Come Preparare le Fajitas

La fajita è uno squisito piatto messicano, la cui ricetta è ottima per utilizzare gli avanzi di pollo, di maiale o di manzo rimasti nel frigorifero! Vediamo insieme come procedere.

IngredientiModifica

  • Carne di pollo già cotta (il petto o una sovracoscia), maiale (2 braciole) o manzo (una bistecca intera o metà)
  • 1/2 lime o limone
  • Coriandolo fresco
  • Cumino
  • Peperoncino in polvere
  • Cipolla in polvere
  • Aglio in polvere
  • Vino
  • Salsa Gravy (se disponibile)
  • 1 o 2 Peperoni verdi (se necessario anche di più)
  • 1 Cipolla grande
  • 1 Spicchio d'aglio
  • Olio di girasole (non raffinato e di qualità)
  • Tortillas

PassaggiModifica

  1. 1
    Taglia la carne in strisce dello spessore di circa mezzo centimetro e lunghe 4-6 centimetri. La carne di manzo dovrebbe essere affettata più fine, per evitare un risultato gommoso o duro.
  2. 2
    Disponi la carne in un contenitore o in una zuppiera.
  3. 3
    Se hai il liquido di cottura della carne, utilizzalo per condirla o, in alternativa, usa della salsa gravy, se ne hai a disposizione.
  4. 4
    Aggiungi il succo di mezzo lime o di mezzo limone. Utilizza sempre del succo fresco per un risultato migliore.
  5. 5
    Condisci la carne con il coriandolo, il cumino ed il peperoncino, seguendo il tuo gusto personale. Fai attenzione al cumino, è una spezia dal sapore molto intenso. Aggiungi anche un pizzico di cipolla e di aglio in polvere.
  6. 6
    Mescola con energia e passione per condire uniformemente tutte le striscioline di carne.
  7. 7
    Affetta i peperoni in strisce sottili, cercando di proporzionarle alla dimensione delle strisce di carne. Cerca di ottenere uno spessore inferiore ad 1,5 cm, per ridurre i tempi di cottura.
  8. 8
    Affetta sottilmente anche la cipolla e separane i vari strati che la compongono con le mani.
  9. 9
    Trita lo spicchio d'aglio.
  10. 10
    Sistema la padella su un fuoco vivo, versa l'olio ed aspetta che si scaldi. Quando l'olio è alla giusta temperatura, aggiungi l'aglio.
  11. 11
    Appena l'aglio è ben dorato, aggiungi immediatamente i peperoni, in questo modo eviterai che la temperatura si abbassi e che l'aglio bruci.
  12. 12
    Continua a mescolare regolarmente per cuocere i peperoni in modo uniforme. Quando inizieranno ad appassire e a colorarsi, aggiungi anche la cipolla, continuando a mescolare regolarmente.
  13. 13
    La cipolla si dorerà velocemente. Quando tutta la cipolla ti sembrerà cotta al punto giusto, versa in padella anche la carne, senza dimenticare il liquido e le spezie della 'marinata'.
  14. 14
    Se la carne ti sembra particolarmente asciutta (ad esempio se usi del pollo o del maiale, e se non hai a disposizione della salsa gravy), aggiungi del vino, a questo punto della preparazione.
  15. 15
    Mescola sempre con attenzione e regolarmente, aiutandoti con una spatola da cucina, per evitare che la carne o le verdure si possano attaccare al fondo della padella.
  16. 16
    Appena la carne avrà preso un po' di calore, spegni il fuoco. Continua a mescolare con passione per un altro minuto circa.
  17. 17
    Copri la padella con un coperchio, finché non sarai pronto a servire la fajita in tavola.
  18. 18
    Prepara delle tortillas e tienile in caldo, oppure comprale già pronte e scaldale prima di servirle. Decidi se farcirle in anticipo con la fajita o se lasciare che siano i tuoi commensali a divertirsi in questo passaggio (la seconda opzione è la più divertente), buon appetito!
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Sentiti libero di dare sfogo alla tua fantasia!
  • La ricetta originaria, essendo messicana, prevede l'utilizzo del lime, anziché del limone, dando al piatto un sapore finale diverso. In ogni caso, se non hai alternative, anche il succo di limone fresco andrà benissimo.
  • Non riempire eccessivamente le tortillas!
  • Se i tuoi commensali sono aumentati di numero all'ultimo minuto, e non hai a disposizione una quantità sufficiente di carne, niente panico, corri ai ripari aggiungendo più peperoni e più cipolla!
  • L'aglio serve ad insaporire l'olio, se ne vuoi utilizzare una quantità maggiore, cuocilo insieme alla cipolla, per evitare che bruci e che rovini il sapore finale della tua fajita.
  • Se non sei un cuoco provetto, sarà meglio utilizzare una padella dalle sponde alte, per evitare di spargere la tua fajitas in tutta la cucina.
Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Ricorda che la carne dovrà essere già cotta, prima di essere saltata in padella con le verdure
  • Fai molta attenzione quando cucini utilizzando l'olio bollente.
  • Aggiungendo del vino alla tua fajita, la renderai più dolce.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement