Come Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Lo zucchero a velo è un ingrediente cardine nella maggior parte delle ricette per preparare la glassa. Il motivo è che grazie alla sua consistenza estremamente sottile e polverosa si amalgama con facilità agli altri ingredienti. Se sei rimasto senza, puoi prepararlo in casa polverizzando lo zucchero semolato con l'aiuto di un frullatore o di un robot da cucina. Generalmente per preparare la glassa con lo zucchero normale al posto di quello a velo è necessario usare i fornelli. Comunque sia, puoi ottenere diverse varietà di ottima glassa anche se non hai a disposizione lo zucchero a velo.

Ingredienti

Zucchero a Velo Fatto in Casa

  • 220 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio (15 g) di amido di mais (facoltativo)

Queste dosi consentono di preparare circa 250 g di zucchero a velo

Glassa con la Farina

  • 75 g di farina
  • 240 ml di latte
  • 220 g di burro o formaggio cremoso, a temperatura ambiente
  • 220 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini (10 ml) di estratto di vaniglia

Glassa con lo Zucchero di Canna

  • 220 g di zucchero di canna
  • 220 g di zucchero semolato
  • 120 ml di panna o di latte evaporato
  • 115 g di burro
  • 1 cucchiaino (5 g) di bicarbonato
  • 1 cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia

Glassa in Stile Meringa

  • 190 g di zucchero semolato
  • 6 albumi d'uovo
  • 1 pizzico di sale

Metodo 1 di 4:
Fare lo Zucchero a Velo con lo Zucchero Semolato

  1. 1
    Prendi lo zucchero normale. Se possibile, usa quello bianco semolato. In alternativa, puoi utilizzare lo zucchero di canna o perfino quello di cocco.[1] Comunque sia è meglio polverizzarne solo 220 g alla volta.[2]
    • Lo zucchero bianco raffinato, una volta polverizzato, ha la consistenza più simile a quella dello zucchero a velo.
    • Provando a polverizzare più di 220 g di zucchero alla volta il risultato non avrà una consistenza uniforme.
  2. 2
    Se vuoi, aggiungi un cucchiaio di amido di mais. Miscelalo allo zucchero semolato se non intendi usare subito lo zucchero a velo fatto in casa. L'amido di mais (noto anche con il nome di maizena) è un antiagglomerante in grado di mantenerlo asciutto e privo di grumi.[3]
    • Se intendi usare lo zucchero a velo fatto in casa immediatamente, non c'è bisogno di aggiungere l'amido di mais.
    • Se sei a corto di amido di mais, puoi aggiungerne anche solo un cucchiaino.
  3. 3
    Macina lo zucchero semolato per circa due minuti. Versalo nel frullatore o nel robot da cucina. Aggiungi l'amido di mais, se è necessario.[4] Macina lo zucchero a brevi intervalli per un totale di circa due minuti.[5]
    • In alternativa, puoi provare a usare un macinaspezie o un macinacaffè, ma sii consapevole che lo zucchero potrebbe assorbire i sapori degli ingredienti macinati in precedenza.
    • Sarebbe meglio evitare di usare un frullatore con il bicchiere in plastica perché, anche se è poco probabile, i cristalli di zucchero potrebbero graffiarlo.
    • Se il tuo elettrodomestico è dotato di diverse funzioni, scegli la modalità "pulse" (a intermittenza) o "trita".
  4. 4
    Mescola lo zucchero con una spatola. Falla scorrere lungo le pareti interne del contenitore. Mescola bene per ottenere una polvere dalla consistenza uniforme.
  5. 5
    Continua a macinare lo zucchero per altri 2-3 minuti. Al termine spegni l'elettrodomestico, stacca la spina dalla presa, quindi preleva un po' di zucchero con le dita per testarne la consistenza. Macinalo di nuovo se è ancora granuloso, fin quando non diventa una polvere sottilissima.[6]
    • Lo zucchero a velo fatto in casa è pronto quando raggiunge la stessa consistenza fine e leggera di quello in commercio.[7]
  6. 6
    Setaccialo e trasferiscilo in una boule. Mescola lo zucchero a velo con una forchetta. Posiziona un setaccio sopra una terrina. Trasferisci lo zucchero nel setaccio con un cucchiaio, quindi picchiettalo ripetutamente sul bordo per far cadere lo zucchero nella boule.[8]
    • Setacciare lo zucchero serve a renderlo più leggero, soffice e a eliminare i possibili grumi.
    • Se non hai un setaccio, puoi usare un colino a maglia molto fine. In alternativa, puoi mescolare semplicemente lo zucchero con una piccola frusta da cucina in metallo.[9]
  7. 7
    Usa lo zucchero a velo fatto in casa come indicato dalla ricetta per preparare la glassa. Puoi utilizzarlo esattamente come quello che compri già pronto. Per esempio, per preparare la glassa per una torta, usando il burro o un formaggio cremoso, o per le cupcake, utilizzando il burro d'arachidi o i frutti di bosco. Oppure puoi costruire una casetta di pan di zenzero dopo aver preparato la "royal icing".
    • Per preparare una glassa semplice, basta miscelare 220 g di zucchero a velo con un cucchiaio (15 ml) di latte e ¼ di cucchiaino di succo di limone, di rum o di un estratto per dolci a tua scelta, per esempio alla vaniglia.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Preparare la Glassa con la Farina

  1. 1
    Scalda la farina con il latte. Versa i due ingredienti in una piccola pentola e amalgamali mescolando con la frusta da cucina. Scalda la miscela a fuoco medio per farla addensare. Continua a mescolare fin quando la consistenza non è paragonabile a quella di un budino o di una pastella spessa. Quando è pronta, rimuovila dal calore e lasciala raffreddare fino a raggiungere la temperatura ambiente.[10]
    • Questa tecnica che adopera la farina al posto dello zucchero a velo può essere utilizzata sia per preparare la glassa al burro ("buttercream") sia per quella al formaggio.[11]
    • Le dosi indicate consentono di preparare la glassa per circa 24 cupcake o per due torte da circa 20 cm di diametro.
  2. 2
    Monta il burro o il formaggio con lo zucchero. Puoi usare la frusta elettrica o il robot da cucina. Comunque sia mescola gli ingredienti ad alta velocità per circa 5 minuti o per il tempo necessario a ottenere una crema liscia, omogenea e leggera.[12]
    • Se l'unico strumento che hai a disposizione è una frusta manuale, mescola la miscela con un po' di pazienza e tanto olio di gomito.
  3. 3
    Combina le due preparazioni. Quando la miscela di latte e farina ha raggiunto la temperatura ambiente, incorpora l'estratto di vaniglia. A questo punto puoi aggiungerla alla crema di burro e riprendere a montare gli ingredienti con la frusta o il robot da cucina, per altri 6-8 minuti. Di tanto in tanto ferma la frusta per raschiare le pareti della boule con una spatola, poi riaccendila fino a ottenere una miscela cremosa.
    • La glassa è pronta quando gli ingredienti sono ben amalgamati e ha assunto una consistenza soffice e leggera, simile a quella della panna montata.[13]
  4. 4
    Usa la glassa immediatamente. Spalmala subito sulle cupcakes, sui pancakes, su una torta o su qualunque dolce che preferisci. In alternativa mettila nel frigorifero per un paio d'ore finché non sei pronto a usarla.
    • Puoi conservarla nel frigorifero anche per una notte intera, ma prima di usarla dovrai attendere che torni a temperatura ambiente e poi montarla ancora con la frusta perché raggiunga nuovamente la consistenza desiderata.[14]
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Preparare la Glassa con lo Zucchero di Canna

  1. 1
    Miscela le due varietà di zucchero con la panna e il burro. Mescola gli ingredienti in una pentola di grandezza media e scaldali usando una fiamma non troppo vivace. Continua a girare per evitare che lo zucchero si bruci e si cristallizzi.[15]
    • Volendo, puoi sostituire la panna con il latte evaporato.
  2. 2
    Porta la miscela a bollore. Non appena inizia a bollire, fai partire il timer della cucina: 2 minuti e mezzo è il tempo di cottura richiesto. Non fermarti, continua a mescolare mentre gli ingredienti bollono. Quando il timer suona, rimuovi subito la pentola dal calore.
    • Il tempo di cottura indicato consente allo zucchero di iniziare a caramellarsi.
  3. 3
    Aggiungi il bicarbonato e l'estratto di vaniglia. Ora monta gli ingredienti alla massima velocità con la frusta elettrica, per 6-8 minuti o fin quando la glassa non assume una consistenza liscia, soffice e leggera. A quel punto sarà perfetta per essere spalmata su ogni tipo di torta o dessert.
    • La funzione del bicarbonato è quella di evitare che lo zucchero si indurisca.
    • Puoi preparare la glassa anche con un robot da cucina. Quando la miscela di panna, burro e zucchero bolle, aggiungi il bicarbonato e l'estratto di vaniglia, quindi trasferisci gli ingredienti nel contenitore del robot per montarli.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Preparare una Glassa in Stile Meringa

  1. 1
    Miscela tutti gli ingredienti richiesti dalla ricetta. Versa lo zucchero, gli albumi d'uovo e il sale in una boule di grandezza media e inizia a mescolare con la frusta da cucina. Ricorda che la boule deve essere resistente al calore perché dovrai scaldare la glassa a bagnomaria.[16]
    • Se hai a disposizione un robot da cucina che cuoce, non c'è bisogno di usare la boule. Versa, mescola e scalda gli ingredienti direttamente al suo interno.
    • In questa ricetta la funzione del sale è quella di mascherare il sapore degli albumi in modo che non sia percepibile mangiando la glassa.
  2. 2
    Scalda la miscela a bagnomaria. Innanzitutto versa 2,5-5 cm d'acqua in una pentola di dimensioni medie, quindi portala lentamente a bollore. Quando l'acqua bolle, appoggia la boule sulla pentola per scaldare la glassa a bagnomaria. Mescola continuamente per sette minuti.
    • La glassa è pronta quando le uova sono uniformemente calde e hanno assunto una consistenza più liquida e diluita.
  3. 3
    Termina montando la glassa. Rimuovi la boule dal calore e inizia immediatamente a montare la glassa alla massima velocità. Continua fin quando non diventa densa e leggera. Saranno necessari circa 5-10 minuti.
    • Quando avrà la stessa consistenza della schiuma da barba o degli albumi montati a neve, è pronta.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

Zucchero a Velo Fatto in Casa

  • Frullatore, robot da cucina (in alternativa, macinaspezie o macinacaffè)
  • Spatola in silicone
  • Forchetta
  • Setaccio
  • Cucchiaio
  • Boule

Glassa con la Farina

  • Frusta da cucina
  • Pentola piccola
  • Boule di grandezza media
  • Frusta elettrica o robot da cucina
  • Cucchiaio o spatola in silicone

Glassa con lo Zucchero di Canna

  • Cucchiaio o frusta da cucina
  • Pentola di grandezza media
  • Frusta elettrica o robot da cucina

Glassa in Stile Meringa

  • Boule resistente al calore di grandezza media
  • Frusta elettrica o robot da cucina
  • Pentola di grandezza media
  • Cucchiaio di legno

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Dolci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement