Come Preparare un Punch alla Frutta

I punch alla frutta si prestano a una serie illimitata di varianti, ma la ricetta base è comune a tutti. Prendi il tuo succo di agrumi o il concentrato preferito, mescolalo con un po’ di zucchero per addolcirlo al punto giusto e aggiungi dell’acqua gassata per rendere la bibita frizzante e divertente. Puoi conferire alla bevanda un carattere un po’ più "deciso" aggiungendo delle fette di frutta, dell’alcol e del sorbetto. Le ricette qui proposte sono sufficienti per 20 porzioni.

Ingredienti

Ricetta Classica

  • 2 lattine da 180 ml di succo di arancia concentrato e congelato
  • 2 lattine da 180 ml di limonata concentrata e congelata
  • 1 lattina da 1,5 l di succo di ananas
  • 250 ml di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 750 ml di acqua frizzante
  • 1 l di bibita frizzante al lime

Ricetta Semplice

  • 1 lattina da 750 ml di succo di ananas
  • 1 bottiglia da 1 l di ginger-ale
  • 2 l di bibita aromatizzata a vari frutti tropicali
  • 100 g di zucchero

Ricetta Giamaicana

  • 250 ml di succo di lime
  • 250 ml di succo di limone
  • 500 ml di sciroppo di zucchero
  • 750 ml di rum bianco giamaicano forte
  • 1,3 l di sciroppo aromatizzato alla fragola (o un altro sciroppo di colore rosso)
  • 1,5 l di acqua

Metodo 1 di 3:
Ricetta Classica

  1. 1
    Scongela il concentrato di succo di arancia e di limone. Se sono ghiacciati, non si miscelano bene, per questa ragione toglili dal freezer e aspetta che siano del tutto scongelati. Puoi accelerare il processo mettendo le lattine sotto il flusso di acqua corrente tiepida. Quando i succhi sono abbastanza morbidi da uscire dal barattolo, travasali in una ciotola capiente.
    • Puoi usare una limonata aromatizzata alla ciliegia o alla fragola per modificare il sapore e il colore del punch.
    • Se lo desideri, sostituisci il concentrato surgelato con un prodotto liquido. Puoi usare qualunque succo ti piaccia: ciliegia, mela, uva e così via.
  2. 2
    Porta l’acqua e lo zucchero a bollore sul fornello. Versa questi due ingredienti in un piccolo pentolino e falli bollire per circa tre minuti, finché lo zucchero si è completamente sciolto. A questo punto hai un semplice sciroppo che può essere incorporato senza difficoltà ai succhi per raggiungere il giusto grado di dolcezza. Attendi che si sia raffreddato del tutto.
    • Se ami un punch particolarmente dolce, puoi preparare mezzo litro di sciroppo.
    • Se preferisci non aggiungere dello zucchero, puoi evitare di preparare e incorporare lo sciroppo.
  3. 3
    Unisci i concentrati scongelati allo sciroppo. Versa quest’ultimo nella ciotola e mescola il contenuto con un cucchiaio dal manico lungo. Accertati che il composto sia ben uniforme.
  4. 4
    Versa l’acqua gassata e la bibita al lime. A questo punto mescola nuovamente gli ingredienti senza esagerare per non dissolvere l’anidride carbonica.
    • Se prevedi di non servire immediatamente il punch, conserva la miscela di succhi in frigo e aspetta l’ultimo momento per aggiungere le bevande gassate. In questo modo il punch sarà frizzante quando lo servirai ai tuoi ospiti.
  5. 5
    Servi la bibita. Solitamente viene presentata in una grande zuppiera di vetro con un mestolo, grazie al quale potrai riempire dei piccoli bicchieri. Se lo desideri, puoi mantenere il punch fresco versandolo sopra dei cubetti di ghiaccio. Ecco altre idee in merito:
    • Prepara del punch ghiacciato per evitare che la bibita si diluisca quando il ghiaccio normale si scioglie. Basterà preparare un’altra porzione di punch e congelarla nei vassoi per i cubetti di ghiaccio. Alla fine, usa questi cubetti per mantenere fredda la bevanda.
    • Se il punch viene servito a una festa a tema, sii creativo con i cubetti di ghiaccio! Prova a realizzare degli anelli di ghiaccio (congelando l’acqua o il punch in una tortiera a ciambella), una mano di ghiaccio per un party di Halloween (congela il liquido in un guanto di lattice annodato) oppure realizza un cubetto gigante (congela l’acqua o la bibita in una grande tortiera quadrata).
    • Il punch servito con il sorbetto è un classico alle feste per bambini. Aggiungi diverse cucchiaiate di sorbetto all’arancia o ai lamponi direttamente nella ciotola del punch oppure metti una piccola pallina di gelato in ciascun bicchiere.
    • Se si tratta di una festa per adulti, aggiungi 500 ml di rum bianco o vodka per una versione alcolica.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Ricetta Semplice

  1. 1
    In una grande ciotola, mescola il succo tropicale con lo zucchero e il succo di ananas. Questa ricetta prevede di usare, come base, un prodotto commerciale già pronto (il succo di frutta tropicale mista), a cui aggiungere l’acqua gassata e altri succhi. È sicuramente meglio che servire il semplice succo di frutta mista a una festa. Aggiungendo degli ingredienti freschi, puoi trasformare un punch anonimo in una bevanda adatta a ogni occasione.
    • Ricorda di mescolare gli ingredienti finché lo zucchero si è ben dissolto. Puoi evitare di aggiungerlo se non ami le bibite troppo dolci.
    • Incorpora 250 ml di succo di lime o di limone per conferire alla bevanda un tocco di freschezza.
  2. 2
    Versa l’acqua gassata. Procedi a questa operazione poco prima di servire il punch e incorpora anche il ginger-ale per aromatizzarlo. Ricordati di aspettare l’ultimo minuto, altrimenti la bevanda tornerà “liscia” prima che inizi la festa.
    • Puoi sostituire il ginger-ale con della bibita al limone o lime.
    • Se ritieni che il punch sia già abbastanza dolce, limitati alla sola acqua gassata.
  3. 3
    Servi il punch. Versalo dalla ciotola o dalla zuppiera direttamente nei bicchieri di ciascuno. Usa bicchieri piccoli in cui hai già messo del ghiaccio. Ecco qualche altra idea:
    • Prepara del punch in più e congelalo nel vassoio per i cubetti di ghiaccio. Aggiungi questi cubetti nei bicchieri prima di servire la bibita. Se si tratta di un party a tema, puoi creare degli anelli di ghiaccio (congelando il punch o l’acqua in una tortiera a ciambella) oppure una mano di ghiaccio (congelando il liquido in un guanto di lattice annodato).
    • Aggiungi diverse cucchiaiate di sorbetto al limone, arancia, lampone o fragola direttamente nella ciotola oppure una piccola pallina di gelato in ogni bicchiere.
    • Se si tratta di una festa per adulti, aggiungi 500 ml di rum bianco o vodka per una versione alcolica.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Ricetta Giamaicana

  1. 1
    Porta a bollore lo zucchero e 250 ml di acqua. Versa entrambi gli ingredienti in un piccolo pentolino e falli bollire a fuoco alto per realizzare un semplice sciroppo. Mescola il liquido mentre bolle e continua a cuocerlo finché lo zucchero è del tutto sciolto. Saranno necessari circa tre minuti. Togli il tegame dal fuoco e aspetta che lo sciroppo sia del tutto freddo.
    • Se non vuoi preparare lo sciroppo, puoi acquistare quello commerciale nei negozi di liquori, supermercati e in qualunque negozio si vendano delle bibite.
    • Oppure puoi limitarti a mescolare 200 g di zucchero con 250 ml di acqua; la miscela non sarà liscia, ma il sapore resterà ottimo.
  2. 2
    Unisci lo sciroppo ai succhi. Versalo in una grande ciotola e mescolalo con i succhi freschi di lime e limone.
  3. 3
    Aggiungi dello sciroppo alla fragola. Il punch giamaicano, per tradizione, contiene una bibita alla fragola per conferirgli il classico colore rosso e un gusto fresco e fruttato. In alternativa, puoi usare uno sciroppo alla ciliegia o a un altro frutto rosso.
  4. 4
    Incorpora il rum. Mescola del rum giamaicano bianco (oppure scuro, come preferisci) regolando il dosaggio in base ai tuoi gusti personali.
  5. 5
    Versa l’acqua. Inizia con 1,2 l di acqua e poi assaggia il punch. Puoi bere la bibita così com’è oppure diluirla con altri 250 ml di acqua.
  6. 6
    Servi il punch liscio o con ghiaccio. Entrambe le soluzioni sono accettabili. Questo genere di punch, tradizionalmente, non viene presentato in una grande zuppiera ma in bicchieri singoli da cocktail. Guarnisci con una fetta di ananas o una ciliegia.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi sostituire i normali cubetti di ghiaccio con quelli aromatizzati per evitare di diluire troppo il punch.
  • Se vuoi preparare una bibita da zero, puoi creare tu stesso i succhi di frutta con un frullatore. Scegli frutta succosa come le fragole, il mango, le mele o l’ananas, che sono particolarmente adatti a questa ricetta.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Drinks

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità