1 Chilo in Un Giorno

Cercare di perdere un chilo in un solo giorno è un metodo estremo e potenzialmente pericoloso di dimagrire. Nella maggior parte dei casi, per riuscire a perdere peso in modo sano, non si dovrebbe dimagrire più di un chilo alla settimana, pertanto raggiungere lo stesso risultato in un solo giorno è una sfida considerevole, che non andrebbe presa alla leggera. In alcune occasioni potresti avere la necessità di rientrare rapidamente in una data categoria di peso, per esempio se sei un pugile o un fantino, ma anche in questi casi è bene agire solo sotto stretto controllo di un medico e di un allenatore qualificato. Se dovessi riuscire nel tuo intento, molto probabilmente, il risultato sarebbe imputabile a una perdita di liquidi che verranno riacquistati in breve tempo.

Metodo 1 di 2:
Perdere Peso Sudando

  1. 1
    Fai la sauna. Uno dei modi più semplici per perdere liquidi in tempi brevi è quello di espellerli sudando. Questa tecnica viene usata frequentemente dai boxer e da quegli atleti che hanno la necessità di sottoporsi a una verifica di peso. Ci sono molti modi per costringere il corpo a sudare, ma verosimilmente il più rapido è quello di trascorrere un po' di tempo in una sauna. L'ambiente secco e le alte temperature della sauna ti indurranno velocemente a sudare, consentendoti di perdere liquidi – e quindi peso.
    • Poiché gli effetti della sauna possono essere intensi, dovresti limitarti a dei brevi periodi di permanenza compresi tra 15 e 30 minuti.
    • Sali sulla bilancia dopo ogni breve intervallo trascorso nella sauna per sapere quanto peso hai perso.[1]
    • Sudare in modo eccessivo potrebbe causare la disidratazione del corpo, inducendolo a trattenere i liquidi in via precauzionale. Per questo motivo è importante avere sempre a disposizione dell'acqua da bere, monitorando al contempo la perdita di peso in modo costante.[2]
    • Fare un bagno caldo agisce come la sauna.
  2. 2
    Fai esercizio fisico. Un modo ancora più semplice per indurre il corpo a sudare consiste nel fare attività fisica. Correndo, andando in bicicletta o facendo una qualsiasi altra attività faticosa, costringerai il corpo a sudare e a perdere temporaneamente peso. Alcuni atleti scelgono di allenarsi indossando diversi strati di abiti pesanti per provocare una sudorazione maggiore, ma si tratta di una scelta pericolosa dato che il surriscaldamento del corpo può avere conseguenze anche fatali.[3]
    • La pratica del Bikram yoga è un esempio di esercizio fisico svolto in un ambiente riscaldato che induce il corpo a sudare molto più del normale.
    • Caldo e umidità intensi espongono il corpo al rischio di sviluppare patologie da calore. Prima di sottoporti a questo tipo di allenamento, è importante chiedere consiglio al tuo medico curante.[4]
  3. 3
    Prova a indossare una tuta dimagrante (sauna suit). Un altro modo per indurre il corpo a sudare è quello di fare esercizio fisico indossando un'apposita tuta dimagrante. Rispetto a degli abiti appropriati all'attività fisica, questo tipo di tuta dimagrante aumenta la percentuale di liquidi espulsi attraverso la sudorazione. Come visto negli altri metodi che ti portano a sudare di più, anche in questo caso puoi perdere diverso peso espellendo molti liquidi in tempi brevi, che verranno poi riacquistati però ancora più velocemente mangiando o bevendo qualcosa.[5]
  4. 4
    Comprendi quali sono i costi e i rischi connessi alle tue scelte. Ognuno di questi metodi volti a farti sudare molto comporta il rischio di disidratare e far ammalare il corpo, in particolare con patologie da calore e squilibri elettrolitici. Prima di valutare una qualsiasi di queste opzioni è essenziale rivolgerti a un medico. Se stai cercando di perdere peso in vista di un incontro di wrestling o di boxe, devi sapere che un dimagrimento troppo rapido potrebbe causare offuscamento mentale, scarsità di forza fisica e sbalzi di umore improvvisi.[6]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Modificare l'Apporto di Sodio, Amidi e Acqua

  1. 1
    Continua a bere acqua. Per quanto possa sembrare strano, se vuoi perdere i liquidi in eccesso, devi bere acqua in abbondanza. Facendo fronte al tuo fabbisogno di acqua quotidiano, aiuterai il corpo a espellere efficacemente l'eccesso di sali che causano la ritenzione idrica. Bere regolarmente 8 bicchieri di acqua al giorno (circa 2 litri) significa insegnare al corpo che non c'è alcun bisogno di trattenere così tanti liquidi per diluire i sali di troppo.[7]
    • Bere molta acqua favorisce inoltre un aumento del tasso metabolico, condizione che, a lungo termine, ti consente di bruciare i grassi più velocemente.[8]
    • Bere troppa acqua potrebbe causare un'intossicazione da acqua, condizione clinica che può rivelarsi anche fatale. Il rischio si presenta quando una persona beve acqua in modo compulsivo o raggiunge uno stato di sovraidratazione nel tentativo di contrastare una patologia da calore.[9]
    • Assumi una quantità di liquidi sufficiente a farti sentire raramente assetato e a espellere delle urine trasparenti o di colore giallo pallido.[10]
    • Se stai cercando di perdere un chilo in tempi rapidi, puoi anche provare a non assumere alcun liquido per un giorno intero. Per quanto possa essere dannoso per la tua salute, la bilancia potrebbe segnalare un lieve dimagrimento temporaneo.[11]
  2. 2
    Riduci il consumo di sale. I quantitativi di sale presenti nel corpo influenzano il livello di ritenzione di liquidi, determinando di conseguenza il peso dovuto all'acqua trattenuta in eccesso. Per funzionare correttamente, il corpo umano ha bisogno di circa 2000-2500 mg di sodio al giorno; assumerne in quantità maggiori significa causare una ritenzione di liquidi volta a diluirlo nei tessuti.[12] Limitando il consumo di sale a circa 500-1500 mg al giorno, l'equivalente di circa due cucchiaini, potresti riuscire a ridurre il livello di ritenzione idrica.[13]
    • Prova a insaporire i tuoi piatti con spezie ed erbe aromatiche, come per esempio zenzero e pepe nero.
  3. 3
    Riduci il consumo di carboidrati amidacei. Molti programmi dietetici consigliano di ridurre l'apporto quotidiano di alimenti ricchi di amidi e carboidrati. Seguire una dieta equilibrata, basata su cibi sani, naturali e ricchi di fibre, quali frutta, verdura e cereali integrali, ti aiuterà a mantenerti in forma e in salute. Limitare il consumo di cereali e zuccheri raffinati favorisce il benessere del corpo, consentendoti di mantenere un peso sano; ricorda però che i carboidrati sono un elemento importante di un'alimentazione salutare bilanciata.[14]
    • I carboidrati amidacei causano la ritenzione di liquidi da parte del corpo, inducendolo a gonfiarsi e ad aumentare di peso.
  4. 4
    Valuta di provare a perdere peso in modo più sano e sostenibile. Se stai cercando di dimagrire, anche solo per rientrare temporaneamente in una data categoria di peso in vista di una competizione sportiva, la cosa migliore da fare è cercare comunque di evitare di perdere peso in tempi troppo rapidi, dato che i benefici ottenuti potrebbero essere di gran lunga inferiori ai danni provocati al corpo. Gli allenatori di pugili e lottatori consigliano agli atleti di non superare mai in modo eccessivo il limite di peso imposto dalla propria categoria (al massimo 5 chili), in modo che possano dimagrire in modo sicuro e graduale in vista di un incontro.[15]
    • Anche in questi sport, la scelta di perdere peso in tempi brevi è un argomento che causa accese controversie, pertanto non andrebbe mai presa alla leggera o senza la guida di un esperto.[16]
    • I costi necessari a ottenere una buona prestazione, anche in termini di salute, possono facilmente rendere controproducente il dimagrimento in tempi rapidi.
    • Per perdere peso in modo sostenibile e ragionevole, abbina un'alimentazione sana a un'intensa routine di esercizio fisico.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Prima di intraprendere un qualsiasi programma dietetico, parlane con il tuo medico.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità