Come Preparare il Ripieno per il Tacchino (Stuffing)

Molte persone risponderebbero alla domanda "Qual è il tuo piatto preferito del giorno del ringraziamento?" in un unico modo, il ripieno del tacchino (stuffing). Si tratta di una ricetta tradizionalmente preparata durante il periodo delle feste, ma non c'è alcuna ragione per non gustarla anche durante gli altri giorni dell'anno. Il ripieno del tacchino viene preparato con pangrattato, spezie e carne macinata e rosolata, e può essere cotto direttamente nell'animale o in una pirofila separata. Leggi l'articolo ed impara a preparare un favoloso ripieno per il tacchino.

Ingredienti

  • 360 g di Pangrattato
  • 8 fette di Pane Bianco, sbriciolato in piccoli pezzi
  • 2 cucchiai da tavola di Burro
  • 480 ml di Brodo di Pollo
  • 1 grossa Cipolla Bianca
  • 2 Gambi di Sedano
  • 1 cucchiaino di Salvia essiccata
  • 1 cucchiaino di Rosmarino essiccato
  • 1 cucchiaino di Timo essiccato
  • Sale e Pepe a piacere
  • 450 g di Salsiccia

Metodo 1 di 3:
Miscelare il Ripieno

  1. 1
    Rosola la salsiccia. Scalda una padella su una fiamma medio alta, ed aggiungi la salsiccia. Usa una forchetta per spezzettare la carne della salsiccia mentre cuoce. Prosegui la cottura fino a rosolarla completamente, dopodiché trasferisci la carne su un piatto rivestito di carta assorbente per assorbirne i grassi ed i liquidi.
  2. 2
    Sciogli il burro in una padella capiente utilizzando una fiamma media. Puoi usare una padella normale o in ghisa, l'importante è che sia sufficientemente capiente e profonda per contenere tutti gli ingredienti.
  3. 3
    Taglia la cipolla ed il sedano a cubetti.
  4. 4
    Soffriggi la cipolla ed il sedano. Mescola con un cucchiaio di legno e cuoci fin quando la cipolla non diventerà traslucida.
  5. 5
    Aggiungi il pangrattato ed il brodo. Mescola ed amalgama gli ingredienti così che il pane inizi ad assorbire il brodo.
  6. 6
    Incorpora le spezie.
  7. 7
    Aggiungi la salsiccia.
  8. 8
    Versa in padella anche il pane bianco sbriciolato.
  9. 9
    Rimuovi il ripieno dal calore e lascialo riposare.
    • Se il ripieno appare troppo asciutto, incorpora altri 120 ml di brodo.
    • Se il ripieno appare troppo umido, aumenta la quantità di pane sbriciolato.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cuocere il Ripieno all'Interno del Tacchino

  1. 1
  2. 2
    Prepara il tacchino. Rimuovi il collo e le frattaglie dalla cavità di un tacchino scongelato. Sciacqua la cavità con l'acqua fredda e tampona la carne con della carta assorbente.
  3. 3
    Farcisci la cavità del collo del tacchino trasferendo il ripieno con un cucchiaio. Dopo averlo riempito con attenzione, solleva la pelle del tacchino e fissala con degli stuzzicadenti per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.
  4. 4
    Riempi anche la cavità più grande del tacchino. Farciscila con il ripieno e sigillala come fatto in precedenza. Se la pelle non dovesse essere sufficiente a ricoprire la cavità, lega le cosce o fissa il ripieno con un pezzo di pane.
  5. 5
    Arrostisci il tacchino per il tempo necessario. Come regola generale, un volatile ripieno richiede 20 minuti di cottura per ogni 450 g di peso. Controlla la temperatura inserendo un termometro nella carne prima di rimuovere il tacchino dal forno. Le cosce dovrebbero raggiungere una temperatura di 82°C, mentre il petto di 77°C.
  6. 6
    Lascia riposare il tacchino per 20 minuti prima di estrarne il ripieno. Servi il ripieno in un piatto separato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cuocere il Ripieno in una Pirofila

  1. 1
    Ungi l'interno di una pirofila.
  2. 2
    Trasferisci il ripieno nella pirofila con l'aiuto di un cucchiaio e pressalo leggermente.
  3. 3
    Versa circa 120 - 240 ml di brodo sul ripieno per garantirne l'umidità durante la cottura nel forno.
  4. 4
    Copri la pirofila con la carta di alluminio.
  5. 5
    Cuoci nel forno a 175°C per 20 minuti.
  6. 6
    Rimuovi l'alluminio e prosegui la cottura per altri 15 - 20 minuti.
  7. 7
    Rimuovi il ripieno dal forno quando avrà la superficie dorata e croccante.
    Pubblicità

Consigli

  • Se vuoi aumentare la consistenza del ripieno, aggiungi una o due uova sbattute alla ricetta ed incorporale agli altri ingredienti prima della cottura.
  • Se ami i sapori dolci, aggiungi agli altri ingredienti del ripieno dei mirtilli disidratati o della frutta a tua scelta incorporandoli prima della cottura.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non pressare il ripieno con troppa forza. La parte più interna del volatile potrebbe non riuscire a cuocere completamente e contaminare il ripieno.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Zuppiera capiente
  • Bilancia e dosatori
  • Coltello
  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Tacchino o pirofila da forno
  • Stuzzicadenti (opzionale)
  • Carta di alluminio

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Ricette

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità