Come Preparare i Dumpling

I 'dumpling' sono una sorta di palline o ravioli di pasta che hanno un ripieno all'interno. Si possono fare con farina, patate o pane e i ripieni possono essere di carne come macinato di manzo, verdure come piselli e funghi o frutta tipo pesche o ciliegie. Per realizzare i dumpling devi preparare il ripieno, inserirlo al centro della pasta a forma quadrata o rotonda e sigillare. Una volta fatto, deciderai se bollirli, friggerli o cuocerli in forno. Ecco alcuni consigli per preparare degli ottimi dumpling.

Ingredienti

Dumpling

  • 3-4 tazze di ripieno
  • 60 dumpling, wonton, o ravioli giapponesi rotondi o quadrati

Riepieno al Tofu Kimchi

  • 350 g germogli di soia
  • 4 carote, pelate e grattugiate
  • 2 cucchiaini di olio di sesamo
  • Sale q.b.
  • 1 mattonella di tofu
  • 2 tazze di cavolo kimchi
  • 2 cipollotti affettati
  • 1 porro affettato sottile
  • 1/2 cipolla bianca tritata
  • 2 cucchiai di aglio tritato
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 1 cucchiaio di zucchero scuro
  • 1/8 di cucchiaio di pepe nero
  • 2 uova sbattute

Ripieno di Carne e Cavolo

  • 1/2 testa di cavolo Napa
  • 1 cucchiaino di sale
  • 450 gr di tacchino fresco macinato
  • 1 pugno di cipolline tritate
  • 1 pugno di foglie di coriandolo tritate
  • 1/4 tazza di salsa di soia
  • 3 cucchiai di zenzero tritato
  • 2 cucchiai di olio di sesamo
  • 2 cucchiai di pepe macinato
  • 2 uova sbattute

Parte 1 di 5:
Ripieno al Tofu e Kimchi

  1. 1
    Prepara i germogli di soia. Mettili a bollire con una tazza di acqua finché sono morbidi. Ci dovrebbero volere circa 15 minuti. Scolali sotto l'acqua fredda drenandone più che puoi. Tagliali grossolanamente quando hai fatto.[1]
  2. 2
    Prepara carote, tofu e kimchi. Pela e grattugia 4 carote e saltale con un cucchiaio di olio di sesamo e una presa di sale per 2 minuti o finché sono morbide. Prepara il tofu mettendolo in uno straccio e strizzando l'eccesso di liquido. Taglia grossolanamente 2 tazze di kimchi e strizza l'eccesso di liquido.
  3. 3
    Mescola tutti gli ingredienti tranne le uova, aggiungendo 2 cipolline tritate, il porro, 1/2 cipolla bianca tritata, 2 cucchiai di aglio tritato, uno di zenzero e uno di zucchero scuro oltre ad 1/8 di cucchiaio di pepe nero. Mescola per bene tutto quanto.
  4. 4
    Aggiungi anche le due uova sbattute e mescola bene.
    Pubblicità

Parte 2 di 5:
Ripieno di Carne e Cavolo

  1. 1
    Taglia 1/2 testa di un cavolo Napa lavato affettandola sottilmente.[2]
  2. 2
    Buttalo in una terrina e sala. Metti da parte per 5 minuti per far insaporire. Poi scolalo con le mani e tampona s un canovaccio.
  3. 3
    Mescola il cavolo agli altri ingredienti. Aggiungi il macinato, le cipolline tritate, il coriandolo, la salsa di soia, 3 cucchiai di zenzero tritato, 2 cucchiai di olio di sesamo e 2 di pepe macinato oltre alle uova sbattute. Mescola bene nella ciotola con un cucchiaio di legno.
    Pubblicità

Parte 3 di 5:
Preparazione

  1. 1
    Metti tre fogli di pasta sulla superficie di lavoro. Dovresti averne circa 60 tondi o quadrati. Puoi variare le dosi di tutte le ricette in eccesso o in difetto ma usa sempre un cucchiaio di ripieno per ogni dumpling.[3]
  2. 2
    Metti un cucchiaio di ripieno al centro della pasta. Usa quello di tua scelta — che sia quello al tofu, al cavolo e carne o un altro. Appena imparerai, potrai aggiungerne anche un po' di più.
  3. 3
    Inumidisci la punta della pasta. Intingi le dita in una ciotolina d'acqua fredda e passale sul bordo della taschina di pasta prima di sigillarla chiudendola.
  4. 4
    Chiudi il dumpling. Ci sono vari modi di sigillarlo a seconda del livello di manualità. Per la ricetta base, piegalo a mezzaluna e premi per chiudere. Ecco alcuni altri modi:[4]
    • Doppia piega: piega il dumpling a metà e premi chiudendo la parte superiore. Poi, con il pollice e l'indice piegane un lato, piega l'altro in modo inverso e premi un lembo sopra l'altro.
    • Piega multipla: per realizzarla, piega il dumpling a metà ma non premere per chiuderlo. Usa invece il pollice e l'indice per fare delle piegoline dal lato verso di te. Dopo ogni piega, pizzica per chiudere bene. In questo modo, crei una sorta di "cerniera".
    • La borsetta: raccogli semplicemente i lati del dumpling attorno al ripieno e piega la parte superiore per chiuderla come una borsetta. Poi pizzica l'apertura per sigillare.
  5. 5
    Se non li cuoci subito, congela i dumpling. Se vuoi congelarli, mettili su un foglio di carta da forno senza che si tocchino e sistemali in un contenitore da freezer sigillato una volta che sono congelati. Si conservano fino a tre mesi.
    Pubblicità

Parte 4 di 5:
Cottura

  1. 1
    Al vapore. Per cuocere i dumpling, metti un foglio di carta da cucina nel cestello da cucina e falli cuocere per 6-7 minuti se sono freschi. Se sono congelati, cuocili per 7-8 minuti.[5]
  2. 2
    Scottati in padella. Questo è il modo in cui si cuociono i ravioli cinesi. Metti un cucchiaio di olio in una padella e scaldalo. Una volta che l'olio sfrigola, sistema i dumpling nella padella in modo che non si tocchino. Cuocili finché non diventano dorati senza voltarli. Metti tre cucchiai di acqua, copri e abbassa al minimo il gas. [6]
    • Cuocili per 3-5 minuti se sono freschi.
    • Cuocili per 6-8 minuti se congelati.
  3. 3
    Bolliti. Per bollire i dumpling, fai scaldare dell'acqua in una pentola. Versa i dumpling nell'acqua bollente e mescola in modo che non si attacchino. Poi, aggiungi 1 tazza e 1/2 di acqua fredda e aspetta che l'acqua torni a bollire. Ripeti una seconda volta. Alla terza, controlla la cottura e in caso non siano ancora pronti, fai bollire un altro paio di minuti.[7]
    Pubblicità

Parte 5 di 5:
Altre Varietà di Dumpling

  1. 1
    Ravioli Cinesi. Includi nel ripieno dei tuoi dumpling agnello o maiale e cavolo per trasformarli in ravioli cinesi.
  2. 2
    Dumpling di Patate. Anche chiamati 'pierogi' sono tipici dell'Europa dell'Est e vanno serviti con panna acida e una buona dose di sale.
  3. 3
    Gyoza. Si aggiungono maiale, gamberi, cavolo e alcune spezie.
  4. 4
    Dumpling di farina. Simili ai gnocchi, si mangiano senza ripieno in brodo o nelle zuppe.
  5. 5
    Dumpling alle mele semplici. Sono perfetti come dessert.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi aggiungere del formaggio a fettine alla pasta.
  • Invece del preparato apposta, puoi usare la pastella dei biscotti (lievito e latticello). Non solo i tuoi dumpling saranno migliori e con una texture più corposa, ma eliminerai i grassi saturi e i conservanti che ci sono nel preparato industriale.
  • Amalgama la pastella con mano leggera.
  • Quando si fanno i dumpling dall'inizio, segui le istruzioni alla lettera, poi formali usando un cucchiaio che avrai intinto nel brodo. La pasta non si attaccherà se ricordi di immergerla prima.
  • Puoi anche aggiungere del prezzemolo o delle erbe a tuo piacimento.
Pubblicità

Avvertenze

  • Accertati di cuocere i tuoi dumpling prima di addensare la zuppa o lo stufato o rischi di bruciarlo. Per lo stesso motivo non è una buona idea fare dumpling freschi e cuocerli in una rimanenza di stufato.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola di ghisa o profonda per lo stufato o la zuppa.
  • Coperchio.
  • Tazza per misurare.
  • Ciotola
  • Due cucchiai da pietanza.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità