Come Preparare un Albero di Natale di Pasta Sfoglia

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se stai cercando un dessert o un antipasto veloce da preparare ma elegante, prova a realizzare un albero di Natale di pasta sfoglia. Puoi scongelare quella già pronta e creare degli alberi in miniatura sovrapponendo diversi strati; ti basta ritagliare delle forme a stella e disporle sopra un budino alla vaniglia o una crema al limone, per ottenere rapidamente il dolce. Se vuoi invece cucinare un antipasto per parecchie persone, realizza degli alberi ritorti. Spalma della salsa al pesto (per la versione salata) o della Nutella (per quella dolce) sulla pasta sfoglia, ritagliala a forma di albero di Natale e torci i vari rami per separarli. Resterai sorpreso di come questa semplice preparazione contribuisca all'atmosfera magica delle feste.

Ingredienti

Albero di Natale a Strati Sovrapposti

  • 1 confezione (500 g) di pasta sfoglia scongelata
  • 80 g di budino alla vaniglia o crema al limone
  • 120 g di miele caldo o zucchero verde per decorazioni
  • 8 lamponi o 4 amarene tagliate a metà

Albero di Natale con Rami Ritorti

  • 1 confezione (500 g) di pasta sfoglia scongelata
  • 4-5 cucchiai di salsa al pesto (per la versione salata) o di Nutella (per la versione dolce)
  • 1 uovo leggermente sbattuto

Parte 1 di 2:
Preparare l'Albero di Natale con Strati Sovrapposti

  1. 1
    Scongela la pasta sfoglia e preriscalda il forno. Accendi l'elettrodomestico e imposta la temperatura a 200 °C; scongela la pasta sfoglia (500 g circa) seguendo le istruzioni del produttore.[1]
    • Verifica che la pasta sia abbastanza morbida per poter essere manipolata, ma che non sia troppo calda; se la sua temperatura è eccessiva, diventa appiccicosa e difficile da lavorare.
  2. 2
    Srotola la pasta e ritaglia le stelle. Cospargi un po' di farina sul piano di lavoro e distendi la pasta sfoglia su di esso; apri il rotolo e usa il matterello per modellarlo in un grande quadrato. Procurati tre coppapasta a forma di stella e di dimensioni diverse e ritaglia quattro pezzi per ciascuno; ripeti l'operazione con un altro rotolo di pasta sfoglia.[2]
    • Ricorda che per assemblare gli alberi hai bisogno di quattro stelle grandi, quattro di media dimensione e quattro piccole da mettere in cima.
  3. 3
    Cuoci le stelle. Disponile su due teglie e mettile nel forno caldo per 10 minuti. Una volta cotte, dovrebbero diventare gonfie e dorate; sfornale con delicatezza e trasferiscile su una griglia di raffreddamento.[3]
    • In totale dovresti avere 24 stelle di tre formati diversi; in questo modo, ottieni otto alberi di Natale.
  4. 4
    Assembla gli alberi usando il budino alla vaniglia o la crema al limone. Disponi le otto stelle grandi sul piano di lavoro e spalmale con un cucchiaino di crema o budino. Appoggia su di esse le stelle di medie dimensioni, in modo che aderiscano; spalma poi un altro cucchiaio di ripieno sulla seconda stella e appoggiavi sopra la più piccola. Ripeti il procedimento per tutti gli alberi.[4]
    • Avrai bisogno di 80 g circa di crema o budino.
    • Cerca di sfasare le punte delle stelle mentre le sovrapponi, in modo che sembrino dei veri rami d'albero.
  5. 5
    Decorali. Scalda 120 g di miele nel microonde per renderlo liquido; cospargine un po' sui dolcetti e aggiungi dello zucchero verde per un tocco realistico. Guarnisci ciascun albero con dei lamponi freschi o amarene tagliate a metà.[5]
    • Il miele aiuta lo zucchero ad aderire, ma se non ti piace la consistenza granulosa di quest'ultimo, puoi evitare di metterlo.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Preparare l'Albero di Natale con Rami Ritorti

  1. 1
    Scongela la pasta sfoglia e preriscalda il forno. Accendi l'elettrodomestico e imposta la temperatura a 200 °C. Fai scongelare una confezione di pasta sfoglia da 500 g rispettando le indicazioni del produttore. Fodera una teglia con carta da forno e mettila da parte.[6]
    • Assicurati che la pasta sia ancora fredda quando inizi a usarla; se diventa troppo calda, risulta appiccicosa e difficile da manipolare.
  2. 2
    Srotola la pasta. Cospargi la superficie di lavoro con un po' di farina, usa un matterello per spianare la pasta e ottenere un rettangolo di 28x33 cm; disponilo sulla teglia rivestita con carta da forno e ripeti la stessa operazione con il secondo foglio di pasta sfoglia.[7]
    • Man mano che spiani il rotolo, ricorda di girarlo per evitare che si attacchi alla superficie di lavoro.
  3. 3
    Cospargila con salsa al pesto o Nutella. Spalma 4-5 cucchiai di crema o salsa sul primo foglio di pasta (quello sulla teglia); cerca di "disegnare" un grande triangolo con la farcitura, in modo che assomigli a un albero di Natale.[8]
    • Sii creativo. In alternativa, puoi usare formaggio grattugiato, crema al limone oppure delle nocciole triturate.
  4. 4
    Copri la pasta e ritaglia l'albero di Natale. Sovrapponi attentamente il secondo rettangolo di pasta sfoglia sulla farcitura, avendo cura di allineare bene i bordi. Usa un coltello affilato per ritagliare l'albero triangolare; puoi scartare la pasta in eccesso o cucinare gli scarti per servirli come snack.[9]
    • Non dimenticare il tronco alla base dell'albero.
  5. 5
    Taglia e torci i rami. Usa un coltello per ricavare i singoli rami su entrambi i lati del triangolo. Lascia un "corridoio" centrale largo circa 2,5 cm che percorre il centro dell'albero in verticale. Prendi ciascuna striscia laterale e girala su se stessa un paio di volte; ripeti l'operazione per tutti i rami.[10]
    • Cerca di girarli tutti nella stessa direzione per conferire all'albero un aspetto uniforme.
  6. 6
    Spennellalo con l'uovo e infornalo. Batti leggermente l'uovo in una piccola ciotola e spalmalo sull'albero con un pennello da cucina. Cuoci la pasta sfoglia nel forno già caldo per 10-15 minuti; quando è dorata e gonfia dovrebbe essere pronta.[11]
    • Lascia che l'albero si raffreddi per alcuni minuti prima di trasferirlo su un vassoio da portata.
  7. 7
    Finito.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Ricette

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità