Come Preparare delle Gallette Tradizionali

Questa ricetta ti insegnerà come preparare una galletta usando un'antica ricetta tradizionale.

Una galletta è un cracker duro e piatto, spesso mangiato dai soldati americani durante la Guerra Civile e dai marinai durante i viaggi per mare. A quel tempo le gallette erano spesso infestate da larve e insetti, perciò i soldati inventarono diversi sistemi per poterli mangiare. Il sistema più comune era quello di sbriciolare il cracker in una tazza di caffè in maniera da poter eliminare gli "ospiti indesiderati". Fortunatamente, è una tecnica di cui non avrai bisogno. Se tenuti in un luogo asciutto, questi cracker possono facilmente durare fino a 50 anni. Se hai intenzione di partire per una lunga escursione, preparane una dozzina e portali con te. Ti permetteranno di riprendere le energie per tutta la durata del viaggio. ...Ingredienti...

  • 3 tazze di farina
  • 1 tazza d'acqua
  • 2 cucchiaini di sale

…Metodo per Gallette più Morbide...

  • 4 tazze di farina
  • 2 tazze di acqua fredda
  • 2 cucchiai di burro freddo o di margarina
  • 4 cucchiaini di sale

Passaggi

  1. 1
  2. 2
    Mescola insieme in una ciotola la farina, il sale e l'acqua. Metti l'acqua ed il sale in una ciotola e aggiungi lentamente la farina mescolando costantemente, fino ad ottenere un composto troppo denso per essere mescolato. A questo punto hai aggiunto abbastanza farina.
  3. 3
    Lavora l'impasto e stendilo fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm.
  4. 4
    Usando una rotella tagliapizza, taglia l'impasto in quadrati di 7 x 7 cm.
  5. 5
    Usando uno spiedino, fai quattro file da quattro buchi sui cracker.
  6. 6
    Appoggia i cracker su un foglio di carta da forno.
  7. 7
    Mettili in forno e lascia cuocere per 30 minuti.
  8. 8
    Toglili dal forno, rovesciali e falli cuocere per altri 30 minuti.
  9. 9
    Togli i cracker dal forno quando saranno leggermente dorati.
  10. 10
    Lascia raffreddare i cracker per 30 minuti prima di mangiarli.
    Advertisement

Metodo 1 di 3:
Metodo per Gallette più Morbide

  1. 1
    Preriscalda il forno a 190°C.
  2. 2
    Metti la farina in una ciotola.
  3. 3
    Sbriciola velocemente il burro o la margarina.
  4. 4
    Aggiungi l'acqua.
  5. 5
    Mescola giusto un paio di volte fino a formare l'impasto.
  6. 6
    Stendi l'impasto e taglia dei quadrati da 7 x 7 cm di circa 1 cm di spessore.
  7. 7
    Metti i crackers su un foglio di carta da forno.
  8. 8
    Fai quattro file di quattro buchi sui cracker.
  9. 9
    Cuoci per 30 minuti, poi rimuovi dal forno e lascia raffreddare.
    • Nota: dato che sono stati aggiunti dei grassi, i cracker diventeranno rancidi in un periodo di tempo relativamente breve, perciò la versione più morbida non può essere conservata a lungo.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Modi per Mangiare le Gallette

  • Sbriciolale in una tazza di caffè e lasciale immerse per qualche minuto.
  • Sbriciolale in una pentola piena di grasso di pancetta e friggile.
  • Prepara dei "waffle" immergendole nell'acqua per tutta la notte e poi friggendole nel burro per colazione. Le gallette fatte in casa non si distruggeranno una volta immerse, ma diventeranno semplicemente più morbide.

Metodo 3 di 3:
Variazioni

  • Per un sapore migliore, aggiungi 3 cucchiai di olio d'oliva. Ricorda però che aggiungendo dell'olio o un altro tipo di grasso i cracker diventeranno racidi dopo poche settimane o mesi, a seconda della temperatura, ecc.
  • Aggiungi 1/4 di tazza di cannella e/o di zucchero per addolcire, anche se ciò diminuirà enormemente il tempo di conservazione e il rischio di muffa.
  • Aggiungendo del sale aumenterai il sapore, ma non otterrai i veri cracker tradizionali.

Consigli

  • Le gallette venivano spesso affettate con un coltello affilato e aggiunte al brodo di carne, in modo che avesse una consistenza simile a quella di una zuppa.
  • I cracker saranno poco duri appena tolti dal forno, perciò, se vuoi quelli tradizionali, preparali circa con un mese di anticipo e lasciali riposare in un luogo fresco e asciutto per ottenere una consistenza più dura.
Advertisement

Avvertenza

  • Se hai l'apparecchio, delle capsule, o dei denti molto sensibili, non mangiarle!
  • Le gallette di per sè non hanno sapore. Prendono il sapore di ciò in cui vengono immerse.
  • Aggiungendo dello zucchero o altri aromi, si manterrano molto meno a lungo.

Cose Che Ti Serviranno

  • Una ciotola
  • Un forno
  • Un foglio di carta da forno
  • Uno spiedino
  • Una rotella tagliapizza o un coltello
  • Un mattarello

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 54 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pane & Pasta

Riferimenti

  1. "Hardtack and Coffee, or the unwritten story of Army life" By John Billings

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement