Come Preparare una Maschera per il Viso all'Avocado

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

L'avocado non solo fa benissimo alla salute quando lo mangi, ma fa meraviglie anche quando lo applichi su pelle e capelli! Mescolandolo ad altri ingredienti benefici, come il miele, lo yogurt o l'olio di oliva, ottieni una maschera perfetta per idratare l'epidermide e i capelli. In base agli ingredienti che utilizzi, è in grado di illuminare la pelle o di idratarla ancora di più; potrebbe però creare un po' di disordine, ricorda quindi di indossare abiti che non ti dispiace sporcare!

Metodo 1 di 3:
Maschera Idratante

  1. 1
    Sbuccia mezzo avocado e schiaccialo in una piccola ciotola dopo averne rimosso il nocciolo. Usa la parte posteriore di una forchetta per ridurlo in purea, eliminando tutti i grossi grumi; questo frutto è perfetto per la pelle, perché è ricco di grassi e oli salutari che nutrono e idratano l'epidermide.
    • Conserva l'altra metà di avocado per mangiarla in seguito o per preparare un'altra maschera.
    Consiglio dell'Esperto
    Joanna Kula

    Joanna Kula

    Estetista presso Rescue Spa PA
    Joanna Kula è la Principale Estetista del centro benessere Rescue Spa di Philadelphia. Con oltre 8 anni di esperienza nel settore della cura della pelle, è specializzata in trattamenti viso intensivi mirati alla trasformazione della cute.
    Joanna Kula
    Joanna Kula
    Estetista presso Rescue Spa PA

    Mangiare l'altra metà dell'avocado potrebbe essere ancora più efficace per la tua pelle. Joanna Kula, capo estetista presso Rescue Spa, dice: "Gli avocado sono un'ottima fonte di nutrienti, grassi sani e antiossidanti; una maschera all'avocado può quindi aiutare certamente a lenire, ammorbidire e idratare la pelle. Per trarre i completi benefici delle sue proprietà, la soluzione migliore è comunque mangiarli regolarmente."

  2. 2
    Aggiungi un cucchiaio di miele. Si tratta di uno degli ingredienti migliori che puoi applicare sulla pelle. È un idratante naturale con proprietà antibatteriche e antimicrobiche; questo significa che ripristina l'umidità dello strato cutaneo uccidendo contemporaneamente i batteri responsabili dell'acne.
  3. 3
    Versa un cucchiaio di yogurt al naturale. Anche questo prodotto fa molto bene alla pelle; non solo la idrata in maniera naturale, ma l'acido lattico in esso contenuto contribuisce a eliminare i batteri. Inoltre, esercita una delicata azione esfoliante ripristinando il pH naturale.[1]
    • Maggiore è la percentuale di grasso e più idratante è la maschera.[2] Se hai una pelle molto secca, usa lo yogurt intero o greco; se invece è grassa, prova lo yogurt magro.[3]
  4. 4
    Lava il viso con acqua calda. Le maschere facciali sono preparate per nutrire e idratare, devi quindi applicarle su una base pulita; usa acqua calda e, se necessario, un po' di detergente per lavare il volto. La temperatura dell'acqua è importante perché il calore dilata i pori, permettendo alla pelle di assorbire tutti i nutrienti dalla maschera.
  5. 5
    Spalma la miscela sul viso. Puoi usare le punte delle dita oppure un pennello pulito per fondotinta, evitando gli occhi e le labbra.
  6. 6
    Aspetta 10-15 minuti mentre la maschera svolge il suo lavoro.[4] Siediti o sdraiati in un posto comodo; puoi trascorrere il tempo ascoltando la musica, leggendo un libro o guardando un programma televisivo. Meno ti muovi e minori sono le possibilità che la miscela goccioli ovunque.
  7. 7
    Lava il volto con acqua calda e infine spruzzalo con quella fredda per chiudere i pori. Tampona la pelle con un panno asciutto, morbido e pulito. In seguito, puoi procedere con la solita routine di cura della pelle, applicando un tonico e una crema idratante, anche se quest'ultima potrebbe non essere necessaria, in base all'effetto emolliente che hai ottenuto con la maschera!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Maschera Illuminante

  1. 1
    Sbuccia e schiaccia mezzo avocado con una forchetta dentro una ciotola, dopo aver rimosso il nocciolo. Questo frutto è ricco di grassi e oli benefici che nutrono e idratano la pelle; contiene anche parecchie vitamine e antiossidanti.[5]
    • Conserva la metà rimanente per un'altra ricetta o un'altra maschera.
  2. 2
    Aggiungi un cucchiaio di miele. È uno dei prodotti migliori da applicare al volto, dato che è un idratante naturale; possiede inoltre proprietà antibatteriche e antimicrobiche che aiutano a gestire i brufoli e l'acne.[6]
  3. 3
    Incorpora mezzo cucchiaino di succo di limone appena spremuto. Anche questo ingrediente contribuisce alla salute della pelle, perché è uno sbiancante e astringente naturale; l'acido citrico in esso contenuto illumina l'epidermide.[7]
    • Non usare i succhi già pronti che vengono venduti in bottiglia; in genere, non contengono tutte le sostanze benefiche di quello appena spremuto a causa del processo di lavorazione.
  4. 4
    Schiaccia tutti gli ingredienti incorporandoli con una forchetta. Continua a lavorare la miscela finché non ottieni un composto uniforme e liscio.
  5. 5
    Lava il viso con acqua calda. Se hai il trucco o hai la sensazione che la pelle sia unta, usa un detergente; questa maschera ha lo scopo di nutrire e idratare la pelle e non di detergerla, devi quindi iniziare da una base ben pulita.
  6. 6
    Spalma la maschera su tutto il viso evitando la zona degli occhi e delle labbra. Puoi utilizzare le dita, ma se vuoi regalarti un'esperienza ancora più lussuosa, usa un pennello per fondotinta.
  7. 7
    Lascia che gli ingredienti agiscano per 20 minuti. Per evitare che colino, sdraiati a letto o siediti su una sedia comoda mentre ti rilassi; nel frattempo, puoi leggere un libro o guardare un programma televisivo.
  8. 8
    Risciacqua via la maschera con acqua calda e spruzza il volto con quella fredda per sigillare i pori. In seguito, puoi procedere con la normale routine della pelle, ad esempio applicando un toner e una crema idratante.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Maschera per i Capelli

  1. 1
    Sbuccia, togli il nocciolo e affetta un avocado per poi trasferirlo in una ciotola. Questo frutto non solo fa bene alla salute ma anche al corpo; è ricco di grassi e oli benefici che aiutano a riparare i capelli danneggiati e a nutrire quelli secchi o fragili.[8]
  2. 2
    Versa due cucchiai di olio d'oliva. Usare l'olio sui capelli potrebbe indurti a pensare che li renderai untuosi, ma in verità è una sostanza perfetta: li idrata rendendoli morbidi e setosi.[9]
  3. 3
    Aggiungi due cucchiai di miele. Fa bene alla pelle e ai capelli; è un umettante naturale che conferisce idratazione ed è inoltre ricco di vitamine che rendono la chioma più forte.[10]
  4. 4
    Valuta di incorporare due o tre gocce di olio essenziale di lavanda. Sebbene non sia strettamente necessario, è l'ideale per conferire alla maschera un buon profumo. Se spalmi la miscela sul cuoio capelluto, la lavanda può alleviare il prurito e la secchezza correlati alla forfora.[11]
    • Se non ti piace la lavanda, puoi provare un altro olio essenziale come il rosmarino, la menta o l'eucalipto; tutti questi hanno un profumo rinfrescante.
  5. 5
    Frulla tutti gli ingredienti finché non ottieni un composto liscio e di colore chiaro. Puoi usare un frullino elettrico o, se non lo possiedi, una planetaria o perfino un robot da cucina su cui hai montato le fruste. Se non hai alcuno di questi strumenti, puoi usare un normale frullatore o la buona vecchia frusta manuale.
    • Se stai montando manualmente gli ingredienti, valuta di schiacciare prima l'avocado con una forchetta.
  6. 6
    Metti il composto da parte e inumidisci i capelli con acqua calda. In questa maniera ne apri le La_sezione_trasversale_del_pelo cuticole e permetti loro di assorbire tutti i nutrienti della maschera.
  7. 7
    Spalma la maschera su tutta la lunghezza dei capelli concentrandoti sulle punte. Queste ultime sono le più soggette ai danni, dovresti quindi trattarle per prime; se avanza un po' di maschera, puoi metterla anche sulle radici.
    • Usa le dita o un pettine a denti larghi per distribuire uniformemente la miscela.
  8. 8
    Raccogli i capelli in una cuffia da doccia. Se hai i capelli lunghi, valuta di acconciarli in uno chignon morbido e di bloccarli con una molletta.
  9. 9
    Scalda la chioma con un asciugacapelli per 15 minuti impostando una temperatura medio-alta. Se non possiedi un phon o non vuoi utilizzarlo, puoi sederti al sole per 30-45 minuti, ma non dimenticare la protezione solare![12] Il calore aiuta i capelli ad assorbire ancora di più i nutrienti; la cuffia intrappola l'umidità e il calore, evitando che la miscela si secchi.
  10. 10
    Togli la cuffia e risciacqua i capelli nella doccia. Lavali come sempre con uno shampoo e trattali con un balsamo; potresti incontrare qualche difficoltà a rimuovere l'olio di oliva e forse saranno necessari due lavaggi.
  11. 11
    Asciuga e acconcia i capelli come al solito. Se decidi di utilizzare un phon, ricorda di spruzzare un prodotto protettivo; in base all'efficacia della maschera, potrebbe non essere necessario applicare altri oli o creme.
    Pubblicità

Consigli

  • Le dosi descritte in questo articolo sono del tutto indicative. Se hai i capelli lunghi, forse devi raddoppiarle; se invece sono molto corti, puoi anche utilizzare metà delle quantità.
  • Appoggia alcune fette di cetriolo sugli occhi mentre la maschera penetra; il freddo della verdura riduce il gonfiore.
  • Per rendere le maschere ancora più rinfrescanti, mettile in frigorifero per alcuni minuti prima di spalmarle.
  • È meglio applicarle sulla pelle pulita e trattata con un tonico.
  • Gli ingredienti penetrano meglio nella pelle quando i pori sono dilatati, dovresti quindi applicare la maschera dopo la doccia o il bagno.
  • Sia le maschere per i capelli sia quelle per il viso possono creare parecchio disordine; vale la pena indossare una vecchia camicia che puoi mettere e togliere facilmente. L'ideale è usare un modello con i bottoni.
  • Quando vuoi fare una maschera facciale, valuta di legare i capelli all'indietro per non sporcarli.
Pubblicità

Avvertenze

  • Il succo di limone rende l'epidermide molto sensibile alla luce del sole; se hai scelto una maschera che lo contiene, dovresti applicarla la sera invece che al mattino.[13]


Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Maschera Idratante

  • Ciotola
  • Forchetta
  • Mezzo avocado
  • Un cucchiaio di miele biologico
  • Un cucchiaio di yogurt al naturale

Maschera Illuminante

  • Ciotola
  • Forchetta
  • Mezzo avocado maturo
  • Un cucchiaio di miele
  • Mezzo cucchiaino di succo di limone appena spremuto

Maschera per i Capelli

  • Un avocado maturo
  • Due cucchiai di olio d'oliva
  • Due cucchiai di miele
  • Due o tre gocce di olio essenziale di lavanda (facoltativo)
  • Ciotola e frullino manuale
  • Molletta per capelli (se sono lunghi)
  • Cuffia da doccia
  • Asciugacapelli

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cura della Pelle

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità