Come Preparare le Pupusas

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se di recente sei andato a una fiera di cucina internazionale e, tra un'esperienza culinaria e l'altra, non hai potuto assaggiare le pupusas, grazie a questo articolo potrai rimediare! Le pupusas sono tortillas di mais ripiene di formaggio o altre farciture deliziose, cotte alla piastra. È preferibile mangiare calda questa pietanza tipica di El Salvador, quindi impara a prepararla in casa. Realizza le pupusas tradizionali e il curtido, l'insalata di cavolo con cui vengono servite. Poi, prova una variante.

Ingredienti

Per le Pupusas

  • 2 tazze di farina di mais per tortillas
  • 1 pizzico di sale
  • 315 ml di acqua tiepida
  • 1 tazza di formaggio a pasta molle grattugiato
  • Olio vegetale per la frittura

Per il Curtido

  • ½ cavolo cappuccio
  • 1 carota grande grattugiata
  • ½ cipolla finemente affettata
  • 120 ml di aceto di sidro di mele
  • 60 ml di acqua
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di zucchero muscovado
  • 1 cucchiaino di origano essiccato (preferibilmente messicano)
  • ½-1 cucchiaino di fiocchi di peperoncino

Parte 1 di 3:
Preparare le Pupusas

  1. 1
    Prepara l'impasto per le pupusas. Mescola farina di mais per tortillas, sale e acqua in una ciotola, e amalgama il tutto fino a ottenere un impasto denso. Dovrebbe essere liscio, privo di grumi [1].
    • Se dopo averlo girato è ancora troppo grumoso, aggiungi un cucchiaino di acqua alla volta e amalgama bene fino a farlo diventare liscio. Se è troppo umido o appiccicoso, aggiungi un cucchiaino di farina alla volta, mescolando finché non si addenserà e diventerà uniforme.
  2. 2
    Lascia riposare l'impasto. Copri la ciotola con uno strofinaccio. Aspetta 10 minuti [2].
  3. 3
    Stacca dei pezzi di impasto e arrotolali per formare delle palline. Dividi l'impasto in 8 palline, del diametro di 5 cm [3].
    • Prima di farlo, ti tornerà utile lubrificare leggermente le mani con dell'olio. In questo modo, l'impasto non ti si attaccherà alla pelle.
  4. 4
    Farcisci le pupusas. Prendi una palla d'impasto e premi il pollice al centro; dovresti creare una piccola rientranza. Disponi un cucchiaio di formaggio a pasta molle nella rientranza e ricoprila con l'impasto. Ripeti la stessa procedura con tutte le palline [4].
    • Il formaggio dovrebbe essere completamente sigillato nella pupusa – in caso contrario fuoriuscirà quando la friggerai.
  5. 5
    Appiattisci le palle di impasto per creare dei dischi. Fallo servendoti dei palmi delle mani. Le pupusas dovrebbero diventare circolari e piatte, con uno spessore di circa 6 mm [5].
    • Non spremerle o arrotolarle troppo, altrimenti la farcitura potrebbe fuoriuscire.
  6. 6
    Cuoci le pupusas. Riscalda una padella classica o di ghisa a fiamma medio-alta. Versa qualche cucchiaio di olio per rivestirla leggermente. Aggiungi le pupusas e lasciale cuocere per 2-3 minuti. Poi, girale e falle cuocere per altri 2-3 minuti [6].
    • Le pupusas dovrebbero essere dorate, a cottura ultimata.
  7. 7
    Servi le pupusas finché sono ancora calde con del curtido e qualsiasi salsa tu desideri.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare il Curtido

  1. 1
    Prepara le verdure. Grattugia il cavolo e le carote. Affetta finemente la cipolla. Disponi tutti gli ingredienti in una grande ciotola e mettila da parte [7].
  2. 2
    Aggiungi gli altri ingredienti. In una ciotola piccola mescola l'aceto di sidro di mele, l'acqua, il sale, lo zucchero muscovado, l'origano e i fiocchi di peperoncino. Assicurati che non ci siano grumi di spezie o zucchero muscovado [8].
  3. 3
    Concludi la preparazione del curtido. Versa il composto liquido speziato sulle verdure che hai preparato e gira accuratamente. Assicurati che le verdure vengano ricoperte completamente dal composto [9].
  4. 4
    Conservalo in frigo. Copri il curtido e lascialo nel frigorifero per almeno 2 ore, prima di servirlo. Riporlo nel frigo per tutta la notte è ancora meglio: gli conferisce un sapore che ricorda leggermente quello dei sottaceti [10].
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Varianti

  1. 1
    Prova un tipo diverso di formaggio. Esistono varie tipologie di formaggi ideali per la farcitura delle pupusas. Potresti usare il quesillo, il queso fresco, l'asiago o la mozzarella [11].
    • Prima di impastare, potresti aggiungere una piccola quantità di formaggio alla farina di mais. Prova a usare un formaggio asciutto, come la cotija [12].
  2. 2
    Prepara un altro ripieno. Non devi per forza farcire le pupusas di formaggio. Se vuoi usare un'altra farcitura, assicurati solo di utilizzarne una piccola quantità, oppure non combinare troppi ingredienti diversi. In caso contrario, rischi di avere problemi con il ripieno mentre appiattisci le pupusas. Prova le seguenti farciture [13][14][15][16]:
    • Porchetta cotta.
    • Fagioli rifritti.
    • Jalapeños.
    • Peperoni a cubetti.
    • Prosciutto.
    • Funghi.
    • Coriandolo.
  3. 3
    Servi le pupusas con salsa roja asada o di pomodoro. Se da un lato tradizionalmente le pupusas vengono servite con il curtido, che è un'insalata di cavolo, puoi anche accompagnarle con una salsa. Potresti inoltre usare una salsa per enchiladas per intingerci le pupusas.
    • Per arricchirne il sapore, riscalda la salsa prima di intingerci le pupusas.
  4. 4
    Aggiungi una guarnizione. Per insaporire e colorare ulteriormente le pupusas, prepara una guarnizione. Servile con del formaggio che ti piace o spicchi di lime [17].
    • Il sapore acidulo dell'agrume contrasta con la ricchezza del ripieno delle pupusas.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità