Come Prendersi Cura di Pelle e Capelli Curando Innanzitutto la Salute Mentale

Le condizioni della tua pelle e dei tuoi capelli ti preoccupano? Te ne prendi cura in tutti i modi possibili e immaginabili, eppure soffri di macchie, occhiaie e caduta di capelli. Hai mai pensato alla possibilità che esista una correlazione con la tua salute mentale? Proprio così: la salute dell'epidermide può essere intrinsecamente relazionata a quella della mente. Prenderti cura della psiche può rendere più sani sia i capelli sia la cute.

Passaggi

  1. 1
    Non perdere il controllo in preda alla rabbia. L'ira può influire parecchio sulla salute dell'epidermide e farla invecchiare. Impara a controllarti non appena la rabbia ti assale. Fai un respiro profondo e prova a rilassarti. Sii paziente. Cerca di capire che è stato solo un incidente e che presto tutto tornerà alla normalità. Ricorda che è soltanto uno stato passeggero. Controllati e pensa alla pelle.
  2. 2
    Non restare sveglio fino a tardi. In alcuni casi fare le ore piccole può avere conseguenze devastanti per la pelle: invecchiamento precoce, rughe, macchie scure e così via. Cerca quindi di finire di lavorare presto e dormire per almeno sette ore a notte.
  3. 3
    Non farti prendere eccessivamente dall'ansia. La tensione può essere estremamente nociva per la salute di pelle e capelli. L'ansia e le preoccupazioni possono far cadere i capelli a causa di una reazione ormonale, quindi non stare in apprensione e affronta la vita con ottimismo.
  4. 4
    Fai regolarmente attività fisica. Gioverà al corpo in generale, ma anche alla pelle e ai capelli. L'esercizio regolare favorisce una corretta circolazione sanguigna, migliorando lo stato dell'epidermide. Allenati per almeno mezz'ora al giorno.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di essere allegro. Ascolta la musica, leggi libri ed entra in sintonia con la natura. In questo modo ti rilasserai e troverai la pace mentale.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se continui ad avere problemi di pelle e capelli, la causa è quasi sicuramente ormonale. Consulta uno specialista per trattarla.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità