Come Preparare la Salsa per la Pizza

Se hai deciso di preparare la pizza direttamente a casa tua, perché non fare anche la salsa? Si tratta di un procedimento molto semplice, che richiede pochissimi ingredienti. La pizza 'rossa' si prepara con una salsa a base di pomodoro, mentre la pizza 'bianca' con una salsa a base di ricotta o, talvolta, addirittura senza salsa. Di seguito troverai due ricette favolose, sperimentale per prepararle entrambe.

Ingredienti

Salsa rossa

Per preparare 500 ml di Salsa

  • 5-6 Pomodori maturi per salsa
    • Se lo desideri puoi sostituire i pomodori freschi con una lattina di pelati.
  • 2 spicchi di aglio tritati
    • Se non hai dell'aglio fresco puoi sostituirlo con 1-2 g di aglio in polvere
  • 3 cucchiai di Basilico fresco tritato
  • 1 cucchiaino di Origano fresco tritato
  • 60 ml di Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 1 cucchiaino di Pepe nero macinato
  • 2 cucchiaini di Zucchero di canna integrale (opzionale)

Salsa bianca

Per preparare 180 ml di Salsa

  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • 1 piccola Cipolla tritata
  • 2 spicchi di Aglio tritati
  • 125 g di Ricotta fresca
  • 60 ml di Panna da cucina
  • 3 cucchiai di Prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaio di Timo fresco tritato
  • 1/2 cucchiaino di Sale
  • 1/4 di cucchiaino di Pepe nero macinato

Metodo 1 di 2:
Salsa rossa

  1. 1
    Preriscalda il forno a 190°C. Prepara una teglia da forno, rivestendola con della carta antiaderente.
  2. 2
    Prendi una pentola e versa l'olio extravergine di oliva.
  3. 3
    Aggiungi i pomodori tagliati a spicchi e condiscili con sale, pepe e aglio tritato. Mescola con cura amalgamando tutti gli ingredienti.
  4. 4
    Versa i pomodori conditi nella teglia da forno, disponili in modo che formino un unico strato.
  5. 5
    Cuoci i pomodori in forno per circa un'ora.
    • I pomodori dovranno diventare morbidi, senza però perdere la loro forma.
    • Non coprire la teglia mentre cuoci i pomodori.
  6. 6
    Togli la teglia di pomodori dal forno, aggiungi il basilico e l'origano ed inforna nuovamente, per altri 30 minuti.
    • Se usi le erbe aromatiche secche, in sostituzione di quelle fresche, saranno necessari 1 cucchiaio di basilico secco (15 g) ed 1/3 di cucchiaino di origano secco (1-2 g).
  7. 7
    Crea la salsa. Al termine della cottura dei pomodori, versa il contenuto della teglia in un passaverdura e crea un purè di pomodori. Il passaverdura tratterrà i semi e le bucce, creando una salsa liscia e densa.
    • Se non hai un passaverdura, usa un robot da cucina o, in mancanza d'altro, un semplice frullatore, normale o ad immersione.
    • Se non possiedi nessuno degli utensili elencati, usa un cucchiaio o una forchetta, e schiaccia tutti i pomodori fino a ridurli in un purè.
  8. 8
    Filtra la salsa con un colino sufficientemente fine, eliminando tutti i semi e le bucce dei pomodori.
  9. 9
    Versa la salsa in una pentola e scaldala sul fuoco.
  10. 10
    Se la salsa ottenuta è troppo liquida, cuocila a fuoco lento, per ridurla e farla addensare.
    • Il tempo necessario a ridurre la salsa, dipende ovviamente dalla consistenza che vuoi ottenere. Con buona probabilità, saranno necessari 30 minuti o più.
    • I pomodori da conserva possono avere un naturale sapore dolce, se desideri accentuarlo, a questo punto della preparazione, aggiungi due cucchiaini di zucchero e cuoci la salsa mescolando per altri 5 minuti, dando allo zucchero il tempo di incorporarsi perfettamente.
    • Continua a mescolare la salsa con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo della pentola o che bruci.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Salsa bianca

  1. 1
    Con un robot da cucina, frulla la ricotta e la panna finché non otterrai un composto liscio ed omogeneo.
    • Mettilo da parte fino al momento della preparazione.
    • Se non hai un robot da cucina puoi utilizzare un frullatore.
    • Utilizzando la panna da cucina otterrai una salsa liscia e molto ricca, se preferisci optare per una scelta più salutare scegli una panna a basso contenuto di grassi.
  2. 2
    Versa l'olio in una padella di dimensioni medie e mettila sul fuoco. Usa un livello di calore medio.
    • Se non hai dell'olio extravergine di oliva, utilizza un olio di semi puro, non raffinato e non idrogenato.
    • L'olio sarà sufficientemente caldo quando aumenterà il proprio livello di lucentezza e ridurrà la propria viscosità.
  3. 3
    Soffriggi le cipolle. Versa le cipolle tritate nell'olio caldo e cuocile mescolando regolarmente per 5-6 minuti.
    • La cipolla dovrà diventare morbida e traslucida.
    • Mescola regolarmente con una spatola da cucina resistente al calore.
    • Se lo desideri, sostituisci le cipolle fresche con quelle in polvere, usane 1 cucchiaio (15 g). In questo caso, aggiungi la cipolla contemporaneamente alla miscela di ricotta e panna.
  4. 4
    Aggiungi l'aglio. Versalo in padella con la cipolla e cuoci per un altro minuto.
    • L'aglio dovrà diventare croccante senza bruciare.
    • Mescola costantemente il contenuto della pentola per evitare che bruci.
    • Se lo desideri, puoi sostituire l'aglio fresco con quello in polvere, usane 1/4 di cucchiaino (1-2 g). In questo caso, aggiungi la cipolla contemporaneamente alla miscela di ricotta e panna.
  5. 5
    Aggiungi la miscela di panna e ricotta e mescola amalgamando tutti gli ingredienti. Riduci il fuoco al minimo e cuoci per altri 3 minuti.
    • La salsa dovrà sobbollire molto lentamente, addensandosi e riducendosi leggermente, dopodiché potrai toglierla dal fuoco.
  6. 6
    Togli la salsa dal fuoco e condiscila. Aggiungi il prezzemolo, il timo, il sale ed il pepe. Mescola con cura, usando un cucchiaio di legno.
    • Se non hai le erbe fresche utilizzale secche, saranno necessari 1 cucchiaio di prezzemolo (15 g) ed 1 cucchiaino di timo (5 g).
    • Condisci con sale e pepe seguendo il tuo gusto personale, poi mescola con cura.
  7. 7
    La tua salsa è pronta, prima di usarla sulla tua pizza, però, dovrai lasciarla raffreddare.
    Pubblicità

Consigli

  • La salsa di pomodoro per la pizza può essere conservata in frigorifero per una o due settimane, la salsa bianca, invece, solo per una settimana.
  • Scegli una teglia da forno dotata di bordi. Andrà bene anche una teglia poco profonda, seppur dotata di un minimo bordo, utile a trattenere i pomodori, i condimenti e l'olio in cottura.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai molta attenzione quando frulli i cibi caldi. Gli schizzi di salsa potrebbero ustionarti, soprattutto venendo a contatto con delle parti molto sensibili.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Salsa Rossa

  • Teglia da forno
  • Frullatore o robot da cucina
  • Colino
  • Pentola piccola
  • Cucchiaio di legno

Salsa Bianca

  • Frullatore o robot da cucina
  • Padella
  • Spatola da cucina
  • Cucchiaio di legno

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Ricette
Sommario dell'Articolo

Per preparare in casa la salsa per la pizza, mescola in una ciotola di medie dimensioni la passata di pomodoro e un po' di concentrato pomodoro. Poi aggiungi delle erbe aromatiche, come basilico e origano, dell'aglio e del peperoncino tritato. Se preferisci, puoi aggiungere anche del pepe nero. Puoi usare la salsa subito oppure puoi conservarla in frigo per qualche giorno. Puoi persino congelare gli avanzi della salsa per un massimo di tre mesi.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità