Come Preparare il Succo di Barbabietola

Si ritiene che il succo appena spremuto di barbabietola migliori la circolazione del sangue e abbassi la pressione arteriosa.[1] Dato che si tratta però di un ortaggio piuttosto duro, puoi ottenerne il succo solo usando un estrattore o un frullatore elettrico. La bevanda pura ha un sapore molto forte, dovresti quindi diluirla con altri succhi per renderla più gradevole al palato.

Ingredienti

Succo Semplice

Per una porzione

  • 4 piccole barbabietole o 2 grandi
  • 60 ml di acqua (facoltativo)

Succo Dolce e Acidulo

Per una porzione

  • 1 barbabietola grande
  • 1 mela grande
  • 1 pezzo di zenzero fresco lungo 2,5 cm
  • 3 carote intere
  • 60 ml di succo di mela non dolcificato (facoltativo)

Succo Tropicale

Per una porzione

  • 1 barbabietola piccola
  • Mezzo cetriolo senza semi
  • 1/4 di ananas
  • 60 ml di succo d'ananas (facoltativo)

Parte 1 di 3:
Preparare le Barbabietole

  1. 1
    Taglia le estremità. Usa un coltello affilato e seghettato per eliminare le foglie alla sommità dell'ortaggio; togli anche una fetta spessa 6 mm alla radice.
    • Tecnicamente, puoi estrarre il succo anche dalle foglie, ma in genere si utilizza solo la radice; se decidi di utilizzare anche la parte verde, risciacquala con acqua corrente, tagliala in pezzi da 5 cm e spremila insieme al resto dell'ortaggio.
  2. 2
    Pulisci la verdura. Risciacquala con acqua corrente fredda e strofinala con una spazzola per ortaggi per eliminare ogni traccia di terriccio che non si stacca con le dita.
    • La buccia della barbabietola contiene molti nutrienti; pertanto, se è relativamente sottile, dovresti pulirla e non toglierla, in modo da estrarne il succo.
    • Se invece è molto dura o sporca, dovresti staccarla con un pelapatate o un coltello ricurvo prima di procedere.
  3. 3
    Taglia gli ortaggi in quattro parti. Dividili prima a metà e taglia poi ciascuna porzione in altre due parti uguali.[2]
    • Se i pezzi sono troppo grandi per l'elettrodomestico, potresti bruciarne il motore. La maggior parte degli estrattori, frullatori e robot da cucina è in grado di gestire una barbabietola tagliata in quattro parti, ma se hai un modello vecchio o poco potente, dovresti sminuzzarla ulteriormente.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Ottenere il Succo

con un Estrattore

  1. 1
    Prepara l'estrattore. Metti la brocca sotto il beccuccio dell'elettrodomestico.
    • Se il modello in tuo possesso non è dotato di brocca, puoi usare una ciotola o un bicchiere grande.
  2. 2
    Inserisci i pezzi di verdura nell'elettrodomestico. Mettili all'interno dell'apertura di alimentazione e utilizza il cilindro di plastica dell'estrattore per spingerli verso le lame.
    • Procedi lentamente e con delicatezza. Le barbabietole sono molto dure e il motore dell'estrattore ha bisogno di tempo per lavorarle. Non forzare troppo rapidamente o con troppo vigore i pezzi verso le lame, perché potresti far bruciare l'elettrodomestico.
    • Non appena un pezzo di verdura è stato "strizzato" dallo strumento, puoi aggiungere quello successivo; continua in questo modo, finché non hai estratto il succo da tutta la verdura.
  3. 3
    Gustati la bevanda. Versa quella che hai raccolto in un bicchiere e sorseggiala subito oppure riponila in frigorifero per mezz'ora prima di berla.
    • Puoi conservarla nel frigo per uno o due giorni, ma il suo sapore è migliore non appena viene estratto il succo.
    Pubblicità

con un Frullatore o un Robot da Cucina

  1. 1
    Mescola l'acqua con la verdura. Metti i pezzi di barbabietola nel bicchiere di un frullatore o in un robot da cucina molto potente e aggiungi l'acqua.
    • Dato che si tratta di un ortaggio molto duro, la maggior parte degli elettrodomestici ha qualche difficoltà a sminuzzarlo quando è asciutto; aggiungendo un po' d'acqua, dovresti favorire il movimento delle lame all'inizio del procedimento.
  2. 2
    Frulla finché non ottieni un composto liscio. Riduci la barbabietola in purea lavorandola con l'acqua ad alta velocità; continua finché non vedi più pezzi interi di verdura.[3]
    • Anche se il succo diventa relativamente fluido, potrebbe avere comunque un aspetto grumoso; devi filtrarlo dalla polpa prima di poterlo bere.
  3. 3
    Fodera la ciotola con la stamigna. Prendi questo tessuto e tagliane due pezzi lunghi 60 cm; sovrapponili l'uno sull'altro, piegali poi a metà per creare quattro strati e mettili nella ciotola capiente.[4]
    • Se non hai la stamigna, puoi utilizzare un sacchetto di mussola; avvolgilo attorno all'apertura del recipiente o di una grande tazza graduata.
    • In pratica, puoi anche limitarti a un normale colino a maglia fine appoggiandolo sul contenitore.
  4. 4
    Filtra la purea attraverso la stamigna. Versa il contenuto del frullatore nel tessuto, avvicinane i bordi per formare un fagotto e torcili insieme per chiudere l'apertura; strizza il tutto per forzare il liquido attraverso le fibre e raccoglierlo nel recipiente sottostante.
    • Se hai scelto di usare un sacchetto di mussola, segui lo stesso metodo.
    • Se hai optato per un colino, aiutati con una spatola di gomma per schiacciare la polpa verso il basso e far uscire la maggiore quantità possibile di liquido.
    • Per questa operazione dovresti indossare un paio di guanti di gomma o di plastica per uso alimentare, altrimenti la polpa della barbabietola può macchiare la pelle di rosso.
  5. 5
    Bevi il succo. Butta la polpa e versa il liquido in un bicchiere; sorseggialo immediatamente o dopo averlo raffreddato in frigorifero per mezz'ora.
    • Puoi tecnicamente conservare la bevanda in frigo per un paio di giorni, ma è più buona se la consumi immediatamente.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Varianti

Succo Dolce e Acidulo

  1. 1
    Prepara gli ingredienti. Risciacqua, sbuccia e taglia quelli solidi in pezzetti.[5]
    • Prepara la barbabietola per estrarre il succo come al solito. Elimina le tracce di terriccio con una spazzola mentre risciacqui la verdura sotto l'acqua corrente fredda; tagliala quindi in quattro parti.
    • Sbuccia la mela, togli il torsolo e tagliala in quattro pezzi.
    • Togli la buccia allo zenzero usando il bordo di un cucchiaio; dato che la radice è già molto piccola, non devi sminuzzarla ulteriormente.
    • Taglia via le foglie a ogni carota; spelale e risciacquale sotto l'acqua corrente fredda prima di tagliarle in bocconcini da 5 cm.
  2. 2
    Ricava il succo da tutti gli ingredienti usando un estrattore. Procedi come descritto nelle sezioni precedenti ma non aggiungere il succo di mela.
    • Per prima cosa, inserisci la mela nell'elettrodomestico seguita dalle carote e dalla barbabietola, dopodiché estrai il succo dello zenzero.
    • Mescola rapidamente i succhi raccolti con un cucchiaio, in modo da amalgamarne i sapori.
  3. 3
    In alternativa, estrai il succo con un frullatore. In questo caso, metti nel bicchiere dell'elettrodomestico gli ingredienti solidi e il succo di mela, come se stessi preparando quello di pura barbabietola.
    • Frulla prima la mela con il suo succo finché non ottieni un composto completamente liquido; in seguito, aggiungi le carote, la barbabietola e lo zenzero lavorando tutti gli ingredienti fino a ottenere una miscela liscia.
    • Filtra il tutto attraverso i quattro strati di stamigna e butta la polpa.
  4. 4
    Gustati la bevanda. Versa il succo nel bicchiere, bevilo immediatamente o dopo averlo raffreddato per 30 minuti in frigorifero.
    Pubblicità

Succo Tropicale

  1. 1
    Prepara gli ingredienti. Pulisci la barbabietola, sbuccia il cetriolo e l'ananas; taglia il tutto in pezzi relativamente piccoli usando un coltello affilato.[6]
    • Pulisci la barbabietola come hai fatto per preparare il succo di base. Tagliane via le estremità e strofina la radice sotto l'acqua corrente fredda per eliminare il terriccio; infine, suddividila in quattro parti.
    • Se il cetriolo ha la buccia cerata, dovresti eliminarla; se invece è al naturale, ti basta lavare l'ortaggio con acqua corrente fredda; al termine, affettalo in pezzi da 2-3 cm.
    • Togli le estremità dell'ananas. Appoggia il frutto su una delle superfici piatte che hai ricavato ed elimina la buccia con un coltello affilato; sminuzza poi un quarto o mezzo ananas fino a riempire una ciotola da 250 ml.
  2. 2
    Estrai i succhi con l'apposito elettrodomestico. Se hai deciso di usare un estrattore, ti basta inserire i pezzi di frutta e verdura attraverso l'apertura di alimentazione pressandoli delicatamente con il cilindro di plastica; in questa fase non aggiungere il succo d'ananas.
    • Lavora per primo l'ananas, seguito dalle fette di cetriolo e infine dai pezzi di barbabietola.
    • Mescola rapidamente i liquidi con un cucchiaio per uniformare i sapori.
  3. 3
    In alternativa, usa un frullatore. Se decidi di utilizzare questo elettrodomestico o un robot da cucina, versa nel bicchiere sia gli ingredienti solidi sia il succo d'ananas; filtra poi il liquido dalla polpa di barbabietola.
    • Lavora i bocconi di ananas con il succo e le fette di cetriolo fino a ottenere una miscela liquida; aggiungi i pezzi di barbabietola e continua a frullare finché il composto non diventa una purea.
    • Filtra il tutto attraverso i quattro strati di stamigna e butta i residui solidi.
  4. 4
    Gustati il succo. Versalo in un bicchiere e bevilo immediatamente o, se lo desideri, lascialo riposare in frigorifero per mezz'ora prima di sorseggiarlo.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Preparare le Barbabietole

  • Coltello seghettato affilato
  • Tagliere
  • Spazzola per verdure
  • Pelapatate e coltellino ricurvo (facoltativo)

con un Estrattore

  • Estrattore
  • Bicchiere

con un Frullatore o un Robot da Cucina

  • Frullatore o robot da cucina
  • Ciotola grande
  • Stamigna, sacchetto di mussola o colino a maglia fine
  • Spatola di gomma (facoltativa)
  • Guanti di gomma o di plastica per uso alimentare (facoltativi)
  • Bicchiere

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Drinks

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità