Come Preparare il Tè o la Tisana allo Zenzero

Lo zenzero (Zingiber officinale) ha un gusto calmante e rilassante, con un tocco speziato che ti spinge a restare vigile e attento. Lo zenzero è usato comunemente contro i problemi di stomaco, contro il mal d'auto e generalmente anche per le febbri lievi. È eccellente per combattere la nausea e riscaldarti quando hai freddo (perché stimola la circolazione periferica), infatti viene considerata un'erba digestiva, stimolante ma anche riscaldante. Si dice che lo Zenzero aiuti a curare il raffreddore e riduca anche i tempi di guarigione. È innegabile che abbia tanti benefici, infatti:

  • stimola la digestione
  • stimola la circolazione
  • allevia le coliche e l'indigestione
  • riduce la flatulenza
  • riduce il livello di zuccheri nel sangue
  • aumenta la perspirazione
  • calma i dolori mestruali
  • scioglie i grassi e aiuta a perdere peso
  • contribuisce a ridurre il mal di gola e la sinusite

Tra le preparazioni a base di zenzero, il tè ha un gusto molto delicato.

Ingredienti

  • Radice fresca di zenzero - circa 85g
  • Acqua bollente - circa 3 tazze
  • Miele/sciroppo d'acero/zucchero di canna/mela/limone - per addolcire e aggiungere un po' di gusto

Passaggi

  1. 1
    Lava la radice di zenzero. Strofinala per bene.
  2. 2
    Pela lo zenzero e affettalo sottilmente, per ricavarne dei pezzetti piccoli. Fai attenzione quando lo tagli. Non è assolutamente necessario pelare la radice se riesci a lavarla molto bene.
  3. 3
    Metti a bollire l'acqua.
  4. 4
    Ci sono diversi modi per compiere il prossimo passaggio. La scelta del metodo dipende dal gusto personale:
    • Versa l'acqua bollente nella teiera in cui avevi posto precedentemente le fettine fresche di zenzero. Rimetti il coperchio sulla teiera per trattenere il calore e l'aroma. Lascia in infusione per 10-15 minuti.
    • Se fai bollire l'acqua in un tegame anziché in un bollitore, aggiungi lo zenzero direttamente nel tegame e lascialo in infusione per 15-20 minuti. Al termine dell'infusione, fai riposare il tè per 5 minuti prima di versarlo..
    • Usa un infusore per non disperdere le fette di zenzero e lasciale in infusione in una tazza per 15 minuti. Poggia un piattino sulla tazza per trattenere gli aromi.
  5. 5
    Filtra il tè dopo l'infusione o la bollitura e servilo aggiungendo i dolcificanti o i gusti che preferisci.
  6. 6
    Puoi berlo caldo, a temperatura ambiente o freddo, in base ai tuoi gusti.
    Advertisement

Consigli

  • Le tisane sono bevande medicinali che forniscono benefici terapeutici. Se stai bevendo delle tisane a scopo terapeutico, non aggiungere dolcificanti.
  • Aggiungi un pizzico di peperoncino di caienna nel tè per dargli un tocco più piccante e speziato.
  • Se ti è rimasto un po' di tè allo zenzero, versalo in un barattolo e conservalo in frigorifero. Puoi riscaldarlo oppure gustarlo come tè freddo.
  • Se vuoi preparare una sola tazza di tè, gratta soltanto 3 cucchiaini di zenzero per una tazza d'acqua bollente.
  • Ecco una variazione: fai bollire lo zenzero in una tazza d'acqua, poi aggiungi 2 tazze di latte (o latte di soia). Avrà un effetto rilassante sullo stomaco.
  • Lo zenzero lavora in sinergia con la menta piperita. (Una reazione sinergica si verifica quando si ottiene un effetto più intenso dalla combinazione di due o più agenti piuttosto che dalla singola sostanza). Si possono aggiungere a qualsiasi tè senza problemi.
  • Prova ad aggiungere un pizzico di cannella al tè per dargli un tocco speziato.
  • Se hai la possibilità di raccogliere lo zenzero, avvolgilo nella pellicola di plastica come se fosse una caramella e conservalo nel congelatore per usarlo in seguito, staccando semplicemente il pezzo di cui hai bisogno.
  • L'uso costante dello zenzero aiuta a sciogliere i grassi e a perdere peso.
Advertisement

Avvertenze

  • Se prendi la tisana per il raffreddore, per la nausea o per una febbre bassa, tieni sotto controllo la temperatura e le tue condizioni generali. Rivolgiti a un medico se la febbre non migliorasse e se continuassi a stare male.
  • Non assumere zenzero se hai la febbre alta, una malattia della pelle, ulcere o calcoli biliari.
  • Si può usare lo zenzero in piccole quantità per alleviare le nausee mattutine durante la gravidanza, ma dovresti prima consultare un medico.
  • Lo zenzero ha anche delle proprietà anticoagulanti. Agisce sull'aggregazione piastrinica del sangue. Se sai di dover subire un intervento, dovresti smettere di bere il tè allo zenzero almeno 5 o 7 giorni prima dell'operazione.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Drinks

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement