Come Preparare il Sorbetto di Mango

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il sorbetto di mango è un dolce freddo dall'irresistibile gusto tropicale. È perfetto per usare i manghi che stanno per andare a male e che non sai come utilizzare altrimenti. Una volta che avrai padroneggiato le basi, potrai fare esperimenti e personalizzare il dessert come preferisci.

Ingredienti

Sorbetto di Mango Semplice [1][2]

  • 4 manghi maturi, sbucciati, senza semi e tagliati a cubetti
  • 180-230 g di zucchero
  • 250 ml di acqua
  • 3 cucchiai di succo di lime fresco o una dose a piacere (facoltativo)

Sorbetto di Mango Cremoso [3]

  • 2 manghi maturi sbucciati, senza semi e tagliati a cubetti
  • 230 g di zucchero
  • 250 ml di panna fresca
  • 150 g di ghiaccio

Metodo 1 di 3:
Preparare un Sorbetto di Mango Semplice

  1. 1
    Cuoci l'acqua e lo zucchero per preparare uno sciroppo. Versa acqua e zucchero in un pentolino. Cuocili a fiamma medio-bassa rimescolando spesso fino a sciogliere lo zucchero. Porta lo sciroppo a ebollizione e poi mettilo da parte per farlo raffreddare [4].
    • La quantità di zucchero da usare dipende dal grado di maturità dei manghi e dalla loro dolcezza.
    • Puoi anche comprare una bottiglia di sciroppo di zucchero pronto all'uso anziché prepararlo. Te ne serviranno 250 ml [5].
  2. 2
    Metti la frutta nella caraffa di un robot da cucina e frullala per circa 30 secondi, fino a ottenere una purea liscia e omogenea [6]. Per cominciare, sbuccia i manghi, rimuovi i semi e tagliali a cubetti. Mettili poi nella caraffa di un robot da cucina. Frullali fino a ottenere una purea uniforme. Se necessario, metti in pausa l'utensile e incorpora nuovamente i pezzetti di frutta rimasti sui lati della caraffa aiutandoti con una spatola. In questo modo realizzerai la base del sorbetto e sarà più facile incorporare gli altri ingredienti [7].
  3. 3
    Aggiungi lo sciroppo di zucchero e il succo di lime, quindi frulla di nuovo. Sebbene sia facoltativo, il succo di lime aiuta ad attenuare il gusto dolce del sorbetto e a intensificarne il sapore. Se non ce l'hai a disposizione, ma vuoi comunque aggiungere un ingrediente acidulo, prova a usare invece il succo di limone [8].
  4. 4
    Prepara il sorbetto con una gelatiera o metti la purea nel congelatore. Se hai una macchina per fare il gelato, assicurati di seguire alla lettera le istruzioni del manuale, in quanto ogni gelatiera ha un funzionamento diverso. Per questa procedura ci vorranno circa 20 minuti. Se non hai una macchina per il gelato, versa la purea in una teglia poco profonda e congelala per 2 ore rimescolandola con una frusta ogni 30 minuti [9].
  5. 5
    Trasferisci la purea in un contenitore adatto al congelatore e congelala per almeno 6 ore. Travasa la purea nel recipiente e lisciala in superficie aiutandoti con una spatola. Questo procedimento va eseguito in ogni caso, che tu abbia usato una gelatiera o meno [10]. Aiuta infatti a "curare" il sorbetto e a dargli una consistenza più liscia.
    • La purea può essere versata anche nelle bucce di mango vuote, congelandola al loro interno.
    • Per ottenere una consistenza più cremosa, incorpora un albume sbattuto. Prima assicurati di montarlo a neve [11]. Tieni a mente che gli albumi possono essere stati contaminati dalla salmonella, specialmente se non sono stati pastorizzati [12].
  6. 6
    Servi il sorbetto di mango. Puoi servirlo da solo, ma anche guarnirlo con una foglia di menta o basilico per decorarlo e aggiungere un tocco di colore. Congela subito gli eventuali avanzi. È possibile tenerli nel congelatore fino a una settimana.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare un Sorbetto di Mango Cremoso

  1. 1
    Metti la frutta nella caraffa di un robot da cucina e frullala per circa 30 secondi, fino a ottenere una purea liscia e omogenea. Prima di frullare i manghi, sbucciali, rimuovi i semi e tagliali a cubetti. Ogni tanto può essere necessario mettere in pausa il robot da cucina per raccogliere e incorporare nuovamente con una spatola la purea che è rimasta sui lati della caraffa. In questo modo otterrai una base liscia e cremosa per il sorbetto, quindi sarà più facile incorporare gli altri ingredienti.
  2. 2
    Incorpora zucchero, panna fresca e ghiaccio, quindi frulla di nuovo. Continua a frullare fino a ottenere una purea liscia e perfettamente omogenea. Non dovrebbe presentare alcun grumo o pezzetti di ghiaccio. Aggiungere il ghiaccio aiuta ad avviare il processo di congelamento, riducendo così i tempi di preparazione.
  3. 3
    Versa la purea in un contenitore poco profondo e adatto al congelatore. L'ideale sarebbe usare una teglia. Il recipiente deve essere poco profondo, in quanto questo aiuta a far addensare più velocemente il sorbetto. Usa una spatola per aiutarti a versare la purea nella teglia e lisciarla in superficie.
  4. 4
    Congela il sorbetto per 45 minuti e rimescolalo ogni quarto d'ora utilizzando una frusta [13]. Questo lo farà congelare in maniera uniforme ed eviterà che si formino cristalli di ghiaccio. Terminato il congelamento, potrai trasferire il sorbetto in un contenitore di plastica o una vecchia vaschetta di gelato pulita.
    • Se alla fine del procedimento il sorbetto continua a essere troppo morbido, dovrai congelarlo più a lungo per farlo addensare meglio.
    • Se il sorbetto è troppo duro, puoi frullarlo per qualche secondo.
  5. 5
    Dividi il sorbetto fra varie coppette aiutandoti con un cucchiaio e servilo. Se hai conservato le bucce di mango, puoi trasferirlo al loro interno. Guarniscilo con una foglia di menta o basilico per decorarlo e aggiungere un tocco di colore. Conserva quello che ti avanza nel congelatore e mangialo nel giro di una settimana.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Provare una Variante

  1. 1
    Aggiungi l'ananas per intensificare il gusto tropicale del sorbetto. Frulla 400 g di ananas fresca tagliata a cubetti, 450 g di mango tagliato a cubetti, 230 g di zucchero e 2 cucchiai di succo di lime fresco. Lavora la purea con una gelatiera e poi congelala dalle 4 alle 6 ore prima di servirla [14].
    • Se non hai una gelatiera, congela il sorbetto per 2 ore rimescolandolo ogni 30 minuti. Completa il processo di congelamento per altre 4-6 ore.
  2. 2
    Prova un sorbetto di mango e lamponi per preparare un dessert dal gusto fresco e acidulo. Frulla 700 g di mango tagliato a cubetti e 125 g di lamponi freschi. Aggiungi 250 ml di latte di cocco e 230 g di zucchero, quindi frulla di nuovo. Aggiungi 1 cucchiaino di succo di lime e un pizzico di sale per evitare che diventi stucchevole [15]. Passalo in una gelateria e poi mettilo nel congelatore dalle 4 alle 6 ore prima di servirlo.
    • In mancanza della gelatiera, congela il sorbetto per 2 ore rimescolandolo ogni 30 minuti. Congelalo per altre 4-6 ore senza toccarlo.
  3. 3
    Prova un sorbetto di mango e fragole se hai voglia di dolce. Segui la ricetta del sorbetto di mango semplice. Usa però solo 2 manghi. Aggiungi 450 g di fragole fresche e frulla il tutto. Riduci lo zucchero e l'acqua usandone rispettivamente 180 g e 180 ml qualora lo preferissi meno dolce. Aggiungi anche il succo di un limone per ridurre ulteriormente il sapore dolce della purea [16].
  4. 4
    Prepara un sorbetto di mango e menta usando estratto di menta e scorza di limone. Segui la ricetta del sorbetto di mango semplice, ma aggiungi 2 cucchiaini di estratto di menta allo sciroppo di zucchero una volta che si sarà raffreddato. Usa solo 180 g di zucchero e la scorza di un limone per renderlo meno dolce [17].
  5. 5
    Aggiungi rum, tequila o vodka per preparare un dessert a base di frutta e alcool. Segui la ricetta del sorbetto di mango semplice, ma aggiungi un pizzico di sale allo sciroppo di zucchero. Prima di congelare la purea di mango, incorpora 3 cucchiai di succo di lime e 2 cucchiai di alcool. Puoi usare rum, tequila o vodka [18].
    Pubblicità

Consigli

  • Guarnisci il sorbetto con una foglia di menta o basilico per decorarlo e renderlo più colorato.
  • Conserva le bucce di mango e usale come coppette per servire il sorbetto. Tienile nel congelatore fino a quando non arriverà il momento di utilizzarle [19].
  • Servilo con qualche fettina di mango o una spolverata di cocco tostato [20].
  • Se la purea di mango dovesse avere una consistenza fibrosa dopo averla frullata, filtrala con un colino. Usa la purea filtrata e getta i filamenti.
Pubblicità

Avvertenze

  • Gli albumi crudi potrebbero essere stati contaminati dalla salmonella. Per evitare di correre rischi, usa solo albumi pastorizzati o uova appositamente trattate.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Sorbetto di Mango Semplice

  • Pentolino
  • Frusta o cucchiaio
  • Frullatore o robot da cucina
  • Teglia poco profonda
  • Contenitore adatto al congelatore
  • Spatola
  • Gelatiera (facoltativa)

Sorbetto di Mango Cremoso

  • Pentolino
  • Frusta o cucchiaio
  • Frullatore o robot da cucina
  • Teglia poco profonda
  • Contenitore adatto al congelatore
  • Spatola

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Dolci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità