Come Preparare il Sushi Senza Alga

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Quando la maggior parte della gente pensa al sushi, in genere immagina un rotolino di riso ripieno di pesce e avvolto in un'alga; se stai invece cercando del sushi senza alghe, puoi provare qualcosa di particolare. Puoi affettare finemente un cetriolo e utilizzarlo per mantenere compatti degli involtini deliziosi oppure puoi sfruttare i fogli di soia, che vengono prodotti in un'ampia gamma di colori vivaci. Quali che siano le tue preferenze, è possibile preparare del sushi indimenticabile senza la classica alga.

Ingredienti

Roll di Tonno con Cetriolo

  • 1 cetriolo
  • 1 pezzo piccolo di tonno fresco
  • 2 fette di avocado
  • 1 pizzico di wasabi
  • Mezzo cucchiaino di maionese, yogurt o mascarpone
  • Guarnizioni (daikon e carota grattugiati, insalata novella, salsa di soia, uova di salmone)

Roll di Avocado con Foglio di Soia

  • 1 foglio di soia
  • 150 g di riso himalayano cotto (o riso per sushi)
  • 4-5 fette di avocado
  • Guarnizioni (cetriolo e carote affettati, wasabi, zenzero sottaceto e salsa di soia)

Metodo 1 di 2:
Preparare il Roll di Tonno con Cetriolo

  1. 1
    Lava e sbuccia un cetriolo. Usa acqua fredda e togli tutta la buccia con un pelapatate o un coltello per formaggio; taglia via le estremità con un coltello affilato e buttale.[1]
    • Fai sempre molta attenzione quando maneggi le lame affilate; lavora su una superficie stabile, come un tagliere, per evitare che il cibo scivoli durante la preparazione.
  2. 2
    Taglia il cetriolo. Inserisci la punta di un coltello per sushi bagnato per circa 2 mm dentro l'ortaggio e falla scorrere lentamente per staccarne uno strato sottile; continua in questo modo finché non raggiungi il cuore del cetriolo che contiene i semi. Sollevando il coltello, la striscia sottile di verdura dovrebbe staccarsi senza difficoltà.[2]
    • La fettina di cetriolo dovrebbe essere spessa 2-3 mm, abbastanza sottile da vedere in trasparenza la lama del coltello.
    • Tieni a portata di mano una ciotola di acqua per intingervi ripetutamente il coltello durante la procedura; in questo modo, la lama scorrerà con maggiore facilità e potrai ottenere dei tagli netti.
  3. 3
    Affetta il tonno. Prendi un pezzo di pesce fresco e taglialo in fette sottili. Dovresti inserire il tallone del coltello nelle carni e spingerlo verso il basso con un unico movimento fluido, affinché la punta della lama sia rivolta verso l'alto al termine dell'operazione. Continua in questa maniera finché non hai affettato tutto il pezzo di tonno.[3]
    • Ogni fetta dovrebbe essere spessa 3-5 mm circa.
  4. 4
    Disponi gli ingredienti sulla striscia di cetriolo. Appoggia l'ortaggio sul tagliere, in modo che sia completamente disteso; aggiungi il tonno su un'estremità, avendo cura di mettere le fettine l'una vicina all'altra senza sovrapporle. Stendi due fette di avocado su quelle centrali di tonno e spalma i lati dei pezzi di pesce con un po' di wasabi.[4]
    • Il tonno dovrebbe occupare circa 1/3 della lunghezza totale della fetta di cetriolo.
  5. 5
    Arrotola il sushi. Inizia dall'estremità in cui hai disposto il pesce e l'avocado. Avvolgi il cetriolo usando i polpastrelli di entrambe le mani; procedi con questa tecnica, comprimendo leggermente l'involtino.
    • Dato che questa ricetta non prevede l'uso del riso, non serve utilizzare il tappetino per sushi.
  6. 6
    Sigilla e taglia il rotolo. Quando hai quasi terminato di chiudere il rotolo, spalma mezzo cucchiaino di maionese, yogurt o mascarpone sugli ultimi 3-5 cm di cetriolo. Appoggia il tutto su un tagliere, taglia via e scarta le estremità; affetta il resto del rotolo in bocconcini da 5 mm.[5]
    • La maionese, lo yogurt o il formaggio cremoso mantengono l'involtino sigillato, una volta chiuso e tagliato.
  7. 7
    Guarnisci il sushi e servilo. Disponi i bocconi di tonno e cetriolo su un piatto; puoi guarnirli con uova di salmone per conferire loro un tocco di colore. Valuta di usare questi ingredienti come decorazioni:[6]
    • Daikon grattugiato;
    • Carota grattugiata;
    • Foglie di insalata novella;
    • Salsa di soia.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Preparare il Rotolino di Avocado con Foglio di Soia

  1. 1
    Copri metà del foglio di soia con del riso. Appoggia un tappetino per sushi sul tagliere, disponi su di esso un foglio di soia e ricoprine la metà con 150 g di riso cotto himalaiano dopo aver inumidito le mani. Per questa operazione usa i polpastrelli e lavora con delicatezza; cerca di creare uno strato uniforme di riso nella metà più vicina a te.[7]
    • Se non hai il riso himalaiano, puoi sostituirlo con quello per sushi.
    • Non schiacciarlo, ma cerca di distribuirlo in modo uniforme.
  2. 2
    Disponi l'avocado sul riso. Taglia il frutto in fette sottili e mettine 4 o 5 sopra lo strato di riso; fai in modo di distribuirle in maniera regolare su tutta la lunghezza dell'involtino, per assicurarti che ogni boccone di sushi ne contenga un po'.[8]
    • Puoi anche utilizzare qualsiasi ingrediente ti piaccia come ripieno per il sushi, ad esempio il pesce, il cetriolo, il tamago o la pelle croccante di pesce.
  3. 3
    Arrotola il sushi. Afferra con le punte delle dita il lato più vicino a te del tappetino di bambù; sollevalo e portalo sopra il ripieno di avocado. A questo punto, dovresti avere un rotolo cilindrico dentro il tappetino da sushi, premilo con decisione per comprimerlo e solleva in seguito il tappetino; il rotolo avvolto nel foglio di soia si trova ora al centro del bambù.[9]
    • Ricorda che i fogli di soia non si sigillano bene come quelli di alga nori.
  4. 4
    Chiudi il rotolo. Dovresti vedere il bordo inferiore del foglio di soia che spunta dalla base del cilindro; intingi i polpastrelli nell'acqua, falli scorrere su di esso e termina di arrotolare il sushi, in modo che la parte inumidita lo sigilli.[10]
    • A questo punto, puoi sollevarlo dal tappetino e appoggiarlo sul tagliere.
  5. 5
    Affetta il cilindro. Prendi un coltello da sushi affilato ed elimina le estremità del rotolo; suddividi il resto in otto pezzi di grandezza uniforme. Vale la pena tagliare il rotolo a metà e ripetere l'operazione con i pezzi ottenuti, fino ad avere 8 bocconi.[11]
    • Fai attenzione quando tagli, perché il foglio di soia si lacera più facilmente rispetto all'alga nori.
  6. 6
    Guarnisci e servi il sushi. Disponi i bocconi di avocado su un vassoio, decorandoli con carote o cetriolo affettato; aggiungi pochissima pasta wasabi e qualche fetta di zenzero sottaceto.[12]
    • Accompagna il tutto con salsa di soia.
    Advertisement

Consigli

  • I fogli di soia sono insapori e vengono prodotti in diversi colori (rosa, verde, giallo e blu).
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement