Come Preparare il Brodo Vegetale

Il brodo vegetale è un'ottima alternativa al brodo di carne. È sia un alimento vegetariano che vegano e aggiunge un apporto nutritivo a una vasta gamma di ricette. La preparazione del brodo vegetale è un processo molto semplice. C'è poco da tagliare e niente da sbucciare, è sufficiente porre gli ingredienti nella pentola e cuocerli fino a raggiungere il sapore desiderato. Esistono molte scelte da fare quando prepari il brodo vegetale poiché in pratica è possibile utilizzare qualsiasi tipo di verdura e innumerevoli erbe aromatiche. Fai degli esperimenti per creare sapori diversi. È possibile prepararlo in anticipo e poi congelarlo per usarlo quando vuoi. A seguire troverai una piccola guida di base per fare il brodo vegetale, puoi ispirarti a questa per creare la tua ricetta personale.

Passaggi

  1. 1
    Lava 2 carote, 1 cipolla rossa e 3 gambi di sedano.
    • E' possibile usare quasi ogni tipo di vegetale a questa ricetta. Prova ad aggiungere 2 pastinache o 1 patata dolce. Broccoli, porri, funghi sono ottimi elementi da considerare, inoltre, peperoni, rape, zucchine conferiranno sapore al vostro brodo.
  2. 2
    Taglia le verdure in grossi pezzi e mettili in un pentolone.
  3. 3
    Aggiungi 6 rametti di prezzemolo, 6 rametti di timo, 1 foglia di alloro, da 8 a 10 grani di pepe interi e da 10 a 20 semi di coriandolo.
    • Molte erbe fresche o secche sono un ottima componente aggiuntiva. Prova il rosmarino, la salvia o addirittura l'aneto.
  4. 4
    Taglia a dadini 4 spicchi d'aglio e aggiungili al pentolone.
  5. 5
    Taglia 3 fettine di radice di zenzero e aggiungile al brodo in preparazione.
  6. 6
    Aggiungi un cucchiaino di sale marino (15 ml).
  7. 7
    Versa all'interno del pentolone 10 tazze d'acqua (2,4 l), dopodiché coprilo con un coperchio.
  8. 8
    Porta a ebollizione.
  9. 9
    Riduci il calore sotto la pentola e permetti alle verdure di cuocere lentamente per una durata di tempo compresa tra 30 e 45 minuti, è anche sufficiente aspettare che appassiscano.
  10. 10
    Scola il contenuto del pentolone in un capiente contenitore o una seconda pentola servendoti di un filtro a rete.
    • Se gradisci un sapore più ricco è possibile ridurre il brodo portandolo nuovamente a ebollizione.
  11. 11
    Fai raffreddare il contenuto.
  12. 12
    Conserva la quantità di brodo che intendi conservare all'interno del frigo per non più di 2 o 3 giorni. Puoi tenerlo in un barattolo di vetro munito di coperchio.
  13. 13
    Conserva il resto del brodo vegetale fatto in casa all'interno del congelatore in appositi sacchetti di plastica sigillati.
    Pubblicità

Consigli

  • Il brodo vegetale può essere anche versato in uno stampino per cubetti di ghiaccio e conservato in freezer. Ricordati di mettere gli stampini in contenitori ermetici o sacchetti di plastica sigillati.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 2 carote
  • 1 cipolla rossa
  • 3 gambi di sedano
  • 1 pentolone con coperchio
  • 6 rametti di prezzemolo
  • 6 rametti di timo
  • 1 foglia di alloro
  • 8-10 grani di pepe intero
  • 10-20 semi di coriandolo
  • 4 spicchi d'aglio
  • 3 fettine di zenzero
  • 1 cucchiaino di sale marino (15 ml)
  • 10 tazze d'acqua (2,4 l)
  • 1 filtro a rete/maglia
  • 1 grosso contenitore/pentolone
  • 1 barattolo con coperchio
  • 1 stampino per cubetti di ghiaccio

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cucina

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità