Come Preparare il Pesce Impanato

L'impanatura per la cottura al forno, al grill o per la frittura è un'ottima tecnica per preparare il pesce bianco. Non c'è niente di meglio di un filetto di pesce croccante, saporito e ben cotto per cena. Ma come fanno a cucinarlo in modo tanto perfetto al ristorante? Continua a leggere questo articolo per imparare a preparare l'impanatura usando gli ingredienti giusti e ottenere così una crosticina croccante in men che non si dica!

Parte 1 di 2:
Impanatura Classica

  1. 1
    Prepara gli ingredienti. Hai bisogno del pesce, della farina, delle uova e dell'impanatura. Se usi del pesce surgelato, scongelalo completamente. Inoltre, è opportuno asciugare il filetto di pesce sotto l'acqua corrente fredda per rimuovere ogni pezzetto di scaglia o altre impurità. Se usi i crackers per l'impanatura o devi preparare il pan grattato, prenditi tutto il tempo necessario per sbriciolarli accuratamente. Più sono piccole le molliche, migliore sarà il risultato. Batti 1-2 uova in una ciotola con una piccola quantità di latte fino a ottenere un composto omogeneo. Per l'impanatura classica, prepara questi ingredienti:
    • Filetti di pesce di tua scelta. Il pesce bianco come il merluzzo o la tilapia è perfetto.
    • Farina
    • Pane grattugiato o cracker spezzettati e conditi
    • 1-2 uova sbattute
    • Latte o acqua
  2. 2
    Versa gli ingredienti in ciotole separate. Metti i cracker o un altro ingrediente di impanatura in una ciotola, la farina in un'altra, e le uova in una terza. È utile allinearle secondo l'ordine di utilizzo. A un lato del tegame metti la ciotola con la farina e le uova, e poi quella dell'impanatura il più vicino possibile al tegame.
    • Condisci l'impanatura, se non è già condita. Un pizzico d sale e pepe sono la scelta classica, ma puoi aggiungere del pepe di Cayenna, del sale aromatizzato, l'aneto o un mix di spezie. Usa i sapori che ti piacciono di più e segui il tuo gusto personale. In alternativa, puoi condire la farina.
  3. 3
    Infarina il pesce. Prendi i filetti e appoggiali nella farina ricoprendoli interamente, usando le dita per ricoprire ogni fessura e cavità. Questo è un passaggio importante perché consente di ricoprire tutto il pesce anche dove i pezzetti di cracker o di pane non arrivano, in questo modo otterrai una impanatura perfetta e uniforme.
  4. 4
    Intingi il pesce infarinato nelle uova e poi ricoprilo con il pan grattato. Non immergere i filetti nell'uovo per troppo tempo, non si devono impregnare. Fai un passaggio veloce e porta il pesce alla fase successiva dell'impanatura. Immergi il filetto nel pane/cracker aromatizzato e con l'aiuto delle mani ricoprilo interamente.
  5. 5
    Metti il filetto nella pentola. Per friggere il pesce impanato, scalda a fuoco medio-alto 2 cm di olio vegetale in una padella. Aggiungi il pesce e cuocilo per 3-5 minuti su ogni lato. Gira il filetto quando l'impanatura di un lato è ben dorata. Non ci vorrà molto, quindi controlla con attenzione la cottura.
    • Aspetta che l'olio sia ben caldo (180 °C) prima di aggiungere il pesce. Se senti che l'olio è caldo mettendo la tua mano a 7-12 cm dalla pentola e se schizza quando getti una goccia di acqua, allora la temperatura è corretta. Evita di cuocere troppi pezzi di pesce in una sola volta, altrimenti la temperatura dell'olio cala eccessivamente. Se friggi a temperature troppo basse, otterrai un pesce unto e molle.
    • In alternativa, puoi cuocerlo al forno. Metti i filetti impanati in una teglia o tegame. Cuoci a 190 °C per 15-20 minuti, girando il pesce a metà cottura.
  6. 6
    Rifinisci e servi. Il pesce impanato si accompagna bene con una spruzzatina di limone, della salsa tartara, aceto di malto o tutti questi condimenti insieme. Prepara delle patatine fritte per un classico "fish-and-chips" oppure valuta un abbinamento più sano e servi il pesce con del riso integrale e verdure verdi.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Impanature Alternative

  1. 1
    Prova differenti combinazioni di impanatura. Il pesce è un alimento versatile che si presta a nuove combinazioni. Puoi usare delle patatine fritte sbriciolate, fiocchi di patate, i cornflakes, la farina di granturco, a seconda di ciò che hai in casa. Fai degli "esperimenti" per trovare ciò che ti piace di più.
    • Non usare il pane e fai un doppio strato di farina. Se non hai del pane a disposizione e non hai voglia di sbriciolare i crackers, puoi fare due passaggi nella ciotola della farina, invece di uno solo.
    • Negli Stati Uniti del sud, è un classico impanare con la farina di granturco. In questo modo ottieni una crosticina dorata e super-croccante a cui è difficile resistere. Se hai questo tipo di farina a disposizione, non esitare a provarla!
  2. 2
    Metti gli ingredienti dell'impanatura in un sacchetto. Di solito, quando si frigge a immersione, si evita il passaggio dell'uovo sbattuto e il pesce passa direttamente dalla farina alla friggitrice. Se stai cucinando una grande quantità di pesce, o desideri un procedimento più semplice e "pulito", valuta di mettere della farina con gli aromi ASSIEME al pangrattato in un sacchetto di plastica o di carta, aggiungi il pesce e infine chiudi il tutto. Agita il sacchetto fino a quando il pesce non sarà completamente ricoperto e poi cuocilo immediatamente nell'olio.
  3. 3
    Prova una pastella alla birra, se desideri un'impanatura spessa e croccante. Spesso si utilizza una pastella liquida invece di una impanatura secca per ottenere una piatto croccante all'esterno e morbido all'interno. Per prepararla unisci i seguenti ingredienti:
    • Mezza tazza di farina
    • Un cucchiaino di bicarbonato
    • Un pizzico di sale
    • Mezza lattina o bottiglia di birra
    • Aromi a piacere
  4. 4
    Aggiungi del succo di limone per eliminare il forte retrogusto di "pesce". Se hai deciso di usare un pesce dal sapore forte come il pesce gatto o il salmone, oppure semplicemente non ami il gusto intenso di questo cibo, aggiungi del succo di limone alle uova sbattute. Usa questo trucco quando cucini per i palati più esigenti.
  5. 5
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi sostituire le uova sbattute con la maionese o la salsa tartara e poi passare il pesce nel pangrattato.
  • Puoi impanare molti alimenti seguendo gli stessi passaggi di cui sopra.
  • Cerca di usare una mano per immergere il pesce nelle uova e l'altra per ripassarlo nel pangrattato. In questo modo non sporchi eccessivamente le mani.
  • Puoi sostituire parte del pangrattato o dei crackers sbriciolati con del parmigiano grattugiato.
Pubblicità

Avvertenze

  • Allontana il viso dalla pentola quando immergi il pesce nell'olio e fai molta attenzione a evitare gli "schizzi". L'olio è bollente, quindi procedi con cautela. Spegni il fuoco, se l'olio comincia a fumare.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Due zuppiere
  • Pinze da cucina
  • Padella per friggere

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità