Come Preparare il Birria

Il 'birria' è un popolare stufato messicano, preparato con carne arrostita e peperoncini piccanti. Questa ricetta può essere preparata al forno, sui fornelli o in una pentola a lenta cottura.

Ingredienti

Per 8 porzioni

  • 1800 g di Arrosto (di Manzo, Agnello, Maiale o Capra)
  • 30 ml di Olio di Semi
  • 8 - 12 Peperoncini Secchi (guajillos, pasillas, anchos, cascabels, o una combinazione dei quattro)
  • 375 ml di Brodo (di Manzo, Pollo o Verdure)
  • 3/4 di cucchiaino di Pepe Nero macinato
  • 4 Spicchi d'Aglio, finemente tritati
  • 1/2 cucchiaino di Sale
  • 4 Pomodori, tritati
  • 1 Cipolla Bianca, tritata
  • 9 Chiodi di Garofano interi
  • 1 cucchiaino di Cumino
  • 1 cucchiaino di Timo secco
  • 2 cucchiai da tavola di Aceto di Sidro di Mele
  • 2 Foglie di Alloro (opzionale)

Parte 1 di 5:
Preparare la Carne

  1. 1
    Scegli la carne. Tradizionalmente il birria viene preparato con la carne di capra, ma puoi utilizzare a tua scelta anche manzo, agnello o maiale, in base ai tuoi gusti e a quelli dei tuoi commensali. Qualsiasi sia la varietà di carne scelta, preferisci un taglio posteriore.
    • La carne può essere con o senza ossa. La presenza dell'osso ne prolungherà la cottura, ma renderà la salsa dello stufato più saporita. D'altro canto, i tagli di carne privi di ossa sono più semplici da cucinare e richiedono un tempo di cottura minore.
  2. 2
    Taglia la carne e privala del grasso. Usa un coltello affilato e taglia la carne in 2 o 4 parti dopo averla liberata dal grasso in eccesso.
    • A questo punto della preparazione non è necessario, suddividere la carne in porzioni. Limitati semplicemente a creare dei pezzi più piccoli per semplificarne la rosolatura. Inoltre, parti di carne più piccole richiedono un tempo di cottura minore.
  3. 3
    Rosola la carne. Versa 2 cucchiai di olio di semi sul fondo di una padella o di un forno olandese. Scaldalo su una fiamma medio-alta, poi aggiungi la carne e rosolala su tutti i lati, fino a renderla uniformemente dorata.
    • Se hai deciso di cucinare lo stufato sui fornelli o nel forno, dovresti eseguire questo passaggio con un forno olandese. Quando la carne sarà rosolata, copri il forno olandese e rimuovilo temporaneamente dal calore fin quando il resto dello stufato non è pronto.
    • Se desideri cuocere lo stufato in una pentola a lenta cottura, usa un'ampia padella per questo passaggio. Dopo aver rosolato la carne, rimuovila dalla fonte di calore e mettila temporaneamente da parte.
    • La rosolatura della carne non è un passaggio obbligatorio, ma poiché consente di intensificare il sapore del piatto è fortemente consigliato.
    Advertisement

Parte 2 di 5:
Preparare la Salsa

  1. 1
    Scegli i peperoncini. Spesso questo piatto viene preparato con i peperoncini delle seguenti varietà: guajillos, pasillas, anchos, e cascabels. Puoi usarne un'unica varietà, se ami il suo sapore, oppure preferire una combinazione di peperoncini per conferire maggiore complessità al piatto.[1]
    • Guajillos: peperoncini mediamente piccanti, se utilizzati freschi sono noti come peperoncini mirasol.
    • Anchos: chiamati anche mulatos quando essiccati, sono mediamente piccanti e noti come poblanos quando utilizzati freschi.
    • Pasillas: talvolta vengono confusi con gli anchos, o per il sapore e l'aspetto similare, sebbene le due varietà siano tecnicamente separate.
    • Cascabels: peperoncini di piccantezza media, conosciuti come bell quando usati freschi.
  2. 2
    Scalda i peperoncini sui fornelli. Disponili in una seconda pentola, priva di condimenti e dal fondo robusto. Tostali a fuoco medio per 3 o 4 minuti, mescolando frequentemente. Dovranno intensificare il proprio aroma e iniziare a gonfiarsi o ad espandersi.
    • Per incrementare il grado di piccantezza della salsa, attendi che i peperoncini inizino a scurirsi. Saranno necessari circa 6 - 8 minuti.
  3. 3
    Aggiungi il brodo e cuoci a fuoco lento. Versa il brodo nella pentola con i peperoncini. Riduci la fiamma e copri la pentola, lascia sobbollire i peperoncini nel brodo per 20 - 30 minuti.
    • Il brodo dovrà sobbollire appena. Se noti un'ebollizione elevata, spegni completamente la fiamma per qualche minuto prima di riaccenderla ad un livello basso.
    • Se non hai a disposizione alcun tipo di brodo, usa dell'acqua.
  4. 4
    Rimuovi i semi dai peperoncini. Estrai i peperoncini dal brodo con un cucchiaio forato. Trasferiscili su un tagliere e affettali privandoli dei semi e delle parti fibrose.
    • Non gettare i liquidi di cottura. Ne avrai bisogno per preparare la salsa.
    • Se ami i sapori molto piccanti, puoi evitare di rimuovere i semi dei peperoncini. Limitati a rimuoverne il picciolo e conserva tutta la parte restante dei frutti.
    • Usa dei guanti protettivi mentre maneggi i peperoncini. I succhi piccanti potrebbero irritare e provocare dolore alla pelle. Inoltre, potresti toccarti gli occhi o altri parti sensibili accidentalmente, causando una notevole sensazione di bruciore e dolore.
  5. 5
    Frulla i peperoncini con gli altri ingredienti della salsa. Versa i peperoncini tagliati, i liquidi di cottura, il pepe, l'aglio, il sale, i pomodori, la cipolla, il cumino, il timo e l'aceto di sidro in un frullatore capiente. Accendilo a velocità medio-alta fino ad ottenere una miscela densa ma uniforme.
    • Se necessario, aggiungi del brodo o dell'acqua per diluire la salsa, nel caso sia troppo densa o difficile da frullare. La salsa dovrebbe avere una consistenza densa, ma non pastosa.
    • Puoi utilizzare a tua scelta un frullatore o un robot da cucina, a patto che siano sufficientemente capienti.
    Advertisement

Parte 3 di 5:
Cuocere lo Stufato (Opzione nella Pentola a Lenta Cottura)

  1. 1
    Versa la salsa e la carne nella pentola a lenta cottura. Disponi la carne rosolata nella pentola ed aggiungi la salsa versandola sulla carne. Mescola con delicatezza per condire la carne su tutti i lati, dopodiché chiudi la pentola con l'apposito coperchio.
    • Se lo desideri, a questo punto puoi aggiungere le foglie di alloro alla salsa.
    • La pentola a lenta cottura usa un grado di calore inferiore a qualsiasi altro strumento, per questo richiede un lasso di tempo più elevato. Il risultato sarà un taglio di carne molto tenero, più tenero che con ogni altro metodo di cottura.
  2. 2
    Cuoci a bassa temperatura per 6 - 8 ore.[2] Se sei a corto di tempo, cuoci la ricetta per 3 o 4 ore a temperatura elevata. La carne dovrebbe essere comunque estremamente tenera.
    • Se hai usato le foglie di alloro, a cottura ultimata rimuovile dalla salsa.
    • Durante il processo di cottura non aprire mai la pentola. In caso contrario causerai il rilascio del vapore riducendo la temperatura di cottura e causando un aumento del tempo di preparazione necessario, di circa 15 - 30 minuti aggiuntivi.
  3. 3
    Sfilaccia la carne. Usa due forchette e sfilaccia la carne intenerita nella salsa. Mescola con attenzione per distribuirla uniformemente.
    • Se hai utilizzato un taglio di carne dotato di osso, a questo punto dovrai rimuoverlo dalla pentola, mentre sfilacci la carne.
    • Tieni la carne ferma con una forchetta mentre con la seconda ne stacchi piccole porzioni dai lati.
  4. 4
    Servi. Suddividi lo stufato in porzioni individuali utilizzando un mestolo e servile in tavola.
    • Puoi servire il birria accompagnandolo con fette di lime. Prova a spremerne il succo sullo stufato prima di mangiarlo.[3]
    • Puoi anche decorare il piatto con altri ingredienti a tua scelta come cipolla, rapanelli o coriandolo tritati.
    • Puoi anche servire lo stufato con le tortilla. Se lo desideri puoi farcirle con la carne per poi inzupparle nel brodo, è un metodo alternativo di mangiare lo stufato.
    Advertisement

Parte 4 di 5:
Cuocere lo Stufato (Opzione nel Forno)

  1. 1
    Preriscalda il forno portandolo ad una temperatura di 160°C.[4] Assicurati che i ripiani del tuo forno siano posizionati correttamente per ospitare il forno olandese.
    • Se vuoi che la carne sia ancora più tenera, preriscalda il forno a 135°C. Nota che questa riduzione della temperatura richiederà 30 o 60 minuti di cottura aggiuntivi rispetto alle indicazioni seguenti.
  2. 2
    Miscela la carne e la salsa nel forno olandese. Se hai rosolato l'arrosto, la carne dovrebbe già trovarsi nella pentola. Ricoprila con la salsa e mescola per condirla uniformemente su ogni lato. Copri il forno olandese con il coperchio.
    • A questo punto, se lo desideri, puoi aggiungere le foglie di alloro alla salsa.
    • Se non possiedi un forno olandese, puoi utilizzare una qualsiasi pirofila adatta all'uso nel forno e sufficientemente capiente per ospitare la carne e la salsa. Preferibilmente scegli una pirofila dotata di coperchio, in alternativa rivestila con la carta di alluminio per coprirla.
  3. 3
    Cuoci la carne per 3 o 4 ore. Inforna la pentola nel forno caldo e cuoci la carne fino a renderla tenera, a cottura ultimata dovrà sfaldarsi con estrema facilità. Controlla la cottura dopo 2 ore e 1/2, dopodiché ogni 30 minuti.
    • Rimuovi le foglie di alloro dalla salsa prima di sfilacciare la carne.
  4. 4
    Sfilaccia la carne. Usa due forchette e sfilaccia la carne intenerita nella salsa. Mescola con attenzione per distribuirla uniformemente.
    • Se hai utilizzato un taglio di carne dotato di osso, a questo punto dovrai rimuoverlo dalla pentola, mentre sfilacci la carne.
    • Tieni ferma la carne con una forchetta mentre con la seconda ne stacchi piccole porzioni dai lati.
  5. 5
    Servi. Suddividi lo stufato in porzioni individuali utilizzando un mestolo e servile in tavola.
    • Puoi anche decorare il piatto con altri ingredienti a tua scelta come cipolla, rapanelli o coriandolo tritati.
    • Mangia lo stufato come d'abitudine oppure servilo con le tortilla. Se lo desideri puoi farcirle con la carne per poi inzupparle nel brodo, è un metodo alternativo di mangiare lo stufato.
    Advertisement

Parte 5 di 5:
Cuocere lo Stufato (Opzione con i Fornelli)

  1. 1
    Aggiungi la salsa e portala a bollore. Versa la salsa sulla carne nel forno olandese. Usa una fiamma vivace e mescola gli ingredienti portando la salsa a bollore, dopodiché riduci immediatamente il livello di calore.
    • Se lo desideri, questo è il momento per insaporire la salsa con le foglie di alloro. Attendi che la salsa bolla e incorporale un attimo prima di ridurre la fiamma.
    • Se non possiedi un forno olandese, usa una pentola robusta dotata di coperchio ermetico.
  2. 2
    Copri la pentola e cuoci lo stufato a fuoco lento per 2 o 3 ore.[5] Copri il forno olandese e cuoci la carne a calore ridotto fino a renderla facilmente sfaldabile al tocco della forchetta. Di tanto in tanto, mescola il contenuto della pentola mentre cuoce.
    • Se hai deciso di utilizzare le foglie di alloro, a cottura ultimata rimuovile dalla salsa, prima di sfilacciare la carne.
  3. 3
    Sfilaccia la carne. Usa due forchette e sfilaccia la carne intenerita nella salsa. Mescola con attenzione con un cucchiaio per distribuirla uniformemente nella pentola.
    • Se hai utilizzato un taglio di carne dotato di osso, a questo punto dovrai rimuoverlo dalla pentola, mentre sfilacci la carne.
    • Tieni ferma la carne con una forchetta mentre con la seconda ne stacchi piccole porzioni dai lati.
  4. 4
    Servi. Suddividi lo stufato in porzioni individuali utilizzando un mestolo e servile in tavola. Mangia il birria ben caldo.
    • Mangia il birria come un normale stufato, utilizzando un cucchiaio.
    • In alternativa puoi accompagnare la carne con le tortilla, farcendole con la carne per poi inzupparle nella salsa.
    • Puoi anche decorare il piatto con altri ingredienti a tua scelta come cipolla, rapanelli, coriandolo tritati o lime a fette.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

Preparazioni

  • Tagliere da cucina
  • Coltello
  • Forno olandese o padella capiente
  • Pentola capiente
  • Pinze da cucina
  • Robot da cucina o frullatore
  • Guanti protettivi

Opzione nella Pentola a Lenta Cottura

  • Pentola a lenta cottura
  • Piatti da portata
  • Mestolo

Opzione nel Forno

  • Forno olandese o pirofila possibilmente dotata di coperchio
  • Carta di alluminio (opzionale)
  • Piatti da portata
  • Mestolo

Opzione sui Fornelli

  • Forno olandese o pentola capiente
  • Piatti da portata
  • Mestolo

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement