Come Preparare Hash Brown (Frittelle di Patate) Salutari

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Gli hash brown sono frittelle di patate tipiche della cucina inglese solitamente mangiate a colazione. Si sposano bene con pancetta, salsiccia, uova o qualsiasi altra pietanza salata. Dato che vengono generalmente fritti in olio abbondante o burro e contengono molti carboidrati, non sempre sono l'opzione più salutare. Per fortuna però, esistono ricette per preparare hash brown un po' più sani, in modo da concederseli senza sensi di colpa. Basta sostituire l'olio vegetale solitamente utilizzato per la frittura (come quello di canola) con una piccola quantità di olio di cocco per ridurre grassi e calorie. Se sei in cerca di una ricetta ancora più salutare, puoi invece cuocerli al forno o sostituire le patate con il cavolfiore per assumere meno carboidrati.

Ingredienti

Hash Brown Semplici e Salutari

  • 2 cucchiai o 30 g di olio di cocco
  • 40 g di cipolla gialla finemente tagliata a dadini
  • 60 g di peperoni rossi finemente tagliati a dadini
  • 3 patate russet medie
  • Sale marino e pepe q.b.

Hash Brown al Forno

  • 1 kg di patate sbucciate e grattugiate
  • 60 g di cipollotti tagliati in fette sottili
  • 45 g di peperone verde sminuzzato
  • 2 cucchiai o 15 g di amido di mais
  • 1 g di sale
  • ½ g di pepe nero
  • ½ g di cipolla in polvere

Hash Brown al Cavolfiore

  • 1 cavolfiore
  • 2 uova
  • 3 g di sale kosher
  • ½ g di pepe nero
  • ½ g di aglio in polvere
  • 3 g di cipolla gialla tritata
  • 2 cucchiaini o 10 g di olio di cocco

Metodo 1 di 3:
Preparare Hash Brown Semplici e Salutari

  1. 1
    Sbuccia e grattugia le patate. Per gli hash brown ti serviranno 3 patate russet di dimensioni medie. Rimuovi la buccia con un pelaverdure e grattugiale per ottenere delle listarelle [1].
    • Volendo, le patate russet possono essere sostituite con quelle dolci.
    • Se lo preferisci, puoi lasciare la buccia sulle patate.
    • Puoi anche usare la grattugia di un robot da cucina.
    • Se vuoi ottenere hash brown particolarmente croccanti, lascia le patate in ammollo nell'acqua fredda dopo averle grattugiate affinché possano sprigionare amido. Tuttavia, scolale bene e tamponale con una salvietta di carta prima di cucinarle.
  2. 2
    Riscalda una padella grande. Metti la padella sui fornelli e regola il fuoco a una temperatura medio-alta. Lasciala riscaldare dai 5 ai 7 minuti o fino a quando non sarà diventata bollente [2].
    • Prepara gli hash brown con una padella in ghisa per ottenere migliori risultati.
  3. 3
    Aggiungi l'olio, quindi salta brevemente le cipolle e i peperoni. Riscaldata la padella, ungila con 2 cucchiai o 30 g di olio di cocco. Aggiungi 40 g di cipolla gialla e 60 g di peperone rosso, entrambi finemente tagliati a dadini. Lascia cuocere per circa 1 minuto affinché il calore possa distribuirsi in maniera omogenea [3].
    • L'olio di cocco può essere sostituito con il ghi.
    • Puoi anche mescolare peperoni rossi e gialli.
  4. 4
    Incorpora le patate grattugiate e cuocile per qualche minuto. Dopo aver saltato le cipolle e i peperoni per 1 minuto, metti le patate grattugiate in padella e cucinale per 2-3 minuti o fino a quando non si saranno dorate sui bordi [4].
    • Assicurati di distribuire le patate creando uno strato uniforme nella padella, in modo che si cuociano adeguatamente.
  5. 5
    Gira le patate e cuocile sull'altro lato fino a farle dorare. Dopo aver cotto gli hash brown per qualche minuto, inizia a girarli con una spatola larga. Procedi gradualmente per sezioni fino a girarli tutti e lasciali cuocere fino a doratura completa. Dovrebbero volerci dai 5 ai 7 minuti circa [5].
    • Può essere necessario girare le patate più di una volta affinché si cuociano bene su entrambi i lati.
  6. 6
    Impiatta e servi le patate. A fine cottura solleva con cura le patate dalla padella usando una spatola. Impiattale e servile accompagnandole con i cibi che preferisci [6].
    • Questa ricetta consente di ottenere 4 o 5 porzioni di hash brown.
    • Conserva gli avanzi in frigo e riscaldali in padella o nel forno a microonde.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare gli Hash Brown al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno e prepara una teglia. Imposta la temperatura a 250 °C e assicurati che si riscaldi correttamente affinché gli hash brown diventino ben croccanti. Poi, rivesti una teglia con un foglio di alluminio antiaderente e spruzza dello spray da cucina [7].
    • Il foglio di alluminio può essere sostituito con la carta forno.
  2. 2
    Metti le patate in ammollo nell'acqua fredda. Per preparare gli hash brown ti servirà 1 kg di patate sbucciate e tagliate a listarelle. Scegli una tipologia di patata indicata per la cottura al forno. Mettile in una ciotola grande e ricoprile di acqua fredda. Lasciale in ammollo per circa 5 minuti [8].
    • Le patate normali possono essere sostituite con quelle dolci.
  3. 3
    Scola e risciacqua le patate. Dopo averle lasciate in ammollo per qualche minuto, scola l'acqua. Risciacquale con acqua fredda nel lavandino per rimuovere tutti i residui di amido [9].
  4. 4
    Asciuga bene le patate. Per ottenere hash brown ben croccanti, è importante che siano completamente asciutte prima della cottura. Metti le patate grattugiate in una centrifuga per insalata. Centrifugale fino a quando non si saranno asciugate del tutto [10].
    • Non hai una centrifuga per insalata? Asciugale a fondo tamponandole con una salvietta di carta.
  5. 5
    Mescola le patate, i cipollotti e i peperoni. Asciugate le patate, mescolale in una ciotola grande con 60 g di cipollotti tagliati a fette e 45 g di peperoni verdi sminuzzati. Rimescola bene gli ingredienti [11].
    • I cipollotti possono essere sostituiti con la cipolla gialla.
    • I peperoni verdi possono essere sostituiti con quelli rossi o gialli. Puoi anche combinarli fra di loro come preferisci.
  6. 6
    Aggiungi l'amido di mais, il sale, il pepe e la cipolla in polvere. Mescolate le patate con i peperoni e i cipollotti, incorpora 2 cucchiai o 15 g di amido di mais, 1 g di sale, ½ g di pepe nero e ½ g di cipolla in polvere. Mescola bene per assicurarti di rivestire completamente le patate con i condimenti [12].
    • Puoi aggiungere qualsiasi altro condimento che ritieni adeguato, come aglio in polvere, paprika e/o pepe di Cayenna.
  7. 7
    Appoggia uno stampo per biscotti sulla teglia e riempilo con le patate. Per dare forma alle frittelle, sistema uno stampo per biscotti dal diametro di 8 cm sulla teglia che hai preparato. Riempilo con 115 g di patate per ottenere un medaglione [13].
    • Per ottenere una crocchetta, ammucchia le patate in maniera uniforme, ma non premerle troppo.
    • I medaglioni possono essere formati con le mani qualora non si avesse uno stampo per biscotti. Cerca solo di non comprimere eccessivamente le patate.
  8. 8
    Rimuovi lo stampo e ripeti la procedura. Una volta che avrai riempito lo stampo con le patate, sollevalo con cura, assicurandoti di lasciare intatto il medaglione. Continua il procedimento fino a terminare le patate [14].
  9. 9
    Spruzza dello spray antiaderente da cucina sulle patate e infornale per 20 minuti. Formati tutti i medaglioni, ungili in superficie con uno spray da cucina. Inforna la teglia e cuocili per 20 minuti [15].
  10. 10
    Gira i medaglioni e lasciali cuocere fino a farli dorare. Dopo averli cotti per 20 minuti, girali con cura usando una spatola larga. Lasciali cuocere per altri 15 minuti o fino a quando non si saranno dorati [16].
    • Tienili d'occhio, soprattutto verso la fine della cottura, per assicurarti che non si brucino sui bordi.
  11. 11
    Servi gli hash brown caldi. A cottura ultimata, sforna la teglia. Impiattali aiutandoti con una spatola e portali a tavola caldi accompagnandoli con le pietanze che preferisci [17].
    • Questa ricetta consente di ottenere circa 8 frittelle.
    • Per conservare gli avanzi, riponi le frittelle in un contenitore con chiusura ermetica e mettilo in frigo. Dovrebbero mantenersi fresche per 2 o 3 giorni.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare gli Hash Brown con il Cavolfiore

  1. 1
    Grattugia il cavolfiore. Per questa ricetta ti servirà una testa di cavolfiore. Grattugialo fino a ottenere una consistenza simile a quella del riso [18].
    • Assicurati di lavare e asciugare il cavolfiore prima di grattugiarlo.
  2. 2
    Mescola il cavolfiore grattugiato e gli altri ingredienti, a eccezione dell'olio. Grattugiato il cavolfiore, mettilo in una ciotola capiente. Aggiungi 2 uova, 3 g di sale kosher, ½ g di pepe nero, ½ g di aglio in polvere e 3 g di cipolla gialla tritata. Mescola bene per amalgamare tutti gli ingredienti [19].
    • Al posto delle uova puoi usare un apposito sostituto.
    • Per quanto riguarda i condimenti, puoi tranquillamente aggiungerne altri o sostituirli come preferisci. Il pepe di Cayenna, la paprika affumicata, l'origano essiccato e la salvia essiccata sono ottime opzioni.
  3. 3
    Riscalda l'olio in una padella. Metti una padella grande sul fuoco e versaci 2 cucchiaini (10 g) di olio di cocco. Lascialo riscaldare a fiamma medio-alta fino a farlo sciogliere. Dovrebbero volerci dai 3 ai 5 minuti [20].
  4. 4
    Premi la metà del cavolfiore nella padella. Riscaldato l'olio, sistema la metà del cavolfiore nella padella. Premilo con una spatola larga per appiattirlo [21].
    • Mentre appiattisci il cavolfiore, cerca di mantenerlo il più compatto possibile.
  5. 5
    Cuoci il medaglione di cavolfiore fino a farlo dorare sui bordi. Appiattito il cavolfiore, cuocilo per 1 minuto circa e aspetta che si dori sui bordi prima di girarlo [22].
  6. 6
    Gira il medaglione e cuocilo per qualche altro minuto. Una volta che si sarà dorato sui bordi, giralo con cura usando una spatola. Lascialo cuocere per altri 3 o 4 minuti sull'altro lato o fino a quando non si sarà dorato sulle estremità. Cuoci l'altra metà del cavolfiore nello stesso modo [23].
    • Girare il medaglione in un colpo solo può essere complicato. Procedi girando una piccola sezione alla volta per facilitare la procedura.
  7. 7
    Impiatta gli hash brown al cavolfiore e servili. A cottura ultimata spostali su un piatto o un vassoio usando la spatola. Portali a tavola caldi [24].
    • Questa ricetta consente di ottenere 2-4 porzioni.
    • Conserva gli avanzi in frigo e mangiali nel giro di 2 o 3 giorni.
    Pubblicità

Consigli

  • Per fare una colazione sana, accompagna gli hash brown con carni magre, come pancetta o salsiccia di tacchino, oppure un'omelette di albumi. Potrai così combinare carboidrati e proteine in maniera nutriente ed equilibrata.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Hash Brown Semplici e Salutari

  • Pelaverdure
  • Grattugia
  • Padella grande
  • Spatola

Hash Brown al Forno

  • Teglia
  • Foglio di alluminio antiaderente
  • Spray da cucina
  • 2 ciotole grandi
  • Centrifuga per insalata
  • Stampo per biscotti dal diametro di 8 cm
  • Spatola

Hash Brown al Cavolfiore

  • Grattugia
  • Ciotola grande
  • Cucchiaio di legno
  • Padella grande
  • Spatola

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità