Come Preparare il Brodo di Pollo

La prossima volta che prepari il pollo arrosto, non gettarne le ossa. Potrai preparare un brodo delizioso e saporito per poi utilizzarlo nella preparazione di zuppe, salse e risotti. Questo articolo contiene le istruzioni per preparare il brodo di pollo usando un pollo intero o semplicemente la sua spina dorsale.

Ingredienti

Metodo Classico: Con il Pollo Intero Arrostito

  • 1 Pollo Arrosto, privato della carne
  • 3 Gambi di Sedano, tritati in modo grossolano
  • 3 Carote, tritate in modo grossolano
  • 1 Cipolla, tritata in modo grossolano
  • 1 mazzetto di Prezzemolo fresco
  • 2 foglie di Alloro

Metodo Rapido: Con la Schiena del Pollo

  • 1,350 kg di Schiena di Pollo
  • 1 cucchiaio da tavola di Olio Extravergine di Oliva
  • 3 Gambi di Sedano, tritati in modo grossolano
  • 3 Carote, tritate in modo grossolano
  • 1 Cipolla, tritata in modo grossolano
  • 1 mazzetto di Prezzemolo fresco
  • 2 foglie di Alloro

Metodo 1 di 3:
Metodo Classico: Con il Pollo Intero Arrostito

  1. 1
    Prepara la carcassa del pollo. Per essere certo di non buttare via della carne, prepara il tuo brodo di pollo usando la carcassa di un pollo arrostito. Rimuovi la carne dalla carcassa lasciando solo le ossa.
    • Puoi preparare questa ricetta con un pollo arrosto acquistato già pronto. In questo caso però leggi attentamente l'etichetta degli ingredienti ed assicurati che non contenga additivi.
    • Poi preparare questa ricetta con un pollo crudo, rimuovi completamente la carne e conservala per un'ulteriore ricetta.
  2. 2
    Porta ad ebollizione la carcassa del pollo. Riponila in una pentola capiente e ricoprila interamente con dell'acqua. Metti la pentola su una fiamma alta. Porta l'acqua a bollore.
  3. 3
    Riduci il calore ed aggiungi le verdure. Imposta la fiamma ad un calore medio per permettere una cottura a fuoco lento. Incorpora il sedano, le carote, la cipolla, il prezzemolo e le foglie di alloro.
  4. 4
    Cuoci il brodo. Cuoci il brodo a fuoco lento per circa 4 ore lasciando la pentola scoperta. Non perdere di vista la pentola per evitare che il liquido fuoriesca e, di tanto in tanto, elimina le impurità che galleggiano sulla superficie dell'acqua.
  5. 5
    Rimuovi il brodo dal calore. Quando il liquido si sarà ridotto di almeno un terzo, e avrà assunto un colore dorato, togli la pentola dal fuoco.
  6. 6
    Filtra il brodo. Posiziona un colino su una zuppiera. Versa il brodo nel colino per trattenere le ossa e le verdure.
  7. 7
    Rimuovi il grasso. Copri la zuppiera contenente il brodo di pollo e riponila in frigorifero per una o due ore. Una volta freddo, il grasso galleggerà sulla superficie del brodo. Rimuovilo con un cucchiaio prima di utilizzare o conservare il brodo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Metodo Rapido: Con la Schiena del Pollo

  1. 1
    Procurati la schiena di pollo dal tuo macellaio. Solitamente si tratta di un taglio molto economico, ottima scelta se non desideri spendere soldi per acquistare un pollo intero da arrostire. Non sempre la schiena del pollo è conservata in un luogo visibile del reparto macelleria, quindi informati con il tuo macellaio.
  2. 2
    Rosola la schiena di pollo. Scalda l'olio in una pentola capiente utilizzando una fiamma medio alta. Quando l'olio è caldo, riponi la schiena nella pentola, con il lato della pelle rivolto verso il basso. Rosola la schiena fin quando la pelle diventerà croccante e dorata. Capovolgi la schiena e rosolala sull'altro lato per qualche minuto.
  3. 3
    Copri il pollo con l'acqua e portala a bollore. Versa l'acqua fredda nella pentola per sommergere il pollo di circa 2-3 centimetri. Alza la fiamma portandola ad un livello alto e porta l'acqua ad un bollore deciso.
  4. 4
    Riduci la fiamma e aggiungi le verdure. Incorpora il sedano, le carote, la cipolla, il prezzemolo e le foglie di alloro. Imposta la fiamma ad un calore medio per permettere una cottura a fuoco lento.
  5. 5
    Cuoci il brodo. Cuoci il brodo a fuoco lento per circa un'ora senza coprire la pentola.
  6. 6
    Filtra il brodo. Posiziona un colino su una zuppiera. Versa il brodo nel colino per trattenere le ossa e le verdure.
  7. 7
    Rimuovi il grasso. Se lo desideri, copri la zuppiera contenente il brodo di pollo e riponila in frigorifero per farlo raffreddare. Una volta freddo, il grasso galleggerà sulla superficie del brodo e potrai rimuoverlo con un cucchiaio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare e Conservare il Brodo di Pollo Fatto in Casa

  1. 1
    Usalo per preparare una zuppa. Scegli la zuppa che preferisci, ad esempio di broccoli o di asparagi, grazie al brodo di pollo fatto in casa assumerà un sapore unico.
  2. 2
    Prepara un risotto. Un altro piatto il cui sapore sarà davvero delizioso se preparato con del vero brodo di pollo fatto in casa.
  3. 3
    Conservalo per un uso futuro. Il brodo di pollo richiede tempo ed impegno, quindi perché non prepararlo in grande quantità e conservarlo per molteplici usi futuri? Versalo in uno o più contenitori per alimenti, sigillalo e conservalo nel congelatore fino a 5 mesi.
    • Puoi congelare il brodo in porzioni delle giuste dimensioni per poi scongelarlo al momento opportuno.
    • In alternativa, congela il tuo brodo di pollo sotto forma di cubetti di ghiaccio, potrai usarlo nelle ricette che ne richiedono solo una piccola quantità.
  4. 4
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Il brodo di pollo può essere usato per preparare immediatamente una zuppa di pollo. Sarà sufficiente non rimuovere le verdure cotte ed aggiungere della carne di pollo sfilacciata. Se lo desideri incorpora anche dell'orzo, del riso o della pasta per minestre.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Carne

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità