Come Preparare il Petto di Pollo al Forno

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il petto di pollo cotto al forno è una pietanza sana e rapida da preparare, perfetta per una cena infrasettimanale. Tutto quello che devi fare è condire la carne prima di metterla in una teglia e infornarla. Una volto pronto, puoi servirlo immediatamente o conservarlo per un pasto successivo. Volendo, puoi insaporire la carne con un'ampia varietà di erbe aromatiche e spezie e usarla per preparare un'insalata o degli spiedini.

Ingredienti

  • Olio extravergine di oliva o burro
  • 1 petto di pollo già pulito (disossato e privato della pelle)
  • Sale e pepe
  • Erbe aromatiche e spezie a tua scelta

Parte 1 di 3:
Condire la Carne

  1. 1
    Prepara il petto di pollo. Estrailo dalla confezione e tamponalo con la carta da cucina per assorbire l'umidità. Una volta asciutta, massaggia la carne con l'olio extravergine o il burro per renderla più morbida e saporita.[1]
    • Se vuoi aggiungere erbe o spezie, spargile su entrambi i lati del petto di pollo a questo punto della preparazione. Per esempio, potresti usare aglio e basilico in polvere o una miscela di spezie cajun, in base ai tuoi gusti e a quelli dei tuoi commensali.[2]
  2. 2
    Rivesti la teglia da forno con la stagnola. In questo modo a fine pasto sarà più semplice da pulire. Adagia il pollo nella teglia; se intendi cuocere più di un petto contemporaneamente, assicurati che ci sia un po' di spazio tra l'uno e l'altro (non devono toccarsi). Puoi dare ancora più gusto al piatto aggiungendo delle fette o degli spicchi di limone nella teglia.[3]
    • Se il petto di pollo è senza pelle, copri la teglia con la carta da forno. Innanzitutto strappa un pezzo di carta e ungilo su un lato con il burro, quindi appoggialo sulla carne. Infila i bordi della carta sotto al petto di pollo per assicurarti che rimanga uniformemente coperto durante la cottura in forno. La carta farà le veci della pelle del pollo mantenendo l'umidità naturale della carne, prevenendo che diventi troppo asciutta.[4]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Cottura

  1. 1
    Cuoci il petto di pollo in forno a 200 °C. Attendi che il forno raggiunga la temperatura richiesta prima di infornare la carne. Se hai a disposizione un termometro da forno, usalo per controllare che il livello del calore sia quello corretto.[5]
  2. 2
    Tieni monitorata la temperatura della carne. Cuocendolo in forno, il petto di pollo richiede solitamente circa 30-40 minuti di cottura. Dovresti iniziare a controllare con il termometro da carne dopo 20 minuti che l'hai infornato. In alcuni casi potrebbe bastare anche meno tempo, quindi è meglio non perdere di vista il petto di pollo per non rischiare di bruciarlo. Controlla più o meno ogni 5 minuti dopo i primi 20 minuti di cottura.[6]
  3. 3
    Cuoci la carne finché non raggiunge la temperatura corretta. Nel caso del petto di pollo cotto al forno, dovrà raggiungere i 71 °C al centro. Non sfornarlo finché non raggiunge questa temperatura.[7]
    • Inserisci il termometro da carne al centro del petto di pollo.[8]
    • Quando ha raggiunto la temperatura richiesta, rimuovi il petto di pollo dal forno.
  4. 4
    Servi il pollo immediatamente o conservalo per un pasto successivo. Quando la temperatura al centro della carne è quella corretta, puoi lasciarla raffreddare per qualche minuto e poi gustarla subito per cena. In alternativa, puoi conservarla in un contenitore per alimenti (tipo Tupperware) e mangiarla il giorno seguente.[9]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Servire il Petto di Pollo

  1. 1
    Insaporisci il petto di pollo con il succo di limone o di lime. Se vuoi dare ancora più gusto alla carne, puoi spremerci sopra del succo di limone o di lime. Acquisirà una piacevole nota fresca e agrumata.[10]
    • Se intendi usare il succo di lime, puoi spezzettare sulla carne anche qualche fogliolina di menta fresca.
    • Anche il limone si sposa bene con le erbe aromatiche, per esempio con la salvia, il timo o il rosmarino.
  2. 2
    Prova a cospargere il petto di pollo con la senape. Il suo gusto particolare si abbina perfettamente con quello della carne di pollo. Puoi usare la senape classica o quella di Digione; in ogni caso, spalmane un velo sul petto di pollo prima di servirlo in tavola. Se intendi affettare la carne e usarla per farcire un panino, spalma la senape direttamente sul pane.[11]
  3. 3
    Usa il petto di pollo al forno per preparare gli spiedini. Gli spiedini di pollo sono una ricetta classica molto gustosa. Taglia la carne a cubetti di dimensione uniforme, quindi infilzala con degli spiedi in legno. L'ideale è aggiungere delle verdure arrostite tra un pezzo di pollo e l'altro, per esempio peperoni, cipolle o zucchine. Il risultato sarà incredibilmente appetitoso, gustoso e sano.[12]
  4. 4
    Prepara un'insalata di pollo. Puoi tagliare la carne a pezzi uniformi e mescolarla con foglie di insalata e altre verdure fresche. È un'ottima idea per preparare un pasto sano e completo.[13]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Proteggiti dalla salmonella. La carne di pollo cruda è un vettore ricorrente della salmonella. Lavati accuratamente le mani dopo averla preparata e pulisci anche i piatti e gli utensili da cucina con attenzione. Non dimenticare di pulire anche il tagliere o le superfici di lavoro che sono state a contatto con la carne cruda.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Carne

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità